Santorini mon amour!

Anche quest'anno come ogni anno ho le mie meritate ferie nel mese di Settembre.Lavorare per tutta l'estate è massacrante e frustrante per quelli come me che i viaggi oltre a farli li devono vendere (eh...ssì sono un'addetta ai lavori!) però ...

  • di Marta Cobianco
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Anche quest'anno come ogni anno ho le mie meritate ferie nel mese di Settembre.Lavorare per tutta l'estate è massacrante e frustrante per quelli come me che i viaggi oltre a farli li devono vendere (eh...Ssì sono un'addetta ai lavori!) però non farei cambio con Luglio e Agosto nemmeno se mi pagassero!Soprattutto non oso immaginare Santorini durante questi mesi,affollata e ingodibile.

Per chi avesse la fortuna di poter viaggiare in bassa stagione consiglio di visitarla nei mesi di Aprile,Maggio e Settembre anche se in primavera si registra qualche pioggia (comunque scarsa).Sinceramente dalla Grecia mi aspettavo qualche grado di temperatura in più e un clima secco,ma il vento, il MELTEMI,costante tutto l'anno,in autunno inizia a farsi sentire e di notte l'alto tasso di umidità impediva che i salviettoni si asciugassero.

Santorini è la nostra prima esperienza greca.Scelta dettata dal fatto che,meritatamente,viene definita la più romantica tra tutte le isole.Non so le altre ma questo posto ha davvero qualcosa di magico,forse perchè vanta una storia secolare che tuttora si respira nell'aria (qui riposa il mito di ATLANTIDE).Uno spirito mistico aleggia tra le miriadi cupole blu disseminate per tutta l'isola,nei piccoli villaggi assolati arroccati sulle alture del sud apparentemente deserti,negli splendidi panorami che si possono ammirare da qualsiasi punto della CALDERA e dal Meltemi che soffia sibilando.

Santorini,essendo originata da un'eruzione vulcanica che ha sommerso parte delle antiche terre,ha assunto una particolare forma a mezzaluna che presenta nella parte interna scogliere a picco sul mare,sulle cui alte cime sorgono arroccate le città di THIRA (leggi FIRA),IMEROVIGLI e OIA (leggi IIA con la seconda i pronunciata e non IA come "si" in tedesco come ho fatto io!)e nella parte esterna invece digrada,non proprio dolcemente,verso il mare e qui troviamo le famose spiagge di KAMARI,PERISSA e PERIVOLOS.

Noi,stregati dai tramonti dipinti sui cataloghi non abbiamo esitato a scegliere la nostra casetta a IMEROVIGLI.Pur avendo ottime agevolazioni nella scelta di villaggi italiani in 1/2 pensione abbiamo preferito una sistemzione più indipendente e forse un po' più costosa ma vi assicuro che ne vale senz'altro la pena.La casa in cui abbiamo alloggiato si chiama BALCONY, è un graziosissimo complesso costituito da 12 appartamenti tutti con splendida vista sulla Caldera e ogni unità,sia studio che appartamento è curato,pulito e molto particolare.Una fortuna considerato che anche gl'hotel più lussuosi (e questo non lo era)di solito non rispecchiano le aspettative in quanto offrono camere piccole,vecchie e spesso poco pulite.I BALCONY li potete prenotare con FRANCOROSSO, e lo dico più che altro perchè li vende solo questo Tour Operator.Il pacchetto include anche la prima colazione e il motorino che da qui è davvero indispensabile.Noi con 10€ di differenza abbiamo noleggiato il 70cc che è più indicato per percorrere le numerose strade in salita.Non fidatevi di quelle motorette a 4 ruote perchè sembrano stabili ma in realtà a ogni curva rischiano di capovolgersi! IMEROVIGLI e OIA sono sicuramente più indicate per coppie,per gli inguaribili romanticoni e per chi è indipendente,perchè le spiagge da qui distano qualche chilometro,soprattutto da Oia.Però vi potrete godere dal vostro balconcino dei tramonti da cartolina! THIRA è il centro dell'isola,è un dedalo di viuzze aperte sul mare ed è la soluzione ideale un po' per tutti:panorami mozzafiato anche da qui,locali,ristoranti e negozi sempre a portata di mano e pullman per chi non noleggia il motorino che partono ogni ora per le spiagge. KAMARI e PERISSA sono senz'altro più adatte per famiglie perchè sorgono direttamente sul mare ma sono anche la meta preferita dai giovani che qui possono trovare svaghi,spiagge affollate durante la giornata e locali di ogni genere affacciati sul lungomare (anche se quelli di tendenza si trovano a THIRA)

  • 481 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social