Rodi: qualche suggerimento di viaggio

Ciao a tutti, quest'anno, insieme alla mia ragazza Sabrina, abbiamo deciso di posticipare le vacanze estive rispetto al solito agosto (anche per motivi lavorativi) e abbiamo optato per la Grecia, visto che da molto tempo volevamo visitare almeno un'isola di ...

  • di FedeFerra
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti, quest'anno, insieme alla mia ragazza Sabrina, abbiamo deciso di posticipare le vacanze estive rispetto al solito agosto (anche per motivi lavorativi) e abbiamo optato per la Grecia, visto che da molto tempo volevamo visitare almeno un'isola di questo paese.

La scelta era tra Creta e Rodi ma dal momento che avevamo a disposizione solo una settimana, abbiamo optato per quest'ultima essendo più piccola e quindi più adatta ad una vacanza breve.

Abbiamo acquistato un pacchetto col TO Viloratour (direi promosso) e abbiamo volato con Air One (voli ottimi e puntuali tranne una misera mezz'ora di ritardo al ritorno).

L'hotel scelto è stato il Pegasos di Faliraki. Ho letto vari commenti su questo hotel, alcuni anche negativi, ma sinceramente noi non abbiamo nulla da criticare.

La stanza era grande e moderna (solo il bagno era un po' angusto) e in più dotata di frigo che col caldo è un toccasana per frutta e bevande.

L'hotel non è certo nuovo ma l'abbiamo trovato pulito e confortevole. I pasti erano più che buoni: ottima verdura fresca, pasta, carne varia, pesce vario anche cotto al momento e soprattutto abbondavano le specialità greche: feta, tzatziki, souvlaki, moussaka, involtini di riso e foglie di vite, baklava. La cosa che forse era più scarsa e monotona era la frutta ma alla fine abbiamo mangiato direi molto bene.

L'esterno è dotato di verde e alberi, c'era una grande piscina (più una per bambini con parco giochi e scivolo acquatico) con lettini gratuti e la spiaggia era quella di Faliraki: certo non la migliore di Rodi ma comunque ampia, pulita e con un mare cristallino.

Vi dò alcuni consigli e suggerimenti che ritengo possano essere utili per una visita dell'isola: - assolutamente da noleggiare un auto perchè Rodi va girata anche solo per raggiungere le spiagge migliori. I car rental sono ovunque e praticano prezzi abbastanza simili. Noi, tramite l'hotel, abbiamo noleggiato una Nissan Micra (vecchiotta ma ci ha dato un ottimo servizio) a 25 € al giorno.

- Faliraki è stata costruita dagli inglesi e si vede. E' piena di locali a loro dedicati ma alla fine, se non interessano, basta non entrarci. Comunque permette di fare una passeggiata la sera, mangiarsi una gyros pita a un prezzo più che onesto, magari bere qualcosa guardando le partite di Champions o dei campionati europei (tutti i locali hanno varie TV con più partite in contemporanea!) - da Faliraki ogni mezz'ora fino a mezzanotte parte un bus che porta a Rodi centro; è un po' caro (€ 1.70 a tratta) ma è comodo e permette di passare le serate in città - Rodi città è bellissima, una perla medioevale dove, nonostante abbondino ristoranti e negozi per turisti, è ancora possibile trovare angoli di pace con poca gente, magari seduti vicino ad una delle tante ex-moschee che caratterizzano la città. Deve essere visitata più volte (noi siamo stati lì quasi ogni sera) ed è necessario uscire dalle solite strade affollate per scoprire gli angoli più caratteristici - Rodi non è solo il centro medioevale ma una visita merita anche la zona più moderna a nord di Mandraki (il porto) ove è possibile ammirare i palazzi governativi in stile "fascista" costruiti dagli italiani quando l'isola era nostra provincia d'oltremare (fino al 1945) - Lindos è sicuramente bella ma non ci ha entusiasmato, forse perchè le stradine strette sono sempre troppo affolate di turisti. Poi l'entrata alla rocca costa 6 € e secondo noi è un prezzo un po' esagerato.

- di spiagge bellissime ce ne sono molte ma quelle che più ci hanno entusiasmato sono state le spiagge di Tsambikas e la Golden Beach (Agia Agathi). Sono spiagge larghe, dotate di una zona libera a lato di quella dotata di lettini e ombrelloni e il mare è davvero spettacolare. Nella Golden Beach inoltre il mare rimane poco profondo per molte decine di metri, è quasi una laguna con i pesci che girano tra le gambe. Oltre la spiaggia poi ci sono rocce e scogliere che favoriscono lo snorkeling. Certo, non è il Mar Rosso ma non siamo andati a Rodi cercando la barriera per cui poter vedere anche solo branchi di pesci vari e una murena mi ha ampiamente soddisfatto. A Tsambikas consiglio poi di salire al monastero che domina la spiaggia (in auto prima e 300 gradini poi), da cui si ha una vista spettacolare

  • 1484 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social