Indimenticabile milos

Diario di viaggio: 8/8/2005 :Finalmente è giunto il sospirato giorno atteso tutto l’anno, la nostra Grecia ci sta aprendo le sue braccia SI PARTEEEEEEEE E VAIIIIIIIII. Partenza ore 7.00 da Napoli, con auto gia’ caricata la sera prima, con destinazione ...

  • di Fabrizio Esposito
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Diario di viaggio: 8/8/2005 :Finalmente è giunto il sospirato giorno atteso tutto l’anno, la nostra Grecia ci sta aprendo le sue braccia SI PARTEEEEEEEE E VAIIIIIIIII. Partenza ore 7.00 da Napoli, con auto gia’ caricata la sera prima, con destinazione Brindisi per prendere la Motonave “ELLI T” della Compagnia di navigazione My Way.Arriviamo a Brindisi alle ore 14,00 dopo un buon viaggio, senza traffico, ad eccezione del cattivo tempo e delle inceppatture di Lilly( ho chiuso o no la porta di casa?).Biglietteria di Brindisi gia’ aperta con personale gentile e disponibile e senza fila , solo un camionista ubriaco , effettuiamo subito il “check in” pagando un supplemento per aumento gasolio di € 12,00.

Decidiamo a questo punto di ingannare il tempo assaggiando i “famosi panini di Lilly” anche perche’la fame comincia a farsi sentire... il tutto rigorosamente in auto per avere la situazione sotto controllo.

Le premesse non sembrano ottime, il cattivo tempo persiste e il mare e’ annunciato FORZA 7 !!!! Ma a questo punto comincia il famigerato lavoro “antiseccia” di Fabry e anche per volonta’ di Poseidone il mare sembra calmarsi a poco a poco... Dopo un paio d’ore trascorse anche a chiedere informazioni al box Agouidimos per il ritorno del 31/08/05 decidiamo di iniziare l’imbarco. Fila breve, solo autista in auto, pedana buona e alle 17.00 siamo a bordo!!!! Alla reception ci danno la cabina 132 messa maluccio ( il bagno e’ piccolo, non funziona la luce, è sporca e bla bla bla ... ) e subito ricorriamo ai nostri soliti cambi...Non esiste viaggio senza cambio e quindi facciamo sentire la nostra voce e otteniamo senza difficoltà un cabina piu’ consona la 144. A questo punto sono le 18.00 e ci scaldiamo con qualche foto sulla nave e della nave...La digitale comincia a darci le prime soddisfazioni ... Fatte le foto, fatto il famoso filmino della nave, fatto il tradizionale ed ormai inutile “giro della nave” andiamo a fare la nostra cena...Alle 19.30 puntuale, la nave, semiaffollata ,senza esitazioni tira su l’ancora e lascia il porto di Brindisi...Siamo alle stelle la Grecia si fa piu’ vicina e poi a bordo si sente l’aria “grecomane”. A questo punto sara’ la tensione degli ultimi giorni, sara’ la voglia di sognare ancora una volta la Grecia, sarà la birra ma le braccia di Morfeo ci stringono in un profondo sonno facilitato dal comfort della ns “dolce cabina” . Dormiamo, dormiamo, dormiamo profondamente e il viaggio sembra piu’breve e meno stancante... 9/8/05 : Sveglia alle 10.00 ora già greca e colazione con caffè italiano, latte, tanti biscotti, cornetto e tanta carica. La nave arriva a Patrasso alle 11,00 con insolita puntualita’ per la Grecia e dopo 45 minuti poggiamo finalmente i nostri piedi in terra Greca ci mancava da un anno, troppo tempo ormai!!!! Sbarcati ci dirigiamo verso la biglietteria della Agoudimos direzione Atene(all’uscita del porto a sx) dove la simpatica e carina Angelica che parla un ottimo italiano ci da garanzie per il ritorno . La famosa “IONIAN QUEEN”, come tutte le regine dopo essersi fatta desiderare, partira’ regolarmente...Buona notizia ma in cuor nostro,in fondo in fondo, avremmo preferito non avere garanzie per il ritorno...Rimanere in Grecia ??? Un sogno!!!! Riprendiamo quindi il viaggio in auto con direzione Atene sono le ore 12,15 non abbiamo particolare fretta, poiche’ già sappiamo che non ci sono coincidenze al Pireus per Milos...Ma i Greci sono imprevedibili ... e poi l’indovino Fabry prevede che ci sara’qualche nave e allora decidiamo di dare “gas” alla nostra mitica 106 e senza farla affaticare troppo ci avviciniamo al Pireo

  • 10998 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social