I portici di Bologna

Borgo, cittadina o centro storico

Descrizione

La storia dei portici di Bologna è davvero affascinante. Grazie ad una visita guidata nel centro storico della città e alla visita del Museo della Storia di Bologna a Palazzo Pepoli abbiamo avuto l'opportunità di apprendere come e perché sono nati i portici di Bologna.

  Messenger
  •  
    In epoca medievale, gli abitanti della città hanno preso l'abitudine di affittare posti letto agli studenti dell'Università Bolognese, l'Alma Mater Studiorum. Poiché lo spazio era poco, si è iniziato con l'estendere la superficie dell'abitazione verso l'esterno, grazie a degli sporti oggi ancora visibili nel centro storico, soprattutto nella zona del Quadrilatero. Con il tempo, poi, questi sporti divennero ancora più estesi, grazie all'impiego di pilastri in legno che sorreggevano l'intera struttura. Da qui nacquero i portici. di , 16 Giu. 2014
  •  
Indirizzo
I portici di Bologna - Bologna, Italia
Durata consigliata della visita
Un paio d'ore
Dimensione
Grande

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »