Viaggio A Creta

Per il nostro viaggio a Creta Siamo partiti il 1/8 da Bergamo, due amici alla scoperta di quest'isola dove contavamo di fare un mix tra mare e arte. Il viaggio in aereo è stato perfetto sia all'andata che al ritorno ...

  • di Mariano Biondelli
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Per il nostro viaggio a Creta Siamo partiti il 1/8 da Bergamo, due amici alla scoperta di quest'isola dove contavamo di fare un mix tra mare e arte. Il viaggio in aereo è stato perfetto sia all'andata che al ritorno (addirittura arrivati in leggero anticipo...). Il vettore era la Air Mediterraneé. Rientrati il 15/08.

La spesa complessiva sarà stata di 1700 € ca. Albergo per due settimane, due escursioni e tre giorni di macchina in affitto. Siamo arrivati a Heraklion nella parte settentrionale dell'isola e da lì abbiamo raggiunto il nostro albergo in un paesino (Gouves) a ca 20 km ad est da lì. Abbiamo scelto di restare sempre lì perche è in una posizione da dove in giorrnata si può facilmente raggiungere ogni angolo dell'isola. Abbiamo fatto cinque escursioni. Tre da soli e due appoggiandoci ad un'agenzia di viaggi. Con l'agenzia abbiamo fatto una visita a Knossos e al museo archeologico di Heraklion, in questo modo loro hanno pensato ai biglieti alla guida (indispensabile per capire qualcosa se nn si è un archeologo...) e a farci arrivare in modo da evitare le code kilometriche che si formano dopo le 10.30 del mattino a Knossos. Particolare nn da poco quando il sole picchia...

Gli scavi sarebbero anche belli ma un archeologo inglese ha deciso di impreziosirli con delle ricostruzioni in cemento che fanno orrore. Il Museo archeologico invece è semplicemente fantastico per la ricchezza dei reperti conservati. Imperdibile per chi ama la storia e l'archeologia Greca. Fate il biglietto cumulativo e risparmiate anche qualcosa. Altra gita che vi consigliamo di non affrontare fai da te è alla stupeda Isola di Chrissi. Situata nella parte meridionale dell'isola è un angolo di paradiso tropicale nel mediterraneo. Acqua cristallina e calma, sabbia bianca e palme. E' una riserva naturale e i traghetti sono due all'andata e due al ritorno, i posti sono contati e in mano ai tour operator locali... Perciò non arrivate a Ierapetra (dove si prendono i traghetti...) senza biglietti altrimenti potreste avere sgradite sorprese... Il sole è feroce e la sabbia bianca fa un riverbero impressionanate: non partite senza solari a protezione alta. Con la macchina abbiamo visto Matala una spiaggia nella parte Sud dell'Isola ritrovo degli Hippie negli anni 60/70, bella ma meno di Chrissi. Sulla strada ci si imbatte in Faistos altro sito archeologico come Knossos ma risparmiato dalla furia ricostruttiva di Evans... Altra gita a Rethimnon caratteristica cittadina con una fortezza veneziana e un centro storico asolutamente da visitare. Ristoranti e taverne di pesce da provare.

Infine gita a Agios Nicolaos altro borgo sul mare in cui i resti della Serenissima abbondano (in particolare la fortezza di Spinalonga da raggiungere in traghetto).

Per il resto sole mare e cibo greco... Da vedere anche Chania (per il borgo medievale), Vai ed Elafounissi per le spiagge incantevoli, le Gole di Samaria (itinerario naturalistico). Per le serate vi consigliamo Hersonissos e Malia dove ci sono locali e discoteche. Comunque la movida a Creta non è di casa, perciò se avete in mente una vacanza stile Mikonos o Ibiza non andateci...

Se volete solo arrostirvi al sole e stare in spiaggia, Creta va bene però nella parte nord c'é un vento costante che rovina un pò lo stare in spiaggia ( e non consente ai bambini di fare il bagno...) e l'acqua (tolti i posti che ho citato) non è un granché...Meglio invece la parte Sud meno cementificata e risparmiata dal vento.

Giudizio molto positivo su Creta anche se il turismo di massa ha strettamente in pugno l'isola...

  • 1016 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social