Creta, Amoudara, che ciminiera

Siamo partiti entusuati di raggiungere una meta da "sogno": mare limpido, paesaggio curato, gente allegra e tanto tanto divertimento. Arivati nel nostro albergo, da sconsigliare apertamente (Hotel Lambi ***=*), siamo stati mezza giornata ad attendere che ci preparassero la camera, ...

  • di Mirko&Manu
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo partiti entusuati di raggiungere una meta da "sogno": mare limpido, paesaggio curato, gente allegra e tanto tanto divertimento.

Arivati nel nostro albergo, da sconsigliare apertamente (Hotel Lambi ***=*), siamo stati mezza giornata ad attendere che ci preparassero la camera, poichè non è uso lora dare ad una coppia una camera con letto matrimoniale.

Dopo aver cambiato la stanza per duer volte arriviamo nella terza con il letto finalmente matrimoniale in muratura! Il primo disaggio è stato l'invasione di rami che entravano dalle finestre...Immaginatevi insetti vari che all'inizio abusivamente alloggiavano nella camera da noi pagata!!!! L'aria condizionata si pagava a parte!!! Dopo aver constatato che la zona dove allogiavamo era praticamente una discarica, il mare si a 400Metri ma bisognava passare per una stradina tra case occupate e immondizia varia.

La spiaggia "antistante" l'hotel, oltre ad essere sporca era attraversata da un canale di scarico della ciminiera che sfociava li davanti, mare mediocre comunque non limpido, andate a mangiare se ci capitate alla terza taverna "APTERA".

Di sera praticamente la stradina era buia e impraticabile. Avevamo letto su alcuni forum che questa zona era denominata delle 5 ciminiere ma non ci eravamo resi conto del perchè, ma alzando gli occhi verso sinistra del nostro Hotel, si ereggevano 5 stupende ciminiere sempre attive...Immaginate l'odore che poteva venire verso noi!!! Costatato tutto ciò affittiamo una macchina a 250Euro per 7 giorni (sempre in terza) inquanto avevamo capito che per vedere qualcosa di bello dovevamo percorrere parecchi KM.

Primo giorno: Destinazione Bali (non Australia), ci si arriva bene perchè è tutt'autostrada, dall'alto bello ma quando ci si avvicina si vede che la spiaggia è sporca, mare non limpido, niente di che.

Secondo giorno: Destinazione Matala e spiagge limitrofe, c'è una spiaggia grande e più isolata dal nome Komos, se ci andate lasciate i costumi in Hotel.

Giudizio generale carino, molto ventoso, non organizzato. Matala è la Rimini del Sud di Creta.

Terzo giorno: Abbiamo trascorso la giornata alla spiaggia "antistante" l'hotel e abbiamo cercato di vedere cosa offrisse il paesino di Amoudara...Il nulla a parte negozioetti e pub turistici.

Quarto giotno: Siamo andati a fare i turisti Knosso a vedere le rovine del famoso palazzo di cui le parti originale sono tutte ad Atene, e quello che c'era era solo una finta ricostruzione come a CineCittà, biglietto per entrare a vedere qualche sasso 6Euro a testa.

Quinto giorno: La meta più bella vista è la cittadina di Angios Nikolaos, la Portofino Greca, anche se molto molto turistica vale la pena visitarla.

Sesto giorno: Direzione spiaggia naturista di Lendas, la spiaggia precisa si chiama Dikitos. Per arrivarci stradine di montagna con strapiombi annessi senza guard rail, arrivati alla spiaggia vedrete molte tende e vecchi hippie, oltre che famiglie del nord europa tutti nudi, veramente un paradiso, non andate via tardi perchè fare la stradi di ritorno al buio è ardua.

Settimo giorno: Giornata di riflessione su questa vacanza, il nord di Creta è decisamente il più brutto posto di Creta, infatti pur essendo Agosto c'erano locali vuoti, poca gente ingiro...! Infine non buttate i soldi per andare qui, non vi danno nemmeno l'aria condizionata perchè è optional caro...

Uomo avvisato mezzo salvato...

Per chi volesse maggiori informazioni scriveteci, ciao a tutti.

  • 8091 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social