Consigli utili per Rodi ad agosto

Siamo partiti da Napoli il 3 agosto con un volo Air One per una settimana a Rodi, anche questa volta con un last minute perché fino a qualche giorno prima non avevamo deciso dove andare. Devo dire che è la ...

  • di marianto
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo partiti da Napoli il 3 agosto con un volo Air One per una settimana a Rodi, anche questa volta con un last minute perché fino a qualche giorno prima non avevamo deciso dove andare. Devo dire che è la seconda volta che optiamo per questa soluzione e credo sia anche l’ultima!! In ogni caso, il volo sia all’andata che al ritorno è stato puntuale e comodissimo.

Siamo stati al Rodos Palace a Ixia che sconsiglio vivamente: è un palazzone enorme con più di 700 camere (tra l’altro tutte occupate ad agosto), con soli 3 ascensori!! Eravamo al 9° piano per cui ogni volta che dovevamo muoverci c’era da aspettare almeno 20 minuti; per non parlare dei servizi ristorativi... personale disattento e scostante, piatti, posate e bicchieri sempre sporchi, file dovunque e cibo scadente: UN DISASTRO! Avevamo la mezza pensione, ma siamo stati sempre fuori. Infatti, consiglio di prenotare solo camera e colazione perché ci sono tanti posti dove poter mangiare cose buonissime e tipiche a poco prezzo, tipo il pitagyros con un costo massimo di € 2,00. Ixia è un dormitorio ma è molto vicina al centro di Rodi per cui può essere comoda per chi, come noi, la considera tale! Girando, abbiamo notato che la parte più selvaggia e tranquilla è intorno Lindos: tra l’altro ci hanno consigliato per un’eventuale prossima volta, di optare per il Lindian Village. In effetti, ad agosto c’è molto caos e scovare dei posti più pacifici diventa veramente difficile. Per il resto, è stata una vacanza meravigliosa! I posti da non perdere assolutamente sono: 1.La città medioevale di Rodi per la maestosità delle mura e la vivacità notturna; 2.La valle delle farfalle per la bellezza naturalistica; 3.Ladiko per la conformazione della baia; 4.Stegna dove eravamo massimo in 10 sulla spiaggia; 5.Agathi per la sabbia dorata e il mare bellissimo; 6.Glystra per la particolarità delle dunette di sabbia; 7.Fourni per la tranquillità e il fascino del mar Egeo; 8.Lindos per la stradine strette e le case secentesche; Come ristoranti vi consigliamo: 1.Taverna Kosta per le grigliate di pesce; 2.Laganis per il soulvaki di pesce; 3.Kalypso a Lindos per la cucina tipica (feta con olio di oliva e origano, olive, gamberetti al forno etc). A Lindos tutti i ristoranti si trovano sui tetti delle case secentesche per cui sono abbastanza piccoli e la sera è tutto un scintillio con l’acropoli imponente e illuminata che sovrasta tutto.

Con circa € 15,00 a persona mangiavamo entrambi.

Per muoversi, è consigliabile noleggiare una macchina o motorino anche se quest’ultimo è scomodo se si pensa di fare il giro di tutta l’isola fino a Prasonissi. Noi abbiamo optato per 3 giorni in moto e 3 in macchina per un totale € 90,00 per la moto e € 210,00 per l’auto (Micra Cabrio). Abbiamo trovato un clima caldo e secco con una brezza perenne ma mai fastidiosa. Buon Viaggio a tutti – M&A

  • 4169 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social