Skiathos: se ci vai ci ritorni

Chi lo avrebbe mai detto ... Ebbene si dopo esserci stati lo scorso anno quest'anno abbiamo deciso di tornarci! L'anno scorso la scelta dell'isola è stata molto casuale, volevamo spendere poco, poca confusione e mare bello ... In agenzia ci ...

  • di elavmi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
 

Chi lo avrebbe mai detto ... Ebbene si dopo esserci stati lo scorso anno quest'anno abbiamo deciso di tornarci! L'anno scorso la scelta dell'isola è stata molto casuale, volevamo spendere poco, poca confusione e mare bello ... In agenzia ci hanno proposto le Sporadi. Titubanti abbiamo iniziato la ricerca d'informazioni su internet e sulle guide, ma non bastavano a convincerci ...Un bel giorno "inciampiamo" in un racconto di viaggio su TPC, breve ma convincente e soprattutto la descrizione dell’alloggio “VILLA ANGELA” stuzzicava la nostra curiosità. Ovviamente non abbiamo esitato a contattarli via e-mail ... nel giro di qualche giorno abbiamo ricevuto la risposta in italiano, senza pensarci troppo abbiamo prenotato uno studio per 2 persone per 15 giorni in agosto, e un charter Milano-Skiathos (non molto economico).

Giunti sull’isola il primo impatto non è stato dei migliori ... una serie di vicissitudini, tra cui la mia febbre a 40° ci hanno fanno temere che la vacanza stava partendo con il piede sbagliato, ma per fortuna ci sbagliavamo! A Skiathos abbiamo trascorriamo 15 giorni indimenticabili, abbiamo affittato un motorino 125 cc da un amico di Pasquale a 14€ al giorno e abbiamo visitato ogni giorno una spiaggia diversa percorrendo senza alcuna difficoltà strade asfaltate e non, abbiamo scattato delle foto bellissime e soprattutto abbiamo conosciamo gente simpaticissima.

Skiathos è un’isola piena di vegetazione e ha spiagge per tutti i gusti, da quelle grandi, affollate, con musica e sport acquatici come Koukounaires , Banana, Vromolinos e Troulus, a quelle un po’ più calme, ideali per chi si vuole rilassare, Mega Aselinos, Micro Aselinos, Kekria, Marata, Mandraki, Agistros ecc... Personalmente, le mie preferite sono Marata, una piccola spiaggetta dove è difficilissimo trovare posto (quest’anno ho scoperto che si può prenotare il giorno prima!) e dove oltre al lettino dotato di materassino e ombrellone ti viene dato il telo mare ... uno spasso per chi si vuole rilassare, Micro Aselinos, un po’ più difficile da raggiungere ma dove si respira una quiete spaventosa e verso sera si può ricevere anche la visita delle caprette e poi direi Agistros ... ha degli ombrelloni enormi fatti di paglia, sono quasi delle capanne ... mi raccomando non scendete con la moto, diversi avventurieri ci hanno provato e non vi dico poi per risalire!! Le spiagge sono quasi tutte attrezzate con ombrelloni, lettini (8€ al giorno 1 ombrellone + 2 lettini) e taverna e il mare è spettacolare ovunque! Noi a pranzo portavamo i panini o preparati da noi oppure li compravamo già pronti nei vari Market a € 1.50/2.00 cad e un po’ di frutta ... il miglior market secondo noi è quello di KouKounaires.

Per le lunghe nottate l’isola offre un viale di discoteche e locali notturni oppure una passeggiata in Papadiamantis Street tra negozietti di souvenir e locali un po’ più tranquilli.

Per quanto riguarda il cibo il mio unico consiglio, se decidete di alloggiare a Villa Angela, è quello di affidarvi a Giovanni, il papà di tutti, un signorotto di Bitonto (BA) che con il suo sigaro, prepara delle cene squisite sia greche che ovviamente italiane, carne pesce pasta e l’immancabile insalata greca ... basta avvisarlo a colazione e con 10-15 euro a testa ti verrà servita un’ottima cena! Giovanni è una persona unica che si è costruito da solo tutto quello che vedrete. A condurre la villa inoltre ci sono il figlio Pasquale e Angela la moglie di Giovanni.

Villa Angela si trova ad Aselinos a pochi minuti dalla spiaggia di Mega Aselinos ed è in un punto strategico per raggiungere le spiagge più belle dell’isola. Di notte si dorme freschissimi (noi abbiamo tenuto quasi sempre la finestra chiusa), tra Aselinos e il centro ci saranno almeno 5 gradi di differenza!! Se vi spostate in motorino di sera, un bel k-way è la soluzione migliore! Villa Angela offre degli studio molto accoglienti dotati di angolo cottura, ma fare la spesa non è molto conveniente! Oltre che da Giovanni noi abbiamo cenato al Meteopa, ristorante tipico greco, sul porto antico, abbiamo mangiato bene e non abbiamo speso molto, poi sulla strada per Kastro al Platanos (se volete un consiglio, non fate come noi, non avventuratevi in motorino di sera, la strada non è ne asfaltata ne illuminata) abbiamo mangiato pesce con un’ottima vista su Skiathos spendendo poco! Ovviamente poi non può mancare la gita a Lalaria, Kastro con le barchette dei pescatori, che partono dal porto ogni mattina alle 10, scegliete giornate senza vento altrimenti scoprirete cosa vuol dire avere il mal di mare! Lalaria è una piscina naturale dove non c’è la sabbia, ma solo ciottolini bianchi ed è raggiungibile solo in barca, mentre a Kastro c’è una fortezza da visitare, ma avendo solo un’ora di sosta, bisogna affrontare la salita con molta rapidità!!! Dopo aver trascorso delle fantastiche vacanze lo scorso anno quest’anno abbiamo deciso di tornarci portando con noi i genitori del mio ragazzo e i suoi fratelli, ma questa volta per risparmiare, niente charter l’8 agosto abbiamo preso un volo di linea per Atene, dall’aeroporto abbiamo preso la metro fino in città, ci siamo fermati ad Atene giusto il tempo per visitare il Partenone (portatevi l’acqua da bere ed evitate le ore più calde) abbiamo dormito allo Ionis Hotel vicino a piazza Omonia, non è sicuramente il massimo, ma per una notte (non di più) si può anche fare e la mattina seguente abbiamo preso il bus prenotato dall’italia tramite l’agenzia Alkyon www.Alkyontravel.Com (dovete telefonare alle mail non rispondono) € 12,50 a testa per tratta, che ci ha portato dopo poco più di 2 ore di viaggio ad Ag. Costantinos a prendere l’aliscafo, anche questo prenotato dall’italia http://www.Danae.Gr € 23,20 a testa a tratta, che in 2 ore ci ha portato a Skiathos. Giunti ad Atene bisogna avere il tempo di andare a ritirare i vari biglietti, credo che Alkyon faccia anche i biglietti dell’aliscafo, ma gli accordi risultano + difficili non riuscendo a comunicare via mail, invece con Danae è facilissimo, rispondono alle mail con tempestività, sono gentilissimi e molto professionali il loro sito ha anche la sezione per i pagamenti on line con carta di credito, l’agenzia si trova a 10 minuti a piedi da piazza Sintagma, in una piazzetta nascosta alle spalle di una chiesa Spero di essevi stata utile! Valeria

  • 27032 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social