Magica Santorini

Salve,vorrei raccontarvi di un' isola che mi ha fatto innamorare...Santorini!!!! Un po per caso un po spinti dal film "che ne sara di noi" decidiamo di informarci per la Grecia in particolare per le Cicladi...e scelta della scelta Santorini! Prenotiamo ...

  • di Manuela Ardia
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Salve,vorrei raccontarvi di un' isola che mi ha fatto innamorare...Santorini!!!!

Un po per caso un po spinti dal film "che ne sara di noi" decidiamo di informarci per la Grecia in particolare per le Cicladi...E scelta della scelta Santorini! Prenotiamo tramite la Columbus e viaaaaa si parte...Che dirvi dopo poco piu di due ore di aereo vedi dall'alto questa piccola isola governata da infinite cupole blu e case bianche...La sensazione piu bella è il momento in cui l'aereo sta per atterrare sembra che tocchi l'acqua del mare...Fino a fermarsi sulla pista di un piccolo spartano aereoporto...Come scendi ti senti subito abbracciata da un piacevole vento caldo e immediatamente senti i profumi del mare, della antichità, del divertimento, della cultura..Etcc sembra d'immergerti in un bagno di emozioni..Sai di essere su un'isola magica l'Atlantide dei racconti!!!

Immediatamente ci portano in albergo (stupendo sul mare all inclusive..Ma sinceramente poco sfruttato da noi perchè l'isola merita di essere girata!!!)posiamo i bagagli e facciamo subito amicizia con il ragazzo della reception(prccato che ora non mi sovviene il nome)simpaticissimo e ci facciamo consigliare su come muoverci e cosi andiamo ad affittarci un motorino, €50 compreso di assicurazione etcc per l'intera settimana..Consiglio contrattate contrattate e contrattate...Ragazzi sembrava un sogno..Prendiamo questo cinquantino sgarrupato e ci dirigiamo subito verso thira la capitale...MERAVIGLIOSA in alto un'architettura particolare composta da vicoli bianchi pieni di negozietti...Costeggiata dall'impressionante veduta panoramica dominante sul mare...Puoi sederti in una delle terrazze bar gustarti un koktail ascoltando musica mentre il sole con ilsuo calare trasforma il mare in un caldo arcobaleno (romanticissimo!!!)..La mattina seguente decidiamo per la redbeach..Prendiamo il nostro mitico cinquantino e via per queste strade la cosa che ci affascina è vedere grandi campi deserti con in mezzo singole chiesette bianche dalle cupole blu..Arriviamo parcheggiamo e c 'inacmminiamo per giungere alla spiaggia,bisogna camminare per un sentiero scoglioso, fino a vedere questa montagna rossa dalla spiaggia rosata con lettini rosa che facevano pan dan !!!le altre bellissime spiaggie sono quella di kamari divertente piena di bar e divertimento perissa molto rilassante e accogliente l'unico inconveniente è l'acqua del mare, davvero ghiacciata!!!! Monolithos e la spiaggia che mi ha piu colpito a differenza delle altre la sabbia è piu fina e chiara è costeggiata da questi monoliti lavorati dal vento sembrano delle pareti fatte di sabbia dove il vento si è divertito a scolpirle!!!Ammoudi però rimane il posto piu affascinante si trova ai piedi di oia non c'è spiaggia ma solo scogli l'acqua è una piscina naturale azzurra trasparente per la prima volta in vita mia mi sono tuffata ed è stato troppo divertente un continuo tuffarsi tutto il giorno i ragazzi del posto nuotano fino al gigantesco altissimo scoglio di fronte in mezzo al mare e li puoi ammirare nei loro naturali fantastici "carpiati"...Per raggiungere questo posto passate attraverso il vecchio porticciolo,dove ci sono tre ristorantini sul bordo mare che ti fanno pregustare del pesce invidiabile fermatevi al secondo,è il migliore il pesce lo tengono ai pidi della fila dei pochi intimi tavoli ti fanno scegliere quale vuoi e te lo mettono sopra la griglia..Ehhh che mangiate!!!le persone del posto poi sono tutte gentili e simpatiche compresi gli anziani che si sforzano di parlare in italiano o inglese pur di aiutarti nell'indicazioni!! Il tramonto di oia colpisce le sensazioni sembra di essere in un film!non bisogna andarci troppo tardi si rischia di non trovare un piccolo posticino per gustarsi il sole che va a dormire! Noi siamo saliti fino al punto piu alto sotto il grande mulino e vedi che piano piano intorno a te si riempie di gente di ogni dove per ammirare lo spettacolo persone sedutesui tetti dgli alberghi in pidi sui cornicioni e flash in continuazione...Al calare del sole scatta l'applauso obbligatorio!!!se si gusta lo spettacolo dai piedi di oia i flash diventano come tante lucciole!Che dirvi l'isola per me è magica e romanticissima abbiamo fatto anch la gita sul vulcano ma quella sinceramente mi sembrava una cosa troppo sponsorizzata dai tour operator...Sarà che lo spettacolo che si vede dall'isola non ha niente a che fare con quello del vulcano e pure le caldere mi aspettavo meglio l'acqua te la descrivono verde smeraldo ma è marrone...Si farà bemne alla pelle ma ti macchia il costume e non ha un odore gradevole!!!

Per il mangiare si spende pochissimo e la cucina è ottima w la mussaka le olive il pesce del posto lo zachichi ma non penso che si scrive cosi e tutto il resto, se posso consigliarvi non andateci ad agosto a meno che non siete un gruppo di giovani in cerca di caos sfrenato perchè e pienissima di gente e non si riesce a sfruttare il meglio di quell che l'isola offre.Noi a luglio siamo stati divinamente e ce la siamo gustata in tutto e per tutto non scordero mail le passegiate con il mio amore i bagni fatti nelle fredde acque le risate nei ristorantini tipici con tanto di ottime mangiate, e in particolar modo quella sensazione di leggerezza che provavo sul mitico cinquantino che ci ha accompagnato in ogni dove per tutta la settimana facendoci ammirare viste meravigliose...Dimenticavo anche il vecchio faro merita di essere esplorato!

  • 3853 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social