Rodi: delusione oppure no?

Di solito scrivere i resoconti di viaggio è per me un compito facile, le parole fluiscono da sole insieme ai ricordi…ma stavolta è un po’ diverso perché formulare un giudizio su Rodi mi è difficile…è bella, a tratti molto bella, ...

  • di Tibas
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Di solito scrivere i resoconti di viaggio è per me un compito facile, le parole fluiscono da sole insieme ai ricordi...Ma stavolta è un po’ diverso perché formulare un giudizio su Rodi mi è difficile...È bella, a tratti molto bella, ma le manca qualcosa per essere bellissima, per essere un posto in cui vorrei trascorrere un’altra vacanza. Siamo stati a Rodi (io e il mio lui) per 15 giorni dal 13 al 28 agosto. Abbiamo soggiornato all’Hotel Pagasos che si trova direttamente sulla spiaggia di Faliraki. E’ un hotel 4 stelle che non ci ha entusiasmato soprattutto per la cucina, priva di fantasia e di qualità mediocre, e per la poca disponibilità del personale. In molti hanno scritto che la spiaggia di Faliraki assomiglia a Rimini ma in realtà non è né così affollata né così rumorosa, inoltre il mare è proprio un’altra cosa: direi quasi cristallino. Peccato che sia difficile passeggiare sulla battigia a causa del mix di sabbia e sassolini. Faliraki la sera non ha molto da offrire se non si hanno 20 anni e la voglia di ubriacarsi insieme ai ragazzi inglesi. Tuttavia nel dopo cena non abbiamo mai visto risse o altro e una passeggiata si può tranquillamente fare. Faliraki, inoltre, ha il vantaggio di essere relativamente vicina a Rodi città. I pullman si fermano propri davanti agli hotel e in mezz’ora ti lasciano alle porte della Old Town che, onestamente, merita davvero una o più visite.

Per alcuni giorni abbiamo affittato un’auto (€ 45 al giorno per Athos/Micra/Panda) e siamo andati alla scoperta dell’isola visitando le spiagge indicate come le più belle. Il mare è quasi ovunque estremamente limpido e caldo ma sembra di essere in piscina...Ci sono pochissimi pesciolini e anche dove il fondale non è completamente sabbioso, come per esempio alla Baia di Anthony Queen, con la maschera non c’è quasi nulla da vedere. Non so...Sarà perchè dopo aver fatto snorkeling in posti incantati come il Mar Rosso tutto il resto sembra brillare di meno ma non riesco proprio a dire che il mare di Rodi sia spettacolare. Il vantaggio è che la gente non è moltissima quindi niente affollamenti tipo riviera ligure.

Lindos è un villaggio arroccato su una montagna con case bianche e vicoli molto stretti, inaccessibili alle auto. L’acropoli che sorge al suo vertice non è assolutamente nulla di eccezionale ma offre una vista molto bella sulle due baie circostanti. Prassonissi, il punto in cui si incontrano il Mar Egeo e il Mediterraneo, è il posto più caratteristico dell’isola e merita una visita anche se, a causa del forte vento, non è il posto più indicato per fare un bagno. In conclusione non mi sento di dire che Rodi sia brutta ma personalmente Sardegna o Corsica sono meglio e il suo mare è un po’ povero per chi ama lo snorkeling.

  • 3416 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social