Paros e Naxos.....un viaggio fantastico!

Il nostro viaggio inizia il3agosto da Roma tiburtina, eurostar fino a Ancona e poi traghetto Anek lines(prenotato a marzo per circa80euro a testa and/rit).Dopo ben22ore di nave(non vergognatevi di aprire la tenda sul ponte perchè starete molto meglio che sbragati ...

  • di goccyolyna
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Il nostro viaggio inizia il3agosto da Roma tiburtina, eurostar fino a Ancona e poi traghetto Anek lines(prenotato a marzo per circa80euro a testa and/rit).Dopo ben22ore di nave(non vergognatevi di aprire la tenda sul ponte perchè starete molto meglio che sbragati nei coridoi)arriviamo a Patrasso, una città fantasma.Usciti dal porto a destra si va alla stazione dei pullman che portano al Pireo(17€).Qui traghetto per la prima isola PAROS(23.50€con blu star).Arriviamo all'una di notte, e con sorpresa troviamo tantissime persone pronte ad offrire delle sistemazioni per alloggiare nonostante sia agosto.Noi avevamo prenotato al Capricorn Apartment, a krios beach.Appartamentini molto spartani,ma tutto sommato puliti, il ragazzo poi è molto gentile.Abbiamo affittato uno scooter al porto di Parikia, posto in cui sicuramente non riandremo, sono molto furbi e poco onesti(abbiamo riportato lo scooter1giorno prima e non ci hanno voluto rimborsare dell'ultima giornata).Cmq abbiamo pagato ben80 euro per4 giorni un semplice cinquantino!!!Parikia è carina, ma Noussa, a nord, è decisamente meglio.Più' carino come paese e piu' movimentata.Spiaggia molto carina è quella di krios beach e la costa sudest.

Alcuni consigliavano il paesino di Lefkes, a noi c'è rimasto abbastanza indifferente.

Abbiamo seguito i consigli di turisti per caso e ci siamo trovati benissimo per mangiare: Parikia: pita da zorbas al porto, divina, la migliore che abbiamo mangiato in 16 giorni! Noussa: ristorante barbarossa, posizione splendida vicino al porto, cucina ottima e particolare, prezzi un po' cari per essere la Grecia, ma merita, bisogna andarci!! Mitsi, sul mare un po' piu' all'interno dela paesino però, il pesce è freschissimo ma non ci ha entusiasmato nel complesso.

Paros l'abbiamo trovata molto piu' cara rispetto a Naxos che ci è invece piaciuta molto di piu'.

Merita invece una visita all'isolotto di Antiparos, imbarcatevi da Pounda Beach con lo scooter, il biglietto lo fate una volta saliti, circa5€noi2 scooter compreso.

Stupende le grotte(3€)assolutamente da non perdere!Abbiamo mangiato sotto suggerimente del custode delle grotte,da Zombos(ad ag.Georgios se non ricordo male);moussaka eccezionale e frittura di pesci piccolissimi, squisita...Spesa irrisoria.

Dopo pochi giorni ci dirigiamo alla volta di Naxos(7€di traghetto), isola che ci è davvero rimasta nel cuore, bellissima e molto accessibile economicamente.

Al porto ci ha fermata una signora che ci ha offerto di andare nella sua pensione(Anna Pension).Camera piccola ma carina, con condizionatore a 5 minuti dal centro di Naxos(50€ a notte).Abbiamo noleggiato uno scooter vicino la pensione, non ricordo il nome, comunque guando vedete l'AVIS, è un 50 metri sulla sinistra.Ci siamo stupiti di pagare un ottimo scooter 100cc che non ci ha detto il minimo problema,solo 10 euro al giorno(13con l assicurazione totale)a metà agosto!Col nostro bolide abbiamo visitato di tutto.Dalla spiaggia di Agia Anna,Agios Prokopios,Mikri vigla,Aliko,premetto che qui le spiagge sono davvero tutte bellissime, anche se l'acqua è un po' freddina.La spiaggia piu' bella in assoluto è sotto il promontorio di Aliko.Arrivate e troverete un complesso di case in costruzione abbandonato,seguite la stradina sterrata e alla fine girate a destra.Li sotto c'è una spiaggia favolosa dall'acqua indimenticabile, e il posto non è particolarmente affolato!Non scordatevi assolutamente di portarvi una bottiglia d'acqua fresca xkè li non c'è un bar nel raggio di almeno3 km.Altre spiagge stupende non facilissime da raggiungere sono sulla costa nordoccidentale, sono tutte scogliere con poi la spiaggia giu, a cui si accede da piccole stradine sterrate che si trovano lungo la strada!Noi siamo scesi ad una di queste spiagge, lo spettacolo che si trova è fantastico perchè sono come delle calette, dopo50metri c'è il mare aperto, solo che le alte scogliere non fanno passare un filo di vento, e infatti dopo appena 20 minuti siamo dovuti andare via rimpiangendo il meltemi.Merita andarci anche solo per le foto però.Un giorno abbiamo fatto diverse ore di motorino per arrivare alle spiagge sulla punta sud, SCONSIGLIO VIVAMENTE xk lo spettacolo lascia a desiderare e assolutamente non vale la pena arrivare fin laggiu'(abbiamo sentito invece di alcune calette da quelle parti che sono paradisiache ma ci si può arrivare solo in barca).Altra cosa che SCONSIGLIAMO ANCORA PIU' VIAVAMENTE è di andare a nord a vedere una statua incompiuta di dionisio a kouros,vicino Apollonas.Non andate xk sono qualcosa come2ore di scooter da Naxos,non c'è l ombra di un benzinaio in tutta la parte nord, e arriverete li x vedere un grande rettangolo di roccia che ricorda vaghissimamente una statua

  • 7142 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social