Rodi, l'isola tra due continenti

Nel mese di giugno 2007 abbiamo effettuato un viaggio nell'isola di rodi, in grecia, la cosiddetta "perla dell'egeo". Non conoscendo il luogo ci siamo affidati al tour operator "Eden Viaggi", scelta che non si è rivelata sbagliata, ma nemmeno "ideale" ...

  • di u.s.a
    pubblicato il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: 3500
 

Nel mese di giugno 2007 abbiamo effettuato un viaggio nell'isola di rodi, in grecia, la cosiddetta "perla dell'egeo". Non conoscendo il luogo ci siamo affidati al tour operator "Eden Viaggi", scelta che non si è rivelata sbagliata, ma nemmeno "ideale" per un viaggio on the road. La sistemazione scelta è stata il Myryna Beach Village, a kolymbia, un hotel a quattro stelle di recente costruzione che vantava la bellissima posizione esattamente a ridosso del mare.

24 giugno partenza da Modena alle ore 3.10 di notte; il nostro volo parte alle 6 (in realtà causa traffico aeroportuale non sarebbe partito prima delle 7). Assonnati arriviamo all'aeroporto di Bologna e, dopo tutte le opportune procedure, ci imbarchiamo su un boeing 767 della Blue Panorama; l'aereo, nonostante le sue grandi dimensioni, era tutto pieno. Atterriamo a Rodi alle 11 e subito ci sopraffa un caldo secco (45°c) portato dal meltemi. Usciti dall'aeroporto, una navetta del tour operator ci porta al nostro villaggio (posto esattamente a metà strada tra Lindos e Rodi città) ove, una volta preso possesso della camera, crolliamo a causa del caldo opprimente e della levataccia. Saltiamo quindi il pranzo e ci svegliamo alle 18, ceniamo e ci rilassiamo sui comodi lettini presenti intorno alla piscina. 25-30 giugno in questi cinque giorni affittiamo un'auto e giriamo l'isola in lungo e in largo. Tra tutte quelle visitate, consiglio le seguenti località: -tsampika beach, la spiaggia più attrezzata dell'isola con proprietari degli stabilimenti cordiali e onestissimi; per due ombrelloni e quattro lettini in un giorno ci hanno chiesto solo 5 euro.

-aghati beach, la golden beach, incastonata in un paesaggio incantevole con un mare che assume diverse colorazioni.

-prassonissi, la località più meridionale dell'isola la cui spiaggia separa i due mari che bagnano l'isola.

-monolithos, il paesino sulla costa occindentale dal quale si può assaporare una magnifica vista sul mare.

-rodi città, bellissima cittadina medievale notevolmente influenzata dalla vicina turchia (che si trova a soli 12 km).

-la baia di Anthony Queen, uno specchio d'acqua a forma circolare inserito in un contesto ambientale davvero ineguagliabile; è il luogo più suggestivo dell'isola.

-lindos, città che consiglio vivamente di visitare al tramonto quando le temperature sono notevolmente inferiori a quelle diurne.

1 luglio il giorno della partenza ti lascia sempre un pò di nostalgia. In aeroporto il volo ritarda di parecchie ore ed arriviamo a bologna a notte inoltrata.

  • 1152 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social