Ragazzuole a Mykonos

Dopo due anni nella bellissima Formentera finalmente quest’anno la mia cara amichetta è riuscita a convincermi a cambiare la meta delle nostre vacanze.. Non con poche difficoltà!Decise ad andare in Grecia abbiamo comunque non pochi problemi a scegliere l’isola..Creta, Mykonos, ...

  • di Ele981
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Dopo due anni nella bellissima Formentera finalmente quest’anno la mia cara amichetta è riuscita a convincermi a cambiare la meta delle nostre vacanze.. Non con poche difficoltà!Decise ad andare in Grecia abbiamo comunque non pochi problemi a scegliere l’isola..Creta, Mykonos, Santorini, Ios, Kos...Ma dove ce ne andiamo?? il nostro ideale di vacanza è quello di Formentera: godere il mare, fare dei bell’aperitivoni dove si conosce molta gente, fare un giro per strada dopo cena senza essere obbligati a rinchiudersi in qlc pub o discoteca...Scartate le altre per una serie di motivi optiamo per Mykonos!

Partenza venerdì 28/07 da Malpensa, viaggiamo con InViaggi, su un aereo BluePanorama: diciamo che l’aereo non è il nostro mezzo di locomozione preferito ma il volo fila liscio senza troppi scossoni, in ritardo di poco più di un’oretta! Atterriamo a Mykonos alle 22 circa ora locale ed ecco appena si apre il portellone conosciamo il nostro primo amico sull’isola: il vento! Anche io non sono mai stata una grande amante del vento, ma devo ammettere che quello che soffia su Mykonos è piacevole (per due giorni non c’è stato e vi assicuro che la temperatura si fa torrida!!)!

All’uscita dall’ aeroporto troviamo l’assistente del tour operator che ci mette sul bus e così verso le 23 ci troviamo nella nostra stanzetta all’hotel Thomas!!L’albergo non spicca certo per qualità,ma sapevamo benissimo di non andare in un albergo di lusso, abbiamo però una piccola verandina e la camera è più che vivibile!L’unica cosa veramente negativa è che si trovava più o meno in mezzo ai campi e senza mezzo era un po’ difficile da raggiungere, cmq avevamo già messo in preventivo l’affitto del motorino!

Il sabato mattina riusciamo per una delle poche volte a vedere la colazione dell’hotel..E decidiamo che possiamo anche farne a meno!Arriva l’assistente del to che ci da qualche linea guida per conoscere l’isola ..Devo dire che i tre assistenti erano molto preparati e disponibili!Andiamo a prendere il nostro mitico typhon giallo e verso mezzogiorno eccoci arrivare a Paradise! la spiaggia non è troppo grande, soprattutto per la presenza dei famosi locali dell’aperitivo, il mare è pulito ma non bellissimo ma soprattutto...L’acqua è gelida, in una settimana penso di aver fatto un solo bagno che andasse oltre i 4 minuti!A quell’ora è ancora piuttosto tranquilla, prendiamo ombrellone e lettini (tot 8 euro) e ci abbiocchiamo un poco...Al risveglio ecco che ci si presenta la vera Paradise..Si inizia a sentire la musica alle spalle, e ci si ritrova in mezzo ad un sacco di gente, praticamente si è circondati..Gente ovunque..Certo questo facilita le nuove conoscenze...Anche perchè ci si accorge di essere quasi sempre circondati da italiani! Cmq verso le 5 del pomeriggio i tavoli del Tropicana iniziano a riempirsi di persone ed ecco che appare in mezzo alla folla quel personaggio che è Sasà..Un uomo ed i suoi tanga lo si potrebbe definire..Cmq fra inviti all’accoppiamento selvaggio ed insulti ai francesi è lui il personaggio dell’isola!Ci beviamo un paio di cose e verso le 2030 deciamo di tornare in albergo, stremate dalle ore di sole e dal primo impatto con il Tropicana!Dopo la doccia decidiamo di uscire per la cena e andiamo fino ad Ornos dove mangiamo una bella grigliata di carne e ce la caviamo con poco più di 30 euro!Finalmente decidiamo di esplorare i vicoletti di Mykonos...Fantastici..Ti ritrovi in mezzo ad una bolgia umana ma riesci ad intravedere quanto sono caratteristici..Raccomando un giretto di giorno per qlc foto perché meritano assolutamente!Nonostante le nostre buone intenzioni(stasera è la prima sera e torniamo presto),causa conoscenze varie ci troviamo alle 7 del mattino a fare colazione al porto con dei simpaticissimi ragazzi romani!Impavide decidiamo di avventurarci subito in spiaggia...Ed eccoci alle 8 sui nostri bei lettini a Paranga!

La spiaggia è più bella di Paradise,un poco più grande, anche qua ci sono i locali per l’aperitivo!noi abbiamo pranzato e siamo state per il successivo aperitivo in un localino bianco e blu (kalhua??) davvero molto carino, con bella musica, molto meno gente che al Tropicana ma sicuramente meglio!La sera tornate in albergo siamo però collassate a letto!

