Creta mare natura cultura

Vista l'utilita' di questo sito per me e Cristina, vogliamo contribuire con un breve resoconto del nostro viaggio a Creta dal 31 luglio al 10 agosto 2008. Creta e' molto bella e merita assolutamente di essere visitata, e' l'ideale per ...

  • di Stefano Martina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Vista l'utilita' di questo sito per me e Cristina, vogliamo contribuire con un breve resoconto del nostro viaggio a Creta dal 31 luglio al 10 agosto 2008.

Creta e' molto bella e merita assolutamente di essere visitata, e' l'ideale per chi cerca una vacanza che abbini storia, cultura, natura e relax su spiagge sabbiose con mare cristallino. Creta e' una meta piena di risorse per una vacanza completa. Non e' invece il posto in cui andare se si vuole poltrire tutto il tempo in spiaggia, perche' le cose belle da fare sono davvero tante e sarebbe un peccato. C'e' anche una discreta vita notturna nelle principali citta' e sulla costa nord orientale in particolare, anche se non credo che sia la meta migliore per chi cerca una vacanza "discotecara". Noi abbiamo dormito le prime cinque notti in un paesino vicino a Ierapetra, e le ultime cinque notti ad Hania, ma disponendo di un’auto presa a noleggio abbiamo potuto viaggiare molto e vedere gran parte delle destinazioni "consigliate" dalle guide e dai frequentatori di questo sito. Ecco il nostro resoconto.

Ierapetra - Kutsourani: 6.5. Iearapetra e' il centro maggiore della costa sud e non e' molto turistica. E' abbastanza caotica ma dispone di un discreto lungomare con taverne e coktail bar in cui mangiare e bere con un ottimo rapporto qualita' - prezzo. Inoltre c'e' una spiaggia sabbiosa con acqua cristallina. Avevamo sentito parlare molto male di questa zona: non e' cosi' brutta, anche se tornando indietro forse sceglieremmo un'altra citta' (magari Agios Nikolaos) come base a est dell'isola.

Spiaggia di Vai: 8. La spiaggia di palme e' indubbiamente ad effetto, con la sabbia fine ed il mare molto pulito. Noi siamo arrivati al mattino presto e abbiamo goduto della spiaggia quasi deserta, un piccolo paradiso. Sulla tarda mattinata ha cominciato a riempirsi, ma tutto sommato rimanendo "vivibile". Molto belle le vedute dalla strada che conduce verso le'estremita' orientale della penisola, oltre Vai.

Monastero di Toplou: 5. Essendo consigliato dalla nostra guida, e molto vicino alla spiaggia di Vai, l'abbiamo visto nelle ore piu' calde, ma non ci ha entusiasmati.

Kato Zakros: 6.5. Tranquilla spiaggia sul tratto di costa orientale dell'isola. Ci sono anche dei resti di un palazzo minoico, che pero' non abbiamo visitato.

Elounda: 7. Paesino carino sulla costa nord orientale, con una bella spiaggia sabbiosa. Si trova nella zona considerata a piu' elevato sfruttamento turistico, ma tutto sommato l'abbiamo trovata abbastanza tranquilla. Da qui si puo' raggiungere l'isolotto di Spinalonga.

Spinalonga: 8.5. E' un isolotto roccioso al largo di Elounda, dove i Veneziani costruirono una fortezza per difendere questo tratto di costa. L'intero isolotto e' occupato da tale fortezza, che venne riadattata dai turchi e poi convertita a lebbrosario, fino agli anni cinquanta del novecento. E' un posto molto suggestivo che merita certamente di essere visitato, abbina stupendi paesaggi incorniciati da un mare turchese al fascino della storia che e' passata per questo posto, oltre che alla bellezza delle soluzioni architettoniche veneziane.

Agios Nikolaos: 7. Abbiamo fatto una visita veloce a questo paesone sulla costa nord-orientale. Da quanto avevamo letto, pensavamo fosse invaso dai turisti, con strutture alberghiere sparse dappertutto a deturpare il paesaggio. Tutto sommato invece l'abbiamo trovato carino; molto suggestiva la piazzetta intorno al laghetto interno nel centro storico (ora collegato col mare da un canaletto artificiale)

  • 4162 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social