Tsatsiki

Visto che ormai vi sono parecchie ricette per lo Tsatsiki più o meno realistiche, vorrei mettere un punto fermo per quanto riguarda una delle salse più interessanti e gradevoli dell'antica Grecia. Sono necessari: - 500 grammi di Yogurth, il più ...

Visto che ormai vi sono parecchie ricette per lo Tsatsiki più o meno realistiche, vorrei mettere un punto fermo per quanto riguarda una delle salse più interessanti e gradevoli dell'antica Grecia.

Sono necessari: - 500 grammi di Yogurth, il più solido possibile.

- 2 cetrioli medi.

- 1 spicchio d'aglio.

- Aneto... A trovarlo in Italia! Secco è un buon succedaneo, ma anche i cetrioli tedeschi, quelli con coriandolo ed aneto.

- Sale Q.B.

Maionese Q.B. (La maionese va bene anche commerciale, non sarebbe necessaria se si utilizzasse lo yogurth greco, ma visto il costo in Italia... Si utilizza la maionese come addensante.) Tritate finemente i cetrioli, passateli in un canovaccio per asciugarli il più possibile, aggiungete il sale per favorire la perdida d'acqua. Spremete lo spicchio d'aglio, aggiungetelo allo yogurth ed al cetriolo, mescolate gli ingredienti residui e... Il tutto è fatto! P.S. Si può consumare subito, ma il giorno dopo è il massimo.

Ciao Gabriele

Parole chiave
  • 1390 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social