Karpathos a Settembre

Pigadia Piccola cittadina capoluogo di Karpathos. Assolata e spoglia di giorno si movimenta la sera. Si vede che e’ arrivato il turismo: ci sono diversi locali nuovi, moderni e molto belli che non hanno nulla a che vedere con le ...

  • di Tiziano
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 
Annunci Google

Pigadia

Piccola cittadina capoluogo di Karpathos. Assolata e spoglia di giorno si movimenta la sera. Si vede che e’ arrivato il turismo: ci sono diversi locali nuovi, moderni e molto belli che non hanno nulla a che vedere con le vecchie e caratteristiche taverne greche. Anche se piccola c’e’ di tutto: tantissimi ristoranti e bar, tanti market e negozi di frutta, internet caffe’ e negozi di souvenir. Il palazzo del municipio e’ di stampo Italiano dell’ epoca dell’ occupazione fascista.

Alloggio

Hotel Iolkos Si trova nella zona alta di Pigadia a circa 17 Km dall’ aeroporto. Hotel di categoria turistica (categoria ufficiale C corrispondente a 2 stelle). Discreta struttura, semplice ma abbastanza pulita. Le camere sono spaziose ed il bagno e’ discreto. Ha una piccola piscina quasi sempre all’ ombra. La colazione e’ veramente scadente. Cassette di sicurezza presso la reception a pagamento (8 Euro la settimana). Dista circa 500 metri dal centro del paese e circa 1,5 Km dalla spiaggia di Pigadia. La spiaggia, niente di che, e’ in sabbia attrezzata con ombrelloni e lettini. Da catalogo Columbus e’ offerto a 531 Euro con volo da Milano Malpensa e trattamento di pernottamento e colazione. In offerta last minute il pacchetto e’ costato 481 Euro.

Trasporti

Poco efficiente il servizio autobus: ci sono soltanto alcune corse che partono da Pigadia verso le spiagge della parte Sud dell’ isola. L’ ultima corsa di rientro da Amoopi e’ alle 18:30. Ha una frequenza di 30 minuti negli orari di punta. L’ isola non e’ grande: circa 50 Km in lunghezza e 15 Km nella parte piu’ larga. Per muoversi risulta indispensabile noleggiare un mezzo visto anche le percorrenze e gli orari degli autobus. Le strade, ricche di curve e salite, sono dotate di un buon asfalto pero’ risultano carenti di protezioni laterali. Molte le strade sterrate che portano alle spiagge. Per questi motivi e ‘ necessario guidare con una certa prudenza i motorini che risultano la soluzione piu’ conveniente. E’ possibile anche noleggiare auto pero’ ovviamente il costo e’ superiore. Il costo del noleggio di un motorino 50 cc e’ di 70 Euro la settimana compreso 2 caschi e tutte le assicurazioni (dicono assicurazione kasko 100% cioe’ senza nessuna franchigia ma non c’e’ da fidarsi...). Si puo’ andare in 2. Anche se tutti i locali circolano senza casco (ed anche in tre...) attenzione a portarlo...I vigili locali infliggono multe di 160 EURO!!! Se si noleggia lo scooter per un solo giorno le tariffe sono di 12 Euro per un 50, 14 per un 100 e 16 per un 125. Noi lo abbiamo affittato da Carpathos. Il costo del noleggio di un’ auto cat. A e’di 45 Euro al giorno compreso le assicurazioni.

Pasti

Ristorante “To Elleniko” Carino il locale e buono il servizio. Si mangia abbastanza bene. Da evitare pero’ assolutamente i makarounes che sono una pasta tipica locale fatta di gnocchetti condita con tanta (tanta) cipolla. Qui, purtroppo, la cipolla la fanno bruciare, cosi’ la pasta diventa sgradevole nonche’ pesante! Gentilissimo il gestore che non ce l’ ha fatta pagare. Per 4 porzioni di formaggio Feta e Malouni (formaggio tipico di Karpathos), una birra mythos piccola, una bottiglia d’ acqua da 1,5 lt abbiamo speso 16 Euro.

