Un camper, quattro giovani e il Peloponneso

PREMESSA Ogni anno si discute per mesi su dove andare in vacanza e come ogni anno si decide la destinazione solo pochi giorni prima della partenza…questa volta, dopo mille peripezie, si arriva alla scelta finale: GRECIA!!! La novità di quest’anno ...

  • di telly81
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

PREMESSA Ogni anno si discute per mesi su dove andare in vacanza e come ogni anno si decide la destinazione solo pochi giorni prima della partenza...Questa volta, dopo mille peripezie, si arriva alla scelta finale: GRECIA!!! La novità di quest’anno è costituita soprattutto dalla composizione dell’equipaggio, che per la prima volta si amplia; oltre a me (Claudia) e Paolo, ormai supercollaudati in termini di “turismo itinerante” nonostante la giovane età, si aggiungono Leonardo e Ilaria, una coppia di amici. Ecco quindi le presentazioni... EQUIPAGGIO Claudia, 26 anni, navigatrice, cuoca, lavapiatti, autrice di questo diario di bordo e turista itinerante dalla nascita.

Paolo, 28 anni, punto fermo dell’equipaggio, pilota e meccanico di bordo, addetto al carico/scarico (...), tuttofare e convertito al turismo itinerante da quando ha conosciuto Claudia.

Ilaria, 27 anni, la prima delle new entry: co-navigatrice e “guida turistica” per la grande preparazione artistica posseduta.

Leonardo, 29 anni, l’altra new entry: indubbiamente fotografo e cameraman ufficiale di questo viaggio, nonché, almeno sulla carta, pescatore e sub.

MEZZO E CONSUMI Elnagh Clipper, benzina GPL, 1994 Km percorsi 1968 230 litri benzina – 234 euro 86,91 litri GPL – 56,55 euro Il costo del carburante in Grecia è sensibilmente inferiore rispetto ai nostri prezzi: la super costa mediamente 1,00 €/l, ad eccezioni dei piccoli centri in cui i prezzi sono un po’ più alti (noi non abbiamo comunque mai fatto rifornimento pagando più di 1,15 €/l).

Per quanto riguarda il GPL, invece non siamo mai riusciti a trovarlo. In ogni caso non abbiamo mai incontrato difficoltà per il rifornimento perché le stazioni di servizio sono presenti ovunque e ben segnalate.

DIARIO DI BORDO 6 agosto 2007 Signa – Gubbio 146 km Giornata odierna dedicata alla sistemazione del camper. Nel tardo pomeriggio l’equipaggio si riunisce e dopo cena si parte per avvicinarci all’imbarco. Dormiamo alla comoda area attrezzata di Gubbio.

7 agosto 2007 Gubbio – Ancona 152 km Stamani con tutta calma ripartiamo da Gubbio e in mattinata arriviamo ad Ancona. Ci presentiamo al porto ben prima dell’ora prevista per l’imbarco, ma il gran caos che c’è ci fa decidere di rimanere direttamente lì in attesa dell’imbarco. Io e Paolo ne approfittiamo per fare un giretto a piedi per Ancona con l’inevitabile sosta davanti alla Fontana delle Tredici Cannelle. Alle 15 precise iniziano le operazioni di imbarco e alle 17 (puntualissimi) partiamo. La sistemazione è perfetta: l’open deck si rivela assai valido e non c’è nemmeno quel caldo che mi aspettavo e che avevo sofferto in un precedente viaggio in Grecia. La nave Minoan è molto bella e ne approfittiamo per fare un bagno in piscina, anche se ci sono soltanto bambini. Dopo cena giro per la nave e poi a nanna.

8 agosto 2007 Patrasso – Atene 243 km Mattinata di sole in nave (mentre gli altri dormono io e Paolo assistiamo alle operazioni di sbarco a Igoumenitsa) e poi in perfetto orario, alle 15, sbarchiamo a Patrasso. L’equipaggio decide all’unanimità di fare rotta verso Atene, dove arriviamo nel tardo pomeriggio. A questo punto iniziano i problemi. Leggendo altri itinerari, navigando in Internet, ma soprattutto grazie a un precedente viaggio in Grecia, sono sicura che ad Atene ci sia il campeggio, mentre le persone a cui chiediamo informazione non sono della stessa opinione. Alla fine ci fermiamo ad una stazione di polizia, dove mi trattengono per oltre mezz’ora...I poliziotti sono estremamente gentili e dopo mille telefonate ci indicano la strada da percorrere per arrivare al Camping Athens. Arrivati al campeggio è ormai tardi per la visita notturna dell’Acropoli, che rimandiamo quindi a domani. Intanto ci avviciniamo alla cucina greca con un primo assaggio di moussaka..

  • 10457 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social