Ibiza: calette e relax con la bimba

Alla scoperta di questa splendida isola in compagnia di una bambina di 21 mesi

  • di dhali16
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Ibiza, nell’immaginario collettivo, è fatta di PR che pattugliano le spiagge proponendo serate varie, discoteche da migliaia di persone con feste e schiuma party, sballo, eccessi a non finire… Ma Ibiza non è (solo) questo, la Isla è una meravigliosa scoperta (per me) e un magnifico ritorno (per mio marito) anche in compagnia di una bimba di 21 mesi. Basta scegliere la zona giusta, basta noleggiare una macchina, alternare momenti di relax nella cala di fronte all’hotel ad altri di esplorazione delle spiaggette vicine, e si può tranquillamente scrivere la storia della vacanza perfetta. Questo il racconto dei nostri meravigliosi 10 giorni; resto a disposizione per qualunque altra informazione!

VOLO

Dopo aver vagliato le varie combinazioni possibili, optiamo per andata e ritorno da Malpensa con Vueling. L’andata non poteva andarci peggio: sciopero selvaggio e non annunciato del personale che si occupa dello smistamento dei bagagli in aeroporto, unito alla non proprio rosea situazione che sta vivendo Vueling (in semi-fallimento, cosa di cui ovviamente non sapevamo nulla). Tutto questo porta a un ritardo di 4 ore sulla partenza: anziché arrivare a Ibiza alle 15.20, decolliamo alle 17.45 da Malpensa e, dopo il transfer, siamo in hotel alle 20.45. Per fortuna la nostra bimba non si è annoiata troppo, guardando gli aerei (che non decollavano perché non c’era nessuno che imbarcasse le valigie) e dormendo… Voto 0 all’assistenza in aeroporto, non ci è stato dato nemmeno un buono per prendere un caffè o un panino nell’attesa eterna. Il ritorno, invece, perfetto.

TRANSFER

Dall’aeroporto di Ibiza dovevamo raggiungere la località di Portinatx, situata nell’estremo nord dell’isola. Scartiamo l’opzione taxi e vagliamo un po’ di proposte di transfer. La scelta ricade sul servizio di Hoppa (www. https://www.hoppa.com/it/info/resorthoppa): prezzo 52€ a/r in due adulti (la bambina non paga), con navetta condivisa, servizio puntualissimo. Non abbiamo avuto problemi nonostante le 4 ore di ritardo del volo, avevo già segnalato la cosa via mail quando ancora eravamo in aeroporto, e dal Servizio Clienti mi hanno subito risposto che ci avrebbero spostato sulla prima navetta utile. Al ritorno, ci sono venuti a prendere direttamente in hotel, puntualissimi. Unica cosa da segnalare e di cui tener conto: non hanno seggiolini per i bimbi, per cui dovrete fare il viaggio con loro in braccio (se sono piccoli), altrimenti possono occupare un posto a sedere. Se avete necessità del seggiolino, dovete richiedere il transfer privato, con un notevole aumento di prezzo).

HOTEL

Dopo aver valutato varie ipotesi di soggiorno (Cala Tarida e Es Figueral su tutte), e averle scartate per i prezzi veramente eccessivi, optiamo per Portinatx, e precisamente il Marconfort El Greco Hotel (http://en.marconfort.com/hotel-el-greco-in-portinatx-ibiza.htm). A mio avviso è perfetto per le famiglie con bambini, per la bellissima spiaggia su cui si affaccia e per la zona tranquilla, da cui partire per esplorare i dintorni; peccato che dall’anno prossimo sarà Adults only… Dalla nostra stanza vista mare si godeva un panorama spettacolare, e il tramonto dal balcone era qualcosa di magico…

AUTO A NOLEGGIO

Era nostra intenzione noleggiare la macchina per qualche giorno, per poter visitare le calette vicine e trascorrere una giornata a Formentera.

Tramite il nostro hotel, abbiamo noleggiato un auto (Kia Picanto) presso il salone Autos Marì: 4 giorni con assicurazione Kasco (8€ al giorno) e seggiolino per la bimba a 181€. La benziona costa 1.23€ al litro, il diesel 1.12€; c’è un benzinaio a pochi km da Portinatx, in direzione Ibiza

  • 11187 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social