Il lunedì mattina ci siamo avventurate a SuperParadise, la strada è forse la peggiore in motorino, non tanto per le buche, ma per i continui saliscendi, cmq ad un tratto giri un angolo e vedi in fondo a questa ripidissima discesa il mare cristallino di SuperParadise..Secondo me è la migliore spiaggia dell’isola!Spaziosa, mare azzurro anche se sempre gelido..Si sta davvero da dio!L’angolo estremo di questa spiaggia è uno dei ritrovo dei gay...Onestamente mi aspettavo di trovarne molto di più visto quello che si dice dell’isola..Sono rimasta un po delusa;)!altro aperitivo al Tropicana, con solite 5 frasi ripetute all’infinito da Sasà, soliti fantastici daiquiri, solite conoscenze da tutta Italia..;)!Sera cena con i vicini di stanza a Mykonos e poi giro tra i vicoletti e bevutina all’affollatissimo Skandinavian e sempre nuove conoscenze!Certo di Mykonos questo è uno degli aspetti più belli...Si conosce davvero, ma davvero tantissima gente, si fanno risate, si beve ci si ritrova far colazione sempre con gente nuova.. Fantastico!

Martedì ci svegliamo un po tardino e così decidiamo di andare a fare un giretto a Psarou..Bella spiaggetta, un po’ più vip, qui i lettini hanno dei fantastici materassini, costano anche qlc di più così decidiamo di provare la sabbia...Ma non è troppo comoda, così verso le 6 siamo già al Tropicana per il solito aperitivozzo!Tornate in albergo la dormitina preserata si dilunga un po’ troppo e così usciamo alle 2 e mezza di notte con una fame da lupi e arrivate in città ci buttiamo in una pizzeria al metro, di un italiano marpione, per riempire lo stomaco! Decidiamo che è serata giusta per provare una delle discoteche dell’isola e propendiamo per il Cavo! Qua se entri prima delle tre e mezza sei uno out...L’entrata costa 30 euro e la serata si prolunga fino a mattina inoltrata! Il posto è molto carino, a picco sul mare, molto affollato, la prima consumazione è compresa, le altre costano 12 euro!La musica è molto house, come praticamente ovunque sull’isola, nonostante non esattamente amanti del genere ci gettiamo nella folla danzante e alle 8 del mattino,stremate dalle danze e dal troppo alcool siamo nella nostra stanzetta, pronte per buttarci nel lettino!

Dopo poche ore di sonno decidiamo di tornare a superParadise che ci ha stregato...Lungo il tragitto ci fermiamo a fare un po’ di foto alle varie chiesette e ai mulini a vento!la giornata in spiaggia scorre veloce e così alle 7 eccoci di nuovo pronte per l’aperitivo a superpardise..!davvero molto carino,anche qua la musica è un po’ più commerciale e noi abbiamo modo di conoscere dei locali davvero troppo fuori che ci fanno bere e ridere come delle matte!Ormai entrate a pieno nei ritmi dell’isola, dopo il pisolino alle due siamo fuori dalla stanza pronte per una nuova nottata..Decidiamo di andare a vedere anche l’altra discoteca, il club paradise, ma rimaniamo un po deluse, c’è poca gente e la solita musica spaccatimpani...Così alle 630 siamo già in branda!

Ultimo giorno in spiaggia...Decidiamo di concludere come avevamo iniziato e torniamo a Paradise..Si vedono i nuovi arrivi, bianchi, stupiti dall’acqua gelida, dal continuo saliscendi delle strade...Noi ci sentiamo un po’ vissute e facciamo le spavalde prolungando uno dei nostri bagni per oltre 3 minuti...Evento unico in una settimana di vacanza!Ultimo aperitivo al Tropicana, ultime cazzate di sasà..Al rientro in albergo chiacchierando con il vicino in veranda per l’ultima volta mi prende un po di malinconia...Possibile che una settimana passi così in fretta??Dopo la nostra solita dormitina preuscita ci dirigiamo in centro ma non arriviamo oltre la piazzetta dello Space, incontriamo un po tutte le nostre conoscenze della settimana e quasi tutti sono in partenza...La malinconia avanza pericolosamente..Il sonno si fa sentire pesantemente...Alle 530 siamo in stanza!

Ultimo giorno...Si fa la valigia, si lascia la stanza a mezzogiorno, si riporta il motorino, si fa un giro in centro per foto e souvenirs, si trova finalmente il coraggio di mangiare quella botta calorica che è il gyros e si torna in albergo!Sono solo le 14, il bus del to passa alle 19 e così si passa la giornata in piscina..Si vedono i nuovi arrivi, gli si racconta un po com’è la vita dell’isola...Soprattutto.. Gli si invidia tanto tanto tanto!Alle 2150 il nostro aereo lascia l’isola...Un lacrimuccia scende pensando a questa fantastica settimana!!

Che dire..L’isola merita assolutamente, la città di Mykonos è molto bella e caratteristica, il mare è bello, pulito, ma davvero troppo freddo!Il divertimento è assicurato, se si vuole conoscere tanta gente è davvero l’ideale! Dicono tutti che è molto cara.. Diciamo che i prezzi sono come quelli di milano, una bevuta la Tropicana 6 euro, allo Skandinavian 8, ma se prendi da bere in posti un po meno “noti” te la cavi con meno!L’unico consiglio che posso dare è di pranzare non nei locali in spiaggia...Ci siamo rese conto che prendere due bruschette in spiaggia costava più di un piatto di pasta la sera!L’affitto di un mezzo è a mio parere obbligatorio se non vuoi essere legato ad orari dei mezzi che benché frequenti sono affollati e cmq perdi un po’ di indipendenza!Poi che dire...Preparatevi ad un nuovo fuso orario con pranzi dalle tre del pomeriggio,cena alle due di notte e serate che finiscono almeno alle 7 di mattina...!!Beh...Buon divertimento, se state per partire vi invidio troppo!!!!!

  • 2386 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social