Snack bar “Time Out” Locale discreto verso il porto consigliato dai locali. Prezzi economici: un pita gyro di pollo,uno di maiale, una mythos da 33 cl ed una da 50 cl solo 7 Euro.

Ristorante “Orea Karpathos” Fronte mare vicino al porto. Locale e cibo discreti. Peccato che quasi tutti i cibi siano congelati. Per dei “mezedes” (antipasti) di fave, sardine, “dolmates” (carne e riso avvolti in foglie di vite) ed un piatto di calamari fritti, acqua e birra 25 Euro.

Ristorante “Romios” Fronte mare. Locale carino ma di stampo turistico. Si mangia bene spendendo poco. Con soli 23 Euro abbiamo cenato in 2. Ottimo il “keftiko” (agnello cotto in cartoccio con feta, peperoni, pomodori e altra verdura) Buono il liquore offerto dalla casa consistente in “ouzo” per gli uomini e a base di melone per le donne.

Ristorante “Sirtaki” Molto carino con un bel giardino interno. Si mangia bene. Buono il servizio. Da provare il “saganaki” (formaggio fritto)!! Prezzo nella media: cena per 4 pp 46 Euro.

Ristorante “Nisiotiko” Poco fuori la cittadina di Pigadia sulla strada che porta a Ahata. Si mangia bene. Locale discreto ma servizio scadente (si aspetta anche un’ ora per cenare!!) Per una cena di 4 pp 45 Euro. Caffe’ “Sergiani” Carino il locale fronte mare dove viene servito un espresso discreto. Qui ti portano il bicchiere d’ acqua insieme al caffe’...Sembra di essere a Napoli!! Ottimi i “waffles”. Ci si puo’ far cena!!!

Varie

Le spiagge sono quasi tutte attrezzate. Per un ombrellone e due lettini 5 Euro tranne a Amoopi che costano 6 Euro. In tante spiagge c’e’ possibilita’ di pranzare in piccole taverne. Si mangia bene con poco.

Benzina verde 1,03-1,04 Euro. Al market: una lattina di cocacola 0,45 E. Una bottiglia d’ acqua 1,5 lt 0,95 E.

I prezzi sono generalmente inferiori fuori Pigadia.

Il vento in certi momenti e’ molto forte. Si deve prestare attenzione a guidare lo scooter. Non a caso nel 2006 a Karpathos si sono svolti i campionati mondiali di windsurf! Si puo’ trovare un vento veramente freddo sulla strada che attraversa l’ isola da Apella a Lefkos anche perche’ si sale un po’ in montagna.

Un volo last minute Milano Malpensa-Karpathos 260 Euro. Questo significa che e’ conveniente prendere solo il volo e poi arrangiarsi in loco per la sistemazione solo se si raffrontano i prezzi di catalogo. In caso di offerte last minute il risparmio quasi si azzera.

Spiagge

Il mare a Karpathos e’ bello da tutte le parti. Le spiagge variano tra quelle sabbiose e quelle con i sassi. Inoltre quelle a Ovest sono piu’ ventilate con presenza di scogliere e di conseguenza meno affollate.

Spiaggia di Ahata Sulla costa Est a circa mezzora da Pigadia. Ultimi 4 Km di sterrato . Bello il mare. Spiaggia di ciottoli bianchi. C’e’ una taverna dove si mangia bene.

Spiaggia di Kira Panagia 14 Km a Nord di Pigadia. Sabbia e sassi. Come in tutte le spiagge della costa Est il sole cala prima e qui ancora di piu’ dato che la montagna e’ a ridosso. Per questo motivo conviene visitare le spiagge orientali al mattino. Taverna in spiaggia.

