Cefalonia, una bellezza selvaggia

Un viaggio nei mari di Ulisse, nella terra degli dei, alla scoperta di un'isola ancora fuori dalle rotte del turismo di massa, ancora autentica, un piccolo paradiso nel mar Ionio. Un viaggio che mio marito ed io abbiamo deciso di ...

  • di Manila75
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Un viaggio nei mari di Ulisse, nella terra degli dei, alla scoperta di un'isola ancora fuori dalle rotte del turismo di massa, ancora autentica, un piccolo paradiso nel mar Ionio.

Un viaggio che mio marito ed io abbiamo deciso di fare 4 anni fa, quando per caso abbiamo scoperto delle recensioni fatte nel web da chi c'era già stato.

Questo mio racconto vuole essere una piccola guida per chi sta programmando di andarci, per chi ci andrà e per far conoscere un'isola ancora poco nominata.

Abbiamo prenotato con largo anticipo, tramite internet.

La nave, con partenza da Bari alle ore 18:30 del 7/08/2007 dell'Agoudimos Lines (Endeavor Lines, Ionian Queen) e arrivo a Sami alle ore 9:45 del mattino successivo (fuso orario di un'ora avanti).

Ritorno da Sami alle ore 20:30 del 22/08/2007 e arrivo a Bari alle ore 10 del mattino successivo.

Prenotata tramite Morfimare s.R.L. Di Bari l'11/04/2007. Cabina esterna + 2 passeggeri + auto totale 806 euro.

Considerare che già ai primi di aprile le cabine interne (quindi più economiche) erano già occupate. L'agenzia si è rivelata affidabile e impeccabile.

Lo studios Aristea con cucina, tv, letto matrimoniale, bagno con doccia, balcone vista mare spettacolare e veranda, l'abbiamo prenotato il 21/04/2007 tramite Odysseas, l'agenzia viaggi e servizi internet a Mousata a Cefalonia.

Il proprietario dell'agenzia parla italiano ed è molto gentile e disponibile.

Prenotato dall'8/08 al 22/08/2007, totale 784 euro.

Siamo partiti da Reggio Emilia alle ore 7:00 del 7 agosto per arrivare a Bari intorno alle 15:30.

Per fortuna non abbiamo trovato traffico, soprattutto perchè era un martedì (lo avevamo scelto apposta).

La nave è stata puntuale, il viaggio tranquillissimo, la cabina pulita e spaziosa (con Tv, scrivania, armadio e bagno).

Il servizio ricevuto è stato ottimo.

Lo studios l'abbiamo trovato proprio come descritto sul sito, una casetta, su il lato di un colle, in una zona tranquilla, pulito, e con una vista mare da togliere il fiato! In lontananza si vedeva Zante.

La zona di alloggio per noi è stata ideale, eravamo vicini alle spiagge del sud, distese di sabbia con mare trasparente, e ad Argostoli (circa 20 minuti di auto) per trovare un po' di movimento la sera.

L'isola l'abbiamo girata tutta in auto, anche se era agosto non c'era la folla di turisti che ci si aspetta di trovare.

Da qualsiasi punto in cui si parte, per raggiungere la parte opposta si impiega circa 1 ora/1 ora e mezza.

Apro il primo capitolo: spiagge (noi avevamo il nostro ombrellone). Nonostante in ogni spiaggia, solo una piccolissima parte sia gestita da "bagnini" che affittano sdraio e ombrelloni, sono pulite e curate. Evidentemente gli abitanti si fidano dei turisti e del loro rispetto per l'ambiente.

MOUDA, quella che preferivamo, ci siamo andati 4 volte, perchè è tranquilla, isolata, con il mare che scende piano piano, acqua cristallina, calmissimo di mattina e con onde nel pomeriggio per un bagno più movimentato.

In giugno le tartarughe caretta caretta ci vanno a deporre le ouva. Infatti ci sono i cartelli (in inglese) che spiegano di piantare il proprio ombrellone vicino al mare dove la sabbia è umida, proprio per non correre il rischio di rovinare un nido.

PETANI, meravigliosa, acqua con colori quasi caraibici, trasparente, calma, una spiaggia di sassolini incastonata in uno scenario meraviglioso, è la sorella di Myrtos. Consiglio di arrivare presto, intorno alle 9:30 perchè c'è poco parcheggio! MYRTOS, considerata la più bella spiaggia della Grecia, tra le più belle in Europa

  • 17979 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social