Innamorato di skiathos

Dopo aver trascorso le ultime vacanze in Italia quest’anno decidiamo, io e la mia ragazza di andare in Grecia…la mitica Grecia. Tra tutte le isole a disposizione la scelta cade sulle Sporadi : prima destinