PAROS, un incanto. Consigli utili e ricordi

Dopo i primi 4 giorni a SANTORINI, splendida come ricordavamo, ma decisamente diventata cara, abbiamo scelto di organizzare la seconda parte della ns vacanza a PAROS, che cerchiamo di raccontarvi con il cuore, data la bellissima esperienza. Siamo sempre noi ...

  • di silv74
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Dopo i primi 4 giorni a SANTORINI, splendida come ricordavamo, ma decisamente diventata cara, abbiamo scelto di organizzare la seconda parte della ns vacanza a PAROS, che cerchiamo di raccontarvi con il cuore, data la bellissima esperienza. Siamo sempre noi a scegliere an et quomodo, nel senso che non ci piace affidarci ai tour operator, né tantomeno arrivare li' e scegliere, tranne in casi rari. Dopo un po' di "giri" su internet, alla ricerca di consigli, itinerari simpatici anche sul sito di turistipercaso, abbiamo optato per PAROS e...Ci tornerei volentieri anche il prossimo anno! la prima grande fortuna é stata quella di scegliere di soggiornare a NAOUSA il più carino di tutti i piccoli paesi di questa isola. Il ns viaggio é stato in coppia, ma abbiamo visto anche varie comitive, devo dire molti under 25 passare le loro vacabze a PAROS, anche per i prezzi decisamente più accessibili rispetto a Santorini. Le spiagge sono un punto forte di questa bella e brulla isola: ce ne sono tante, l'acqua é cristallina e molte sono accessibili con comodi BUS a 1euro e 10 cents oppure con barconi greci (non i porta-peones, molto più gradevoli!=) per max 4euro a/r. Inizio a darvi qualche indicazione in dettaglio, premettendovi che i collegamenti di cui vi parlo sono sempre da/per Naousa. Il bus che va alla spiaggia di Santa Maria é quello di cui vi ho parlato poco fa, nuovo e con l'aria condizionata! si ferma su richiesta, parte dalla stazione dei bus al porto di Naousa, fa il giro largo, verso SANTA MARIA, dove sono 2fermate. Vi consigliamo di scendere alla seconda fermata (il capolinea): la spiaggia é bella, sia libera che attrezzata, noi abbiamo sempre optato per lettini ed ombrellone per il max relax, costo 8 euro il tutto!il lido si chiama ARISTOFANES, gestito molto bene, ragazzi educati e ben organizzati, si danno molto da fare, oltretutto non ti assalgono per pagare, ti lasciano il tempo di sistemarti, passano loro con calma per il pagamento. Molto positivo il servizio ristoro direttamente in spiaggia, allo stesso prezzo che al bar. Tutti i greci bevono a qualunque ora del giorno e della sera il mitico caffé frappé, con o senza latte, con o senza zucchero (scegliete voi, tanto ve lo chiedono subito!).Noi non siamo grandi mangioni a pranzo al mare, optiamo piuttosto per una bella insalata di frutta (cocomero e melone verde, ottimi!) per 5euro in 2. Tutto sembrava ottimo a dir la verità e i ragazzi sono organizzatissimi con i vassoi, i tavolinetti, il walky-talky per le ordinazioni.Mare molto pulito e bella cornice, ci siamo tornati altre 2volte. Bagno pulitissimo, doccia e ^piacevolissima ombra. Altra spiaggia che vi consigliamo, stavolta andando con il barcone dal porto di Naousa é quella di LANGHERI, un po' più lontana, ma con un'acqua stupenda. Niente bagno, solo un piccolo chiosco ristoro. Pochi lettini, poca gente, si sta bene: costo, 7 euro 2lettini e ombrellone. Molto bello mentre si arriva con il barcone. Attenzione, le barche passano meno di frequente, guardate bene gli orari di ritorno! altro bel mare é a KOLIMPITRES, 2 piccole baie con lettini e ombrelloni a euro 7,50. MONASTIRI, altra baia, ha un bellissimo mare, ma la spiaggia non c'é piaciuta, troppa gente...Abbiamo preferito i grandi scogli che precedono la spiaggia attrezzata. Meglio andare prima delle 12, che poi arriva tanta gente e i greci non si fanno scrupoli di attaccarsi al tuo telo!!! si, un po' di "tradizioni locali"...In primis lo smalto ai piedi delle ragazze greche, inconfondibile, dal fucsia all'arancio, sempre colori shocking, non vi potete sbagliare! poi, un po' come la maggioranza di noi italiani (del resto si diceva "una faccia, una razza"!) parlano piuttosto forte, specialmente al cellulare...Ci siamo chiesti che tariffe vantaggiose abbiano per parlare cosi' a lungo! sempre Né, né, parakalo, iassas...Etc! io adoro la lingua greca, ma non é facile...Ho scritto come si pronuncia, non come si scrive, non me ne vogliate.. Torniamo al discorso spiagge, ma stavolta avrete bisognoà di noleggiare uno scooter e attenzione! i prezzi partono da 18 euro, ma potrebbero rifilarvi delle mezze motorette 50 non troppo affidabili. Noi ci siamo trovati benissimo da ACHILLE, un greco simpaticissimo che adora il moto cross e che sostiene di essere amico di Giovanni Sala...Lo dirà anche a voi! prendete uno scooter Aprilia, vanno benissimo! se lo prendete 2gg vi farà 35 euro in totale ad Agosto ed é un buon prezzo. La benzina é meno cara che in Italia (tanto per cambiare). Non saprei dirvi la via per noleggiare lo scooter, so solo che si trova all'ingresso di Naousa più o meno a un incrocio, di fronte ce n'é un altro che fa angolo, lui é di fronte

  • 45271 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social