Santorini, ke wow

Il nostro primo viaggio all'estero dopo 14 anni passati nello stesso posto (ecco il contro di avere una casa al mare..)! Mio marito, mia figlia ed io decidiamo di partire x un'isola della GRECIA e, data l'offerta "prenota prima" della ...

  • di valehippa86
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: 3500
 

Il nostro primo viaggio all'estero dopo 14 anni passati nello stesso posto (ecco il contro di avere una casa al mare..)! Mio marito, mia figlia ed io decidiamo di partire x un'isola della GRECIA e, data l'offerta "prenota prima" della Columbus, optiamo x l'Oceanis Beach di SANTORINI, anche se la zona esatta è Aghia Paraskevi Monolithos! Ci tengo a soffermarmi sulla descrizione del villaggio e di tutto ciò ke lo riguarda perchè prima della partenza mi sono informata e le opinioni non sono state positive.. Beh, a poche ore dal ritorno, posso confermarvi ke questa struttura merita davvero di essere conosciuta perchè dispone di tutti i requisiti che sono richiesti per trascorre una piacevole vacanza: igiene, gentilezza, disponibilità e animazione coinvolgente ma mai invadente!

Il volo previsto x le 06.30 da Milano Malpensa è stato puntualissimo e in 2 ore e mezzo (10 ore locali in quanto in Grecia sono un'ora avanti) siamo atterrati all'aeroporto di Thira, la capitale. Qui l'assistenza Columbus è stata molto efficiente, così come il personale del villaggio: nonostante il team dell'Oceanis non parlasse italiano, pur capendolo, la lingua non è stato un grosso limite in quanto x qualsiasi problema ci si poteva rivolgere all'assistente Columus italiana, residente lì! La prima impressione è stata ABBASTANZA positiva (trasformatasi in ASSOLUTAMENTE positiva dopo le prime ore..). Il villaggio non è di recentissima costruzione ma è ben curato e soprattutto pulito.. Non è molto grande ma dispone di una piscina x gli adulti con l'idromassaggio e una più piccola x i bambini. Vi è un solo ristorante a buffet (la pasta è davvero eccezionale se a prepararla è il cuoco italiano ke la cucina sotto ai nostri occhi), uno snack bar aperto nelle ore in cui il ristorante è chiuso dove si possono gustare dei toast buonissimi, tramezzini, biscotti, bibite varie, thè e caffè (l'espresso italiano, però, si paga 1€ anche per chi ha l'All Inclusive!). Di fronte al ristorante, sulla piscina, c'è un bar sempre aperto x soddisfare tutti i languorini della giornata! Gli altri servizi disponibili x i clienti dell'Oceanis sono la palestra con sauna (quest'ultima a pagamento), una sala relax dove giocare a biliardo, scacchi, ping pong, etc.. Un campo da beach volley, tennis, calcio e basket.. Infine, c'è un anfiteatro dove il gruppo dell'animazione Columbus fa degli spettacoli a tema ogni martedì, mercoledì, venerdì e sabato! Le camere sono ampie e luminose; noi avevamo un soppalco con un letto matrimoniale e al piano di sotto c'era il letto singolo x mia figlia e il bagno (carino ma senza bidet!)! La spiaggia del villaggio è piccolina con della sabbia nera mista a sassolini e un mare caldo e abbastanza pulito! Poiché il villaggio è fuori dalla capitale Thira, x la maggior parte del soggiorno durato 2 settimane, siamo stati all’interno del villaggio.. Le escursioni ke abbiamo fatto tramite l’albergo (naturalmente se le prenotate nelle agenzie vi costano di meno ma noi eravamo più comodi così!) sono state la visita della città OIA, davvero suggestiva dove si vede un tramonto indescrivibile (20€) e THIRA, anch’essa molto caratteristica con le tipiche case bianche e azzurre, una via dedicata alle discoteche e tanti negozi dove acquistare souvenir! La capitale è naturalmente ricca di ristoranti dove gustare le specialità dell’isola (che, a parer mio, non è di certo il pesce!). Qui abbiamo fatto la tipica scalinata sul dorso del mulo, il simbolo di Santorini! Non perdetevela e ricordatevi di farla in salita perché è meno pericolosa.. X la risalita c’è la teleferica! Santorini non è molto grande, x questo la maggior parte dei turisti noleggia scooter o automobili (60€ al giorno) x visitarla. Noi abbiamo affittato una Panda e abbiamo visitato i luoghi più rinomati che vale la pena di vedere: la RED BEACH, che consiste in una parete rocciosa rossa ke riflette sul mare e sulla spiaggia sottostante il proprio colore, dandole così il nome; da lì ci siamo diretti a KAMARI, una cittadina e PERISSA, dove il mare è uno dei più belli dell’isola (attenzione, però, perché si scivola!!!). Prima del rientro ci siamo fermati al FARO, dal quale si ha una vista mare e della caldera favolosa! X chi volesse, da qui si può prendere una barca e andare a visitare la White Beach ke, x sentito dire, vale davvero la pena di essere visitata, ma noi, purtroppo, non l’abbiamo raggiunta! Per il resto la nostra vacanza è stata puro relax e divertimento grazie all’animazione del villaggio, ossia tutto ciò ke ci aspettavamo da questa vacanza! Per maggiori informazioni, non esitate a contattarmi! Buone vacanze a chi deve ancora partire per questa bellissima isola!

Maria, la mamma.

  • 1847 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social