Come mai il Partenone non crolla? Perché è costruito su mura ciclopiche!
Ebbene sì, anche i giapponesi hanno studiato la struttura del Partenone per i loro studi sui terremoti e sulle costruzioni anti-sismiche. La verità è che prima delle varie fasi di distruzione e ricostruzione dell'Acropoli, prima di Pericle e di Efidia, c'erano alla base di questa struttura delle mura ciclopiche poligonali! Dunque, dopo aver scalato il sito archeologico e raccontato l'avventurosa storia dei marmi saccheggiati e arrivati fino in Inghilterra, Syusy va a cercare le tracce... di quello che c'era prima!

Guarda tutte le puntate del viaggio di Syusy sulla rotta dei Popoli del Mare, in esclusiva per la webTV di Turistipercaso.it

Altri video di Syusy Blady

Grecia: altri video

Guarda tutti i video
Commenti
  1. Mileno Spinadin
    , 3/10/2016 21:39
    Mi piacciono gli argomenti sulla Grecia e non mi stanca mai di rileggerli. mia moglie era nata in Grecia e dal 1970 fino al 2010 ho trasco4so un mese è più nella terra Elladica.Tutti i siti archeologici li ho visitati almeno 3 volte ciascuno fino anche a sette per farli vedere e conoscere ad amici che avevamo al seguito. Congratulazioni per i filmati- W l'Italia e la madre sua,la Grecia.

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social