Roatan

Dunque. Prima della partenza, anche se dopo aver prenotato, abbiamo dato un'occhiata a questo sito, alla ricerca di qualche consiglio utile. Ora speriamo di fornirne qualcuno anche noi a chi intende andare a Roatan. Il viaggio non é dei migliori, ...

  • di Luigi Pinna
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Dunque. Prima della partenza, anche se dopo aver prenotato, abbiamo dato un'occhiata a questo sito, alla ricerca di qualche consiglio utile. Ora speriamo di fornirne qualcuno anche noi a chi intende andare a Roatan.

Il viaggio non é dei migliori, le poltrone dell'aereo sono piuttosto anguste e spesso il sistema audio non funziona correttamente, oppure non va affatto. I monitor sono microscopici e vedere un filme é decisamente poco agevole. Il cibo é stato accettabile durante il volo d'andata. No comment per il volo di ritorno.

Sistemazione al Fantasy Island. Dopo aver letto i commenti del sito pensavamo di aver fatto la scelta sbagliata e ci siamo pentiti di non aver scelto l'Henry Morgan. Sul posto abbiamo saggiato con mano.

Innazitutto l'isoletta sulla quale sorge il resort. Nonostante la concorrenza tenga a precisare che si tratta di una creazione artificiale, é sicuramente uno dei posti più belli dell'intera Roatan. L'albergo non rispecchia le quattro stelle che vanta sul catalogo. Dovrebbe averne tre per lo scarso impegno col quale viene curata la struttura, che peraltro a nostro giudizio ha delle potenzialità non trascurabili.

Le stanze sono accoglienti, ma risentono degli anni e i servizi igienici necessitano di lavori di ristrutturazione. La sbarra che nella vasca da bagno serviva da sostegno in caso di scivolate, non era fissata in alcun modo...Tanto per fare un esempio. La pulizia é sufficientemente curata, ma non si esagera! Ah! Ultima chicca. Spesso dai rubinetti usciva acqua praticamente nera, che forse é stata la causa di qualche malore di cui sono stati oggetto alcuni turisti italiani.

La cucina. Durante la prima delle due settimane trascorse nella struttura é stata piuttosto buona. Varietà di cibi e presenza giornaliera di crostacei. Durante la seconda settimana, certamente a causa del ridotto numero di presenze, il menù ha iniziato a scarseggiare. La pulizia é decisamente scarsa. Abbiamo notato, tanto per fare un esempio, che le tovaglie venivano sostituite anche dopo ben quattro giorni di permanenza sui tavoli del ristorante. E si trattava di tovaglie bianche. Inutile sottolineare che effetto abbia fatto su di noi questa carenza diciamo così "igienica". Per finire, un gran numero di stoviglie rotte e l'aria condizionata all'interno del ristorante sempre al di sopra della soglia di sopportazione di chiunque.

La spiaggia. L'albergo ha due belle spiagge, protette dalla barriera, e quindi col mare sempre calmo. Il massimo per chi cerca pace e tranquillità. Unico neo i famosi moscerini che pungono senza tregua durante tutto il giorno. Nonostante la titubanza iniziale per i commenti letti su questo sito, abbiamo dovuto riscontrare che i nostri prodotti non funzionano. Invece é efficace il repellente al cactus che si trova in vendita nei negozi del posto. E' efficace anche l'olio johnson, ma ne serve tanto e non funziona su tutti. Inoltre, non li uccide, ma serve solo a farli impantanare. Una raccolta di piccoli cadaveri sulla pelle, insomma!! All'interno della struttura é presente uno zoo, sito sulla collinetta alle spalle dell'albergo, che é sempre visitabile e ospita pappagalli, scimmie, e poche altre specie di animali. Ma la chicca sta nel fatto che le scimmie sono praticamente libere e raggiungono spesso la spiaggia ove diventano un'attrattiva irresistibile per adulti e bambini che possono offrire loro cibo e acqua.

Inoltre circolano in assoluta tranquillità per i vialetti le iguane e le guattuse (delle specie di marmotte, dicono, anche se a noi sembravano più dei grandi topi senza coda)

  • 899 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social