Creta: che fatica... Ma che spettacolo!

Innazitutto grazie a tutti i turisti per caso di questo sito, dai quali abbiamo potuto attingere un sacco di informazioni utili. Non starò a raccontarvi la nostra vacanza, quello che abbiamo trovato è esattamente quello che tanti prima di noi ...

  • di flygirl
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Innazitutto grazie a tutti i turisti per caso di questo sito, dai quali abbiamo potuto attingere un sacco di informazioni utili.

Non starò a raccontarvi la nostra vacanza, quello che abbiamo trovato è esattamente quello che tanti prima di noi hanno descritto.

Vorrei però aggiungere qualche altra informazione utile a chi dopo di noi si accingerà a visitare quest'isola stupenda.

VOLO Prenotato a maggio con VolareWeb da Milano Malpensa a Hiraklion; costo Euro 260 a testa a/r. Solo 3/4 d'ora di ritardo all'andata e mezz'ora di anticipo al ritorno; credo sia andato tutto bene, dico "credo" perché sia all'andata che al ritorno, come ho toccato il sedile siamo crollati a dormire per tutte le due ore e mezza del viaggio! AUTO Prenotata tramite internet (www.Rental-center-crete.Com): Toyota Aygo, assicurazione Full Insurance (consiglio vivamente di scegliere l'assicurazione che copre pneumatici e fondo dell'auto, poi capirete perché!) Euro 339, pagate al ritiro dell'auto presso l'aeorporto con carta di credito. All'uscita dall'aeroporto, puntualissimi, erano ad aspettarci con un cartello col nostro nome e, tempo 10 min per il disbrigo delle pratiche, eravamo già in viaggio. Al ritorno l'abbiamo lasciata sempre all'aeroporto.

Il costo della benzina, ad agosto, variava da Euro 1,24 a Euro 1,30. I benzinai sono tanti, chiusi solo il giorno di ferragosto e aperti anche la domenica.

ALLOGGIO Noi abbiamo scelto di visitare la costa sud, meno turistica e con le spiagge più belle. Abbiamo alloggiato 4 giorni a Paleochora, presso Ostria Rooms, camera con aria condizionata (vivamente consigliata) Euro 45 a notte a camera; tutto molto pulito e Maria, la proprietaria, davvero carina e gentile.

Gli altri 10 giorni abbiamo alloggiato ad Agìa Galini, presso l'Idi Hotel, camera con a/c e balcone vista mare, Euro 35 a notte a camera, prima colazione inclusa. Anche qui ci siamo trovati molto bene; appena arrivati abbiamo fatto notare che l'aria condizionata in camera non funzionava e ci hanno spostato immediatamente in un'altra camera. Il balconcino vista mare era fantastico, con un rampicante di fiori che partiva dal patio sottostante e una vista bellissima. La prima colazione prevedeva caffè o te, succo di frutta, latte, pane, burro, marmellata e... Uova! Ma quando la proprietaria ha visto che per due mattine le uova non le abbiamo neanche toccate, ha capito che, da bravi italiani, preferivamo il dolce anziché il salato e, solo a noi, portava la fetta di torta al posto delle uova! Per quanto riguarda i due paesini, Paleochora è molto carina, piccolina ma con una buona scelta di taverne e ristoranti. Sono quasi tutti lungo la passeggiata che porta alla spiaggia di sassi, ma la taverna dove ci siamo trovati meglio è in una via interna (che dalle 18.00 alle 2.00 è chiusa al traffico) e che si chiama Dionissos.

Agìa Galini ci è molto piaciuta, è il tipico paesino arroccato, ma ha un sacco di vita la sera, non incasinata comunque, taverne, localini per il dopocena, sia dentro il paese vicino al porto, sia lungo la spiaggia. Siamo stati veramente contenti della scelta fatta.

CARTE DI CREDITO A parte il pagamento del noleggio auto, non l'abbiamo potuta utilizzare da nessuna parte. Memori dell'esperienza già vissuta a Rodi, ci eravamo muniti di un bel po' di contante, quindi fatevi i vostri conti e prelevate prima di partire! SPIAGGE Abbiamo visitato Balos, Elafonissi, Paleochora, Anidri, Preveli, Agios Pavlos, Agìa Galini e Matala. Le consiglio tutte, soprattutto Balos ed Elafonissi, da togliere il fiato. Per quanto riguarda sdraio ed ombrellone, costo su tutte le spiagge visitate Euro 6 per tutto il giorno per due sdraio ed un ombrellone; voi cominciate a sedervi, poi con calma qualcuno arriverà a riscuotere. Se no, potete anche piazzare liberamente i teli o il vostro ombrellone in riva al mare, nessuno vi chiederà niente

  • 6424 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social