Un viaggio incredibile, tour di Creta

9 luglio-20 luglio 2007 Marìca e Massimiliano 1200km percorsi: Heraklion - Hania - Kissamos – Falassarna – Balos – Elafonisi – Hania – Prevli.- Agia Galini – Festo – Matala – Irapetra - Chryssi Islet – Xérocambos - Vai – ...

  • di Marica
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

9 luglio-20 luglio 2007 Marìca e Massimiliano 1200km percorsi: Heraklion - Hania - Kissamos – Falassarna – Balos – Elafonisi – Hania – Prevli.- Agia Galini – Festo – Matala – Irapetra - Chryssi Islet – Xérocambos - Vai – Sitia.- Altopiano di Lasithi – Heraklion Con questo racconto vogliamo cercare di darvi informazioni, opinioni sui luoghi, dritte e consigli, che non trovereste su una guida, più che fare una descrizione dei luoghi. Tenete presente, quindi, che sono nostri giudizi, per questo opinabili.

1°giorno Pescara-Heraklion Partenza dall’aeroporto di Pescara in serata con la compagnia Fly on air, prenotata via internet (www.Flyonair.It) a 49,99 € escluse le tasse per persona per tratta, spesa totale per 2 persone 251,89 €. Partenza ritardata di circa 1 ora, arrivo a Heraklion alle ore 00:45, con un taxi (costo 10€.) raggiungiamo l’hotel Rea, in centro, prenotato via internet (www.Hotelrea.Gr) a 42€ a notte. Ne approfittiamo subito, dopo aver lasciato i bagagli in camera, per fare un giro perlustrativi, in notturna, della città, che si presenta vivace e ricca di locali.

2° giorno Heraklion-Hania Come prima cosa ci dedichiamo alla ricerca di un’ automobile. Dopo aver contattato diversi noleggi (per la maggior parte si trovano in via 25 Avgoustou) scegliamo la soluzione più economica, la Sokoutelis Travel (www.Skoutelis.Gr) segnalata anche nella fedele Lonely Planet, spendiamo, per 10 giorni, con riconsegna in aeroporto, 252 € (pagamento con carta di credito che comporta un aumento di prezzo del 3%, questo tenetelo presente sempre, in ogni vostro acquisto con carta), per una fiat 600 non proprio “giovanissima”! Siamo pronti per il tour. Prima tappa Knosso. Costo entrata 6€, entrerete gratis solo con la student-card, e non con la scritta studente sulla carta d’identità, sono categorici. Il palazzo non è niente di speciale, ricostruzioni fantasiose, ma non si può non vederlo una volta che si va Creta.

Partiamo alla volta della costa ovest direzione Hania, ma abbiamo subito un cattivo impatto con le indicazioni, occhio, sono spesso fatiscenti o troppo vicine all’incrocio, inoltre la guida dei greci è a dir poco “sportiva”. Una volta raggiunta Hania, avendo letto dei problemi di parcheggio in città, seguiamo le indicazioni per un parcheggio a pagamento che si trova in via Pireos, è una via strategica, perché vicina alla zona pedonale (5 minuti a piedi) e in questa via c’è la possibilità di trovare parcheggio sia a pagamento che gratis. Cerchiamo alloggio che troviamo in via Betolo, traversa di via Halidon, domatia “Diporto”, letto scomodo e stretto, ma situato in buonissima posizione. Serata a passeggio fra i negozietti (n.B.:v. Skridlof, via del cuoio, in cui acquistiamo e ciabattine di pelle) e i locali. Ceniamo all’ ottimo e suggestivo Tamam, prendiamo un pollo beyendi con crema di melanzane e uno spezzatino con patate, acqua e birra locale (20€).

3°GIORNO hania-kissamos-falassarna Raggiungiamo Kissamos, occupiamo una stanza all’albergo Argos, all’estremità ovest della breve passeggiata, per 2 notti a 35€ ciascuna; dopodiché partiamo per l’immensa spiaggia di Falassarna: mare un po’ mosso ma acqua trasparente. Pranziamo con due insalate nel ristorante sulla spiaggia (11, 50€) che più che altro ci serve per ripararci un po’ dal sole cocente. Pomeriggio ancora di mare sempre a Falassarna. Cena da Papadakis (buon ristorante frequentato soprattutto da Cretesi), proprio di fronte all’ albergo Argos (stessi proprietari) 21€ per due souvlaki, birra e acqua

  • 19694 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social