Atene e SANTORINI

Ciao a tutti...Io e il mio ragazzo siamo partiti alla volta di Atene il 10 agosto da Ancona con una nave della Anek Line (125 euro a testa and e rit posto poltrona). Sconsiglio vivamente la Anek Line perchè è ...

  • di Stefania Vita
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti...Io e il mio ragazzo siamo partiti alla volta di Atene il 10 agosto da Ancona con una nave della Anek Line (125 euro a testa and e rit posto poltrona). Sconsiglio vivamente la Anek Line perchè è sporca e poi il viaggio è troppo lungo.Dopo 20 ore estenuanti siamo finalmente arrivati a Patrasso ed abbiamo preso l'autobus che ci ha portati ad Atene (13 euro a testa). L'albergo si chiamava Golden City e stava a 5 min da Piazza Omonoia,pulito e carino (38 euro solo pernottamento e colazione).La mattina seguente abbiamo fatto il biglietto per la metropolitana,3 euro con validità 24 ore! Atene è collegata benissimo e la metro è nuova.

Prima tappa l' ACROPOLI...Bellissima anche se il Partenone è in ristrutturazione,cmq ne vale la pena! L'ingresso costa 12 euro ed è compresa la visita al museo e all' antica Agora (gli studenti che hanno un documento non pagano). Dall'Acropli si vede tutta Atene: Il Parlamento,il tempio di Zeus,l'antico stadio Kallimarmaro e la collina del Licabetto!! Successivamente siamo andati alla Plaka che è il quartiere più antico della ed anche il centro storico,niente di che... (da vedere la cappella bizantina).

Carino il cambio della guardia davanti al monumento del Milite Ignoto. (noi l'abbiamo beccato per caso).

Belli anche gli edifici dell'antica biblioteca e dell'Università.

Secondo me il quartiere più caratteristico è Monastiràki..Ci sono molti ristorantini e poi si passeggia di fianco all'Agorà che di notte è stupenda.

Infine abbiamo visitato il complesso sportivo che è stato costruito per le Olimpiadi del 2004,c'è proprio la fermata della metro (Irini station).

Ah! se cercate il caffè italiano scordatevelo,io ci ho rinunciato dopo che ho dovuto pagare 2,50 per un espresso che non si beveva! Purtroppo c'è da dire che i greci non sono molto ospitali con i turisti e cercano di approfittarsene,soprattutto i taxisti! Il 13 alle ore 8 siamo partiti dal Porto del Pireo (lo abbiamo raggiunto con la metropolitana) e con il traghetto veloce (5 ore) abbiamo raggiunto Santorini!!Appena scesi abbiamo ricevuto proposte per camere ed apparamenti a poco prezzo,noi però avevamo già prenotato tramite agenzia un albergo a Kamari...Rivari Hotel!! Sconsigliatissimo,perchè lontano dalla spiaggia, le camere erano orrende ed anche il bagno...Tutto per 70 euro al giorno in mezza pensione,quando si trovano appartamenti a 20,30 euroal giorno! Purtroppo in Gecia gli alberghi lasciano molto a desiderare perchè si fanno pagare ma non offrono assolutamente servizi adeguati! Santorini è un sogno,anche se sconsiglio di visitarla ad Agosto,perchè ci sono troppi turisti (tutti italiani)...È impossibile camminare,mangiare e fare le foto!Quest'anno poi i turisti sono aumentati e non siamo riusciti a trovare neanche uno scooter,eravamo disperati!! Fortunatamente abbiamo conosciuto nel nostro "favoloso"hotel 2 ragazzi di Cosenza ed insieme abbiamo noleggiato una Suzuki Jimmy per la modica cifra di 70 euro al giorno!! I prezzi ad agosto vengono triplicati,però almeno siamo risciti a girare l'isola! Consiglio di andare alla Red Beach,un pò scomoda da raggiungere però ne vale la pena (portatevi le scarpe da tennis),Fira la sera e soprattutto la mattina perchè ci sono dei panorami stupendi, Kamari per i ristoranti e i negozietti,con 10 euro a testa abbiamo mangiato il pesce spada e il tonno arrosto...Ottimi!! Infine IA...Il paradiso di Santorini!! Ancora adesso ripenso al meraviglioso tramonto sulla Caldera,è stato davvero emozionante...Le case bianche e azzurre curate nei minimi particolari,le piccole vie piene di negozietti e taverne...Ripartirei subito!! Santorini è un posto surreale che ti dà serenità e ti rimane nel cuore.. Purtroppo il 17 agosto siamo ripartiti alla volta di Atene e il 18 siamo tornati al porto di Ancona!! Di certo non prenderò più la Anek Line...Per quanto riguarda Atene, 2 giorni per visitarla bastano e avanzano,a parte l'Acropoli il resto non è niente di eccezionale! Santorini invece la consiglio a tutti...Come ho detto prima è meglio prendere un appartamento, per chi invece preferisce l'hotel,non credo che sarà soddisfatto perchè non esiste il rapporto qualità-prezzo..Cmq sia è bene fare solo pernottamento perchè si mangia con 8-10 euro e poi non si hanno orari da rispettare.

Inoltre è impossibile girare l'isola con gli autobus perchè non rispettano gli orari e sono pochi in rapporto alla gente che c'è (stessa cosa per i taxi)...Consiglio tramite agenzia di prenotare scooter o auto già dall'Italia per evitare brutte sorprese sull'isola!!! Per altre domande io sono a vostra disposione...Buon viaggio a tutti! STEFANIA

  • 2257 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social