Come divertirsi una settimana tra santorini e ios

Ciao, vorrei riportare la mia esperienza di vacanza 2006 su questo sito, perché prima di partire, le esperienze degli altri viaggiatori che ho letto su Internet mi sono state molto utili. Sono partita col mio ragazzo, con l’intenzione di combinare ...

  • di Shelley
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao, vorrei riportare la mia esperienza di vacanza 2006 su questo sito, perché prima di partire, le esperienze degli altri viaggiatori che ho letto su Internet mi sono state molto utili.

Sono partita col mio ragazzo, con l’intenzione di combinare relax e divertimento. Dopo lunghe ricerche ho optato per una vacanza “fai da me”, nelle Cicladi, 3 gg a Santorini e 4 gg a Ios.

Per Santorini ho prenotato il volo da Milano con Todomondo, perché avevo già volato con loro a Ibiza l’anno scorso e mi ero trovata bene. Il prezzo (pur essendo caro), avendo prenotato 2 mesi prima della partenza, era la metà degli altri operatori (ho speso circa 442 euro a testa a/r, partendo il 7 agosto).

Devo dire la verità, questa volta non è andata molto bene, nel senso che gli aerei charter sono sfruttati al massimo: all’andata abbiamo dovuto aspettare l’arrivo dell’aereo da un’altra destinazione e abbiamo accumulato ben 2 ore di ritardo, viaggiando anche parecchie ore, perché la rotta è molto lunga (passa dal sud Italia), con in più uno scalo a Mykonos dove è salita altra gente.

Al ritorno non c’era lo scalo ma a causa di un altro problema il ritardo è stato di oltre un’ora.

Vi dicono che viaggiate con blue Panorama ma non è quasi mai così: noi abbiamo fatto a/r con AirItali (è buona), mentre l’anno scorso per Ibiza c’era Slovak Air (la mia amica non voleva salire per il nome, ma poi è stato un buon viaggio!). Con Todomondo preparatevi a cambi improvvisi di orario voli anche mezza giornata prima. Vi vengono comunicati via sms, ma al max variano di un’oretta.

Navigando in rete ho prenotato un hotel molto carino 3 stelle sulla spiaggia della città di Kamari a Santorini, il Boathouse Hotel. Ha la piscina ed è sulla spiaggia vulcanica, nonché sulla via principale con tutti i locali e negozi. E’ tranquillo ed essenziale. I proprietari (una coppia mista canadese-greca) sono stati molto gentili: il marito è venuto a prenderci all’aeroporto (è molto vicino a Kamari) nonostante il ritardo, e la moglie, l’ultimo giorno prima del ritorno, dato che avevamo il volo la sera tardi senza avere più la camera, ci ha lasciato usare la piscina e ci ha lasciato i bagagli in ufficio tutto il giorno senza pagare nulla, chiamandoci anche il taxi. La camera costava 67 euro a notte con colazione, ho pagato 1 notte di deposito in anticipo con carta di credito dall’Italia.

La spiaggia di Kamari non è così nera come avevo letto...È più sul grigio, normalissima. E’ con i sassolini e il fondo del mare è roccioso e scivoloso. Portatevi le scarpe apposite! A Santorini abbiamo fatto mezza giornata di gita a Thira, la capitale. Ci si arriva in pullmann in circa 20 minuti. Ha dei panorami straordinari, a picco sul mare. Abbiamo evitato la classica salita dei 600 gradini con l’asino dato il grande caldo.

Dopo 3gg a Santorini abbiamo preso la nave veloce (comprate i biglietti almeno un paio di giorni prima negli uffici turistici) per Ios. Il viaggio dura circa mezz’ora. Anche in questo caso ho trovato io l’hotel su Internet e ho avuto una certa difficoltà perché già 2 mesi prima era tutto prenotato e non volevo prenotare un hotel che mi chiedesse l’anticipo con bonifico perché né mi fidavo né avevo il tempo di farlo. Ho optato per il Brother’s Hotel, che si trova a circa 15 minuti a piedi dal porto, nella città di Yialos. E’ un 3 stelle con piscina costato 75 euro a notte senza neanche la colazione ma non mi ha molto soddisfatto perché era pieno di bambini che facevano casino già dalle 8 del mattino e il bagno si allagava sempre, con un odore di fogna terribile che usciva dal condizionatore! Le distanze a Ios sono abbastanza brevi, quindi vi consiglio di affittare uno scooter, come abbiamo fatto noi. Appena giunti al porto il proprietario dell’hotel ci è venuto a prendere con un furgone anni ’70 scassatissimo! Arrivati in hotel (verso le h.12.00) la camera non era ancora pronta, così nel frattempo ci ha chiamato l’agenzia che affitta gli scooter. Un tipo fuori di testa con una jeep scoperta (sempre anni ’70) ci è venuti a prendere per portarci (a folle velocità  ) negli uffici. Abbiamo pagato veramente troppo per i miei gusti (20 euro al giorno per uno scooter scassato), solo che quello era il prezzo concordato con l’hotel e non avevamo voglia di perdere tempo a cercare un altro fornitore. Il primo giorno siamo stati vicino all’hotel sulla spiaggia di Yialos. E’ carina, con la sabbia e poca gente. Tutte le sere siamo andati nella Chora, la capitale e cittadina principale dell’isola arroccata in alto e raggiungibile in 10 min. Di scooter dal nostro hotel, tramite una strada in salita, tutta tornanti. Lì ci sono parecchi localini dove bere o ballare, ma se siete stati già ad Ibiza come me ed amate le discoteche con musica dance-house, scordatevi tutto ciò. Lì è tutto molto in piccolo, le stradine sono strettissime tutte in salita e a gradini (ragazze: non mettete i tacchi alti perché vi ammazzate!). L’età media è piuttosto bassa rispetto a Santorini (noi abbiamo 25/26 anni) e i locali secondo me non sono così “cool”. Gli altri giorni siamo stati nella bellissima spiaggia di Milopotas (sabbia bianca e mare pulito), a 10 minuti dalla Chora. Occhio perché se state nella parte destra della spiaggia, due lettini e un ombrellone costano 7.50 euro, mentre nella parte più sinistra (davanti al Far Out) vi costa di più, sui 10 euro. Il Far Out è un residence con piscina, supermarket, hotel e campeggio. E’ molto bello con musica house a palla e pieno di girls e boys, perciò se siete “a caccia” vi consiglio di alloggiare qui o comunque di bazzicare da queste parti

  • 7298 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social