Roatan: il Paradiso non può attendere

Me lo sentivo che sarebbero state due settimane da sogno. E’ cominciato subito tutto in modo perfetto. Siamo partiti (mio marito ed io) il 9 settembre. Check-in a Milano MXP in perfetto orario e così pure la partenza.. Avevo qualche ...

  • di Summerina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Me lo sentivo che sarebbero state due settimane da sogno.

E’ cominciato subito tutto in modo perfetto.

Siamo partiti (mio marito ed io) il 9 settembre.

Check-in a Milano MXP in perfetto orario e così pure la partenza..

Avevo qualche dubbio sul volo della Blu Panorama, ma anche questo si è rivelato piacevole: posti a sedere abbastanza larghi, aeromobile nuova, pulizia ottima, personale simpatico e disponibile, pasti nella norma dei voli charter.

Ciliegina sulla torta: arrivo a Roatan con ben un’ora di anticipo.

Accolti in aeroporto ci hanno caricato su un piccolo pulmann ( eravamo 21 in arrivo dall’Italia) e siamo partiti alla volta del Fantasy Island.

Operazioni in reception veloci fatte da operatori locali molto cordiali.

Ci assegnano la stanza 222 al secondo piano entriamo in camera ed io per prima cosa (lo faccio sempre) mi dirigo verso il balcone con terrazzo apro e ... Paradiso: mi affaccio direttamente sul mare ( circa 10 metri) e nonostante il fuso orario (-8 ore rispetto all’Italia) e la stanchezza di quasi 12 ore di viaggio mi sembra di rinascere.

Arriva così l’ora di cena. Il ristorante è molto carino anche se non enorme e la cosa che più colpisce è il colore rosso che domina (tovaglie, tovaglioli, ecc).

Il buffet è fornito anche se nei giorni a seguire il cibo è un po’ ripetitivo : ma a chi interessa? Noi siamo andati per il mare.

Il personale del ristorante è molto cordiale ( caratteristica che ho riscontrato in quasi tutti gli honduregni) e sempre sorridente. Nello stesso ristorante la mattina si fa anche colazione.

La colazione è sempre abbondante e per tutti i gusti ( ci sono molti statunitensi) e un punto a favore va sicuramente alle marmellate e ai biscotti fatti da loro.

Il pranzo è sempre a buffet ma al ristorante sulla spiaggia.

La prima sera così scorre cercando di abituarsi al fatto che diventa buio presto (intorno alle 18) e a smaltire il fuso orario.

Il mattino dopo chiaramente la sveglia è intorno alle 4.30 un po’ presto sicuramente, ma ci ha dato l’occasione di vedere una delle più belle albe sul mare.

Dopo colazione giornata tipo per noi: ore 7.30 fine colazione ore 7.35 arrivo in spiaggia ore 12.45 pranzo ore 17.30 via dalla spiaggia (arrivano i sand flies) ore 18/19 aperitivo al bar ore 20 cena dopo cena passeggiate varie nell’isola (che non è artificiale come dicono molti è stata solo un po’ aggiustata) con la speranza di vedere le “aquile di mare” dal ponticello illuminato. Non è facile, ma noi le abbiamo viste parecchie volte.

La cosa che per me è indescrivibile è la bellezza del mare. La spiaggia principale del Fantasy Island è meravigliosa: non molto profonda forma una sorta di ferro di cavallo riparato dalla barriera corallina che permette di avere all’interno di questa baia un’acqua calma, cristallina e con una temperatura sempre intorno ai 34/35 gradi e tanti pesciolini che ti girano intorno.

Per questo motivo (e anche per sfuggire ai sand flies) si passano almeno i ¾ della giornata a mollo in quest’acqua meravigliosa.

Al Fantasy Island puoi incontrare tanti animali. Al parco faunistico ci sono pappagalli. Tucani, oche, cerbiatti e uno strano animaletto che sembra l’incrocio tra un orsetto lavatore un lemure e una scimmietta. Il suo nome è Mico de noche. Tuttavia ci sono tanti altri animali che circolano liberi per il villaggio: scimmiette nere (che amano particolarmente i cocktail a base di rhum), iguane di varia misura, pavoni, colibrì, picchi e altri uccelli vari; ma quelli più più simpatici sono dei grossi roditori che si chiamano Watusa

  • 764 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social