Spiaggia di Apella A circa 16 Km a Nord di Pigadia. Per arrivarci bisogna percorrere uno sterrato lungo qualche chilometro. Il vento a volte e’ forte. E’ stata eletta la spiaggia piu’ bella del Mediterraneo nel 2003. In effetti il mare e’ veramente bello. La spiaggia e’ abbastanza grande di sabbia e ciottoli. C’e’ una taverna poco sopra dove si gode del panorama di tutta la baia. E’ tutta circondata da pini.

Spiaggia di Lefkos Sulla costa Ovest a 35 Km da Pigadia (ci vuole circa un’ ora con lo scooter). E’ di sassi. E’ attrezzata. Qui una signora non proprio simpatica ci ha fatto pagare i canonici 5 Euro per 2 lettini e ombrellone nonostante fossimo arrivati alle 16...Altrove si poteva trattare o addirittura non ci facevano pagare nulla se si arrivava a pomeriggio inoltrato!

Spiaggia di Amoopi A circa 10 minuti da Pigadia verso l’ aeroporto. Ci sono 2 spiagge grandi e altre piu’ piccole tutte attrezzate. Molto, molto bello il mare. Spiaggia di sassolini. C’e’ una passeggiata che sovrasta tutta la baia. Percorrendola si ha un colpo d’ occhio eccezionale sulla costa, sui colori del mare e sulle calette. Per noi e’ la piu’ bella! A Amoopi c’e’ il ristorante Esperida che a detta di molti e’ il ristorante migliore di tutta l’ isola. In effetti si mangia molto bene. Il personale e’ simpatico ed il locale carino. Quasi tutti i piatti sono fatti in casa compreso il pane. Tutti i piatti hanno il contorno di riso e patate e praticamente sono un piatto unico. Per 3 “souvlaki” (spiedini) di pesce, uno di pollo 2 insalate greche, 2 birre Mythos grandi ed una piccola, acqua e caffe’ 54 Euro.

Spiaggia di Elaris Si trova vicino all’ aeroporto. Molto bella e solitaria. Per arrivarci bisogna percorrere la strada sterrata che circonda l’ aeroporto. Sembra una piscina incastonata in due ali di roccia. Tutto intorno ci sono grossi strati di conchiglie spessi anche 1 metro incastrati nella sabbia e nella roccia. Dall’ aeroporto verso Arkasa se ne incontrano diverse di queste calette. C’e’ un discreto vento e non sono attrezzate. Questo significa che e’ praticamente impossibile starci durante le ore piu’ calde della giornata. Niente possibilita’ di pranzare.

Olympos

Carino il paese. E’ praticamente isolato dal resto dell’ isola e per questo motivo si possono vedere ancora alcune delle vecchie usanze dell’ isola. Le donne portano il tradizionale abito nero e gli stivali di pelle di pecora. Ci sono alcuni dei vecchi mulini a vento ancora attivi. Per arrivarci o si percorre una strada sterrata lunga circa 20 Km da Spoa (consigliato moto enduro o jeep) oppure si prende il traghetto da Pigadia per Diafani eppoi il bus da Diafani a Olympos. Se si decide di prendere il battello il costo e’ di 22 Euro compreso il biglietto del bus. Se si va con i tour operators il costo e’ di 29 Euro. I t.O. Pero’ offrono anche il transfer dall’ hotel al porto e viceversa.

Ristorante “The Milos” Situato nella parte alta di Olympos e’ gestito dalla signora Sofia. E’ ricavato intorno ad un antico mulino a vento ancora funzionante. Si mangia molto bene (qui si puo’ gustare il miglior “souvlaki” dell’ isola) ad un costo contenuto ed il cibo e’ tutto cotto (compreso il pane) in un forno a legna! Per 2 suovlaki di pollo e verdure, 3 porzioni di frittelle fritte (12 frittelle!!!), un calzoncino ripieno di ricotta ed uno di spinaci, una mythos grande, 2 piccole, acqua e caffe’ greco solo 40 Euro!!!

Annunci Google
  • 8646 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social