Dalle sporadi alle cicladi, tutte, no alpitour

Ciao a tutti, voglio con questo form raccontare la mia esperienza in assoluta libertà e con relativamente poca spesa in Grecia partendo dalle Sporadi ed arrivando fino a Santorini. La partenza è stata da Linate con un volo alitalia di ...

  • di Turista Faidate
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Ciao a tutti, voglio con questo form raccontare la mia esperienza in assoluta libertà e con relativamente poca spesa in Grecia partendo dalle Sporadi ed arrivando fino a Santorini.

La partenza è stata da Linate con un volo alitalia di euro 408 a/r fino ad Atene. Consiglio di prenotarlo con anticipo online sul sito della nostra compagnia di bandiera, visto che più vicina è la data più è cara, meglio ancora se potete sfruttare le miglia accumulabili con varie promozioni o con l' uso di aerei alitalia. Arrivo ad atene alle 12.05 circa e subito sono invaso da una temperatura a cui non ero più abituato in italia,34°, visto che ero partito con circa 20 °alle 10 di mattina e pioggia. L' unica rottura di scatole con questi viaggi sono le coincidenze, infatti il volo succesivo per skiathos con l' olimpyc era alle 20.45 ora locale e check un' ora prima, ma se vi organizzate un viaggetto ad atene lo potete pure fare. Dovete solo stare attenti che l' aereoporto venizelos non è più in centro, ma qualche decina di km fuori per cui è d' obbligo trattare con l' eventuale taxista (in grecia trattate tutto...Senza ritegno, specialmente al sud).

Allego il link dell' aereoporto ed eventualmente vi posso postare le piante e i servizi di bus che lo collegano con la capitale.

Al check ad atene ponete molta attenzione a ciò che portate nel bagaglio a mano perchè sono molto scrupolosi, ogni persona viene perquisita dopo aver passato il metal detector. Alle 20.50 mi imbarco su un atr 72 ...Si! avevo paura dopo i tragici avvenimenti ma a parte l' usuara dei divanetti i piloti sono sempre stati bravi viste le turbolenze presenti sopra atene ed essendo un fanatico di aviazione mi sono sempre premunito di controllare con un occhio i movimenti dei meccanici a terra...Tutto ok! fanno il pieno!!! Alle 21.30 arrivo a skiathos, isola delle sporadi che a me personalmente non piace e che già conoscevo, infatti la ritengo dotata di strutture alberghiere obsolete nel centro e vista l' ora dovrete sicuramente pernottare una notte davanti al piccolo porto. Fuori dall' aereoporto troverete diversi taxi che vi porteranno fino al porto per 6 euro, qui è meglio che partiate già con l' idea di dove soggiornare almeno per una notte, evitate gli alberghi del porto ripeto perchè sono veramente squallidi e cari: 50 euro per dormire una notte in un hotel che si presentava bene fuori, ma con dei veri cessi di camere e ospiti. Cmq un sonno ci voleva e la mia prima meta era alonissos! Magari appena portate le valige fate una scappata presso un agenzia dell' hellenic seaways per prendere un flyingcat, tipico traghetto veloce molto ma molto comodo e pulito. Vi sono due agenzia al porto, magari andate vicino al bar corner che è dotata di pagamento con visa ed avete l' ormeggio proprio davanti. Alle 12 del giorno dopo parto per Alonissos pagando 12 euro ed arrivo alle 13.30 circa presso il porto di Patitiri, dove avevo precedentemente prenotato una camera dall' italia presso l' hotel Atrium http://www.Atriumalonnissos.Gr per 57 euro al giorno di una doppia con colazione...A me piacciono i letti grandi! Alonissos è un isola particolare, di primo impatto ostica, se poi arrivate dall' italia con un po' di tensione e stanchezza per il lavoro sarà un duro impatto. La gente non è aperta come nelle cicladi, sembra quasi abbiano un distacco col turista e che desiderano preservare la loro isola dal caos di altri posti, e devo dire ci riescono bene. Presso l' hotel troverete cmq ottime persone, mentre in paese vi darò qualche indicazione di dove mangiare e dove fare acquisti, perchè ripeto in alcuni posti trattano veramente male noi Italiani...Più avanti scoprirò perchè!!! Il proprietario dell' hotel vi aspetterà all' arrivo col suo furgone e penserà una volta arrivati a farvi arrivare un auto o uno scootter, che io consiglio vivamente per il prezzo, dai 12 ai 15 euro al giorno per uno scootter di 100 cmc e vista la presenza di una sola strada che taglia in lungo tutta l' isola e poi con varie diramazioni in terra da questa per le spiaggie. Una macchina è troppo, l' isola è piccola e non serve Ok, si parte per le spiaggie: dal paese prendete per fuori, non sbaglierete neanche se volete e dopo 7 minuti troverete a destra una prima indicazione di milia, una spiaggia molto carina e poco frequentata in sassi, acqua cristallina e molti pesci. -continua domani-

  • 2444 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social