Kos in libertà a fine stagione

Eccomi qui… nuovamente a raccontare una bella esperienza di viaggio sull’isola di Kos (Grecia)…. Purtroppo ( e devo sottolinearlo ), rovinato solo in parte dal tour operatur a cui mi sono affidato per organizzare il viaggio. I primi di settembre, ...

  • di edo-edo71
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Eccomi qui... nuovamente a raccontare una bella esperienza di viaggio sull’isola di Kos (Grecia)... Purtroppo ( e devo sottolinearlo ), rovinato solo in parte dal tour operatur a cui mi sono affidato per organizzare il viaggio.

I primi di settembre, ho comprato per 780,00 euro a persona, un pacchetto di 15 gg con il tuor operatur “ in Viaggi” presso la struttura “Euro Village Achilleas” di Mastichari sull’isola di Kos, per il periodo 15/09/2007 al 29/09/2007... Sarebbe andato tutto bene se non fosse stato per il viaggio di ritorno ,una vera e propria odissea, piena di disagi ( poca chiarezza) durata circa 15 ore tra spostamenti di autobus e navi, attesa in holl di hotel ( modello pacco postale) ed infine scali aeroportuali ( rodi-bologna-roma). Un trattamento simile, in molti anni, non lo avevo mai ricevuto...(personalmente non farò più riferimento al tuor operatur in questione) ...

Adesso però passiamo a parlare della parte bella del viaggio.

( cosa importante quando leggerete questo racconto, tenete presente che il viaggio , e’ stato fatto nel periodo di bassa stagione, quindi con una percentuale di turisti ridotta) Come ho gia’ scritto sopra, ho trascorso 15 gg presso la struttura “Euro Village Achilleas” di Mastichari , il villaggio e’di tipo internazionale, con anche animazione italiana, collocato in ottima posizione a livello logistico, perchè si trova a metà strada tra la citta’ di Kos e Kefalos. Infatti l’isola ha una configurazione geografica stretta e lunga, dove sulle due esteremità si trovano la citta’ di kos ( capitale) e kefalos, collegate tra loro dalla strada principale dell’isola..

Una costa dell’isola e’ esposta verso nord, soggetta al vento e meta preferita per chi pratica windsurf, dove si affacciano i paesi di mastichari, marmari e tigaki, .. Sulla costa sud, ci sono le spiagge piu’ belle e famose, si affaccia il paese di kardamena e la bella baia di kefalos ( la cittadina di kefalos è sopra un promontorio).

Arrivato al villaggio la prima cosa che ho fatto e’ stato studiare il miglior modo per visitare l’isola in massima liberta’ e autonomia...

Dopo un piccola ricerca, attraverso il consiglio della gentilissima Liza(che parla un ottimo italiano), proprietaria del rent, subito fuori il villaggio, ho deciso di affittare un quad 300 cc ( la scelta e’ stata perfetta , infatti su molte calette le strade sono in forte pendenza e sterrate ed i classici scooter 50 cc fanno fatica), con il quale ho percorso 1500 km...

Ora passero’ ad una descrizione di tutti i luoghi visitati, evidenziando le cose piu’ belle da vedere...

Kos e’ una citta’verdeggiante, circondata dal mare... Chi non soggiorna in citta’, dovrebbe visitarla almeno due volte, una di giorno, per visitare i molti siti archeologici sempre accessibili al pubblico ( il castello dei cavalieri, il platono di ippocrate, l’agora antica, il museo archeologico, la zona degli scavi , casa romana ecc.) ed una di notte, attraverso le vie della citta’ vecchia, tra negozietti e locali per degustare sia il pesce che la tipica cucina greca ( la scelta e’ varia non vale la pena consigliarne uno piu’ di un altro).

Nei pressi di kos e’ assolutamente d’obbligo andare almeno una volta alle terme di Embros therme, la strada, che da kos porta alle terme, e’ molto bella e panoramica.

Giunti all’entrata si puo’ parcheggiare sopra, dove esistono delle zone apposite oppure per i piu’ temerari si puo’ anche scendere con il mezzo fino giu’ alle terme, ma considerate che il sentiero e’ molto in pendenza e sterrato ( fate attenzione se non avete un quad o una macchina ). Le terme non sono altro che una insenatura creata con dei massi sulla riva del mare dove viene fatta defluire l’acqua termale ( calda, anzi caldissima)..

  • 15384 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social