KOS, un'isola tutta da scoprire

Inizio dicendo che Kos è bellissima...anche se non sono presenti le tipiche casette bianche a causa di un terremoto che ha raso al suolo tutta l'isola. Tutte le case sembrano ancora in costruzione SISTEMAZIONE Abbiamo alloggiato per una settimana (dal ...

  • di _ale19
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Inizio dicendo che Kos è bellissima...Anche se non sono presenti le tipiche casette bianche a causa di un terremoto che ha raso al suolo tutta l'isola. Tutte le case sembrano ancora in costruzione SISTEMAZIONE Abbiamo alloggiato per una settimana (dal 9 al 16 agosto) all'Oceanis Beach Resort a Psalidi: hotel a 4 stelle veramente bello e pulito. La spesa è stata un po' alta (1200€ a testa) ma ne è valsa la pena perchè ci siamo trovati veramente bene. La spiaggia dell'albergo è compresa nel prezzo, e comunque da parte ce n'è un'altra gestita da un signore molto simpatico che per 5/6€ affitta ombrelloni e sdraio per tutto il giorno.

Per quanto riguarda la posizione dell'albergo, dipende come volete organizzare la vacanza, e cosa volete noleggiare: noi abbiamo noleggiato un 125 (che secondo noi è il mezzo migliore: nessun problema di parcheggio, col vento era abbastanza stabile, e soprattutto più veloce degli scooter che fanno fatica in salita e ci mettono una vita ad attraversare tutta l'isola) con l'intenzione di girarci tutta l'isola di giorno, e di andare a Kos town la sera (10-15 minuti).

Quando noleggiate fate attenzione all'assicurazione: i noleggiatori tendono a non fare la "casco" , ma un'altra in cui se fate un incidente voi dovete ricomprare lo scooter. Chiedete di fare l'assicurazione completa: costa di più (noi per una settimana 30€ in più) ma non si sa mai.

POSTI DA VEDERE EMPROS THERME: è sicuramente un posto molto turistico ma vale la pena di andarci per fare il bagno nell'acqua caldissima. Noi siamo scesi con il 125, ma è un po' ripida. Sconsigliamo di stare lì tutto il giorno perchè c'è tanta gente e non c'è posto per sdraiarsi, e soprattutto l'odore di zolfo dopo un po' è nauseante. Sconsigliamo anche la taverna per mangiare perchè ha proprio 4 piatti e non sono niente di che.

KOS TOWN: da vedere sia di giorno per tutte le rovine presenti (anche se sono tenute un po' male: erbacce e sterpaglie da tutte le parti, e nessun divieto di calpestare i mosaici di migliaia di anni fa) sia di sera per fare un giro nelle viuzze della città e per andare nei locali.

Un ristorante che consigliamo per mangiare è AGKYRA (Averof 14), che ha come simbolo un'ancora: bisogna percorrere la strada che costeggia il mare e passare il porto, a un certo punto c'è una rotondina piccolina e bisogna andare dritto; dopo poco ve lo trovate a destra. E' piccolissimo ma si mangia veramente bene: grigliata di carne per 2 con porzioni abbondanti, acqua e birra 28 € in due; anche il pesce è molto buono ma ha i prezzi simili all'Italia (mi sembra sui 60€-70€ in due).

TIGAKI e MARMARI: a causa del vento il mare era mosso e la sabbia ti si appiccicava addosso comunque un giro lo merita, in particolare la salina: è spettacolare, completamente bianca...Sembrava di essere sulla luna.

MASTICHARI: dopo aver girato non so quante spiagge, finalmente ne abbiamo trovata una proprio bellina che si chiama Bravo Beach: ombrelloni di palme e ristorantino con una bella vista sulla spiaggia.

LIMNIONAS: purtroppo non siamo riusciti ad andarci perchè ormai la settimana era finita, ma ci siamo passati davanti per fare 4 foto: ne vale veramente la pena! AGHIOS THEOLOGOS: seguendo le indicazioni di un altro turista per caso siamo arrivati in questo posto bellissimo (bisogna passare una chiesetta bianca, ma bisogna fare più attenzione perchè il percorso non è molto agevole, ma comunque fattibile): ci sono delle piccole piscine con il mare calmo e l'acqua cristallina...Purtroppo a causa del troppo vento l'acqua era un po' freddina però vale la pena di tentare di andarci, anche solo per fare qualche foto e per pucciare i piedi nell'acqua

  • 13639 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social