Isola di kos, mastihari bay hotel

Un saluto a tutti. Sono da poco tornato da una settimana di vacanza sull'isola di Kos (Grecia) ed eccomi qui a raccontare questa piacevole esperienza in un luogo decisamente bello, soprattutto se piace il mare. Alcune informazioni generali che possono ...

  • di mikm
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Un saluto a tutti. Sono da poco tornato da una settimana di vacanza sull'isola di Kos (Grecia) ed eccomi qui a raccontare questa piacevole esperienza in un luogo decisamente bello, soprattutto se piace il mare. Alcune informazioni generali che possono servire a chi decide di visitare il posto: 1)se vi piace il caffè espresso sappiate che costa da 1,80€ a 2,40€ e spesso è orribile; 2)spolverate il vostro inglese perché in parecchi posti non parlano italiano ( o non lo vogliono parlare ); 3)occhio in strada perché la segnaletica è praticamente nulla e di sera l’ illuminazione scarseggia ( comunque dopo un primo impatto ci si adatta ad entrambe le cose); 4)la benzina costa meno che in Italia.

Ed ecco il mio racconto.

Prenotiamo in giugno ( io ed il mio grande amico Luigi – mi ti co!!! ) con la Columbus con partenza il giorno 11/08/2007 da Verona ( macchina lasciata nel nuovo parcheggio P6 appena costruito distante 1km con un ottimo servizio navetta che porta davanti all’entrata dell’aeroporto ).

Volo della Iberworld puntuale, un paio di ore di viaggio ed ecco Kos.

Ad attenderci il tour operator con pullman che ci porta in albergo ( prima informazione che ci viene data: spostare avanti di un'ora gli orologi ).

Il nostro albergo è il Mastihari bay hotel (4 stelle), a circa metà dell'isola, secondo me molto comodo per gli spostamenti sia a nord che a sud. Bello, pulito, si mangia abbastanza bene (cucina internazionale) ed è dotato di quei servizi tipici di un albergo di quarta categoria ( piscine, spiaggia, animazione, pool bar, biliardo, internet, cassaforte,...).

Sbrigate le pratiche dell’ arrivo e dopo doccia e cena parte la prima esplorazione della zona ( Mastihari ) con fermata nel locale “ Dolce mare “, un posto tranquillo e carino, dove una birra costa 3€.

12/08/2007 Primo giorno di mare a Mastihari, un ombrellone e due lettini 5€ per tutta la giornata. Alla sera sulla via del ritorno in hotel ci fermiamo in un rent car dove affittiamo la macchina per 3 giorni ( da martedì a giovedì ) al costo di 110€ ( il mezzo più diffuso è sicuramente lo scooter, o quad, il fatto è che sotto i 125cc fanno una gran fatica specie sulle strade che ci sono per risalire dalle varie spiagge ). Alla sera nuovo giro per Mastihari con fermata all’ Horizon, anche questo un bel locale con prezzi modici gestito da un ragazzo ed una ragazza molto simpatici e gentili ( ci siamo tornati anche un’ altra sera e ci hanno offerto da bere – lo consiglio ).

13/08/2007 Prenotata la sera precedente l’ escursione con la referente della Columbus, alle 8,20 passa a prenderci il pullman per portarci a Kos, dove partiamo a bordo del caicco, la tipica imbarcazione della zona ( molto bella ), destinazione “ le perle del dodecaneso “ ( Pserimos, Psali e Kalimnos ).

Gita molto bella, abbiamo preso il sole sulla barca, fatto il bagno in mezzo al mare, mangiato a bordo ( pranzo compreso nel prezzo bevande escluse ) e visto le isole sopra citate. Nell’ ultima tappa, l’ isola di Nissyros, ci hanno portati a vedere un negozio di spugne ( chiaramente nel tentativo di farle comprare ), prodotto caratteristico della zona. Per informazione: escursione con il tour operator € 37 a persona, però se volete muovervi in maniera autonoma l’isola è piena di centri del turismo che propongono le stesse escursioni a meno ( solo non so se c’è la guida in italiano e se succede qualcosa chi ne risponde?boh!).

14/08/2007 Parte la nostra avventura alla scoperta dell’ isola di Kos. Ritirata la macchina ci dirigiamo subito verso la zona di Limnionas, un posto secondo me molto bello, una spiaggia con una decina di ombrelloni ( qui sono 6 € per un ombrellone e due lettini ) ed un mare fantastico ( attenzione però, il fondale è di alghe )

  • 2863 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social