Acras di Baccalà

Dissalatura: 12 ore Preparazione: 30 minuti Riposo: 4 ore Cottura: 4 minuti Dosi per 4 persone: 450 g. Di Baccalà 5 steli di grossa erba cipollina 1 cipolla – 2 spicchi d’aglio 8 cipolline 250 g. Di farina – 40 ...

Dissalatura: 12 ore Preparazione: 30 minuti Riposo: 4 ore Cottura: 4 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

450 g. Di Baccalà 5 steli di grossa erba cipollina 1 cipolla

2 spicchi d’aglio 8 cipolline 250 g. Di farina

40 cl. Di latte 2 uova

Sale

Pepe olio per frittura

PREPARAZIONE:

1) La sera prima mettere il baccalà a dissalare in acqua fredda cambiando l’acqua più volte.

Metterlo in una pentola piena di acqua fredda, portare ad ebollizione e lasciar cuocere 15 minuti. Togliere la pelle, le lische e passare la carne al tritacarne. 2) Lavare e tagliare finemente l’erba cipollina. Tritare finemente la cipolla, l’aglio e le cipolline.Versare il baccalà in una terrina, aggiungere le erbe, mescolare bene e mettere da parte. Per preparare la pasta, mescolare insieme il latte e la farina. Rompere le uova in una ciotola e sbatterle. Aggiungere alla pasta, salare e pepare e sbattere il composto con la frusta. Coprire con un panno e lasciare riposare per 4 ore.

3) In una padella mettere a scaldare l’olio per fritture. Versare la pasta sul baccalà tritato e lavorare con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto morbido.

Versare il composto a cucchiaiate nell’olio bollente. Lasciare friggere qualche minuto. Togliere dalla padella, assorbire l’olio in eccesso e servire le acras calde o tiepide.

Parole chiave
  • 545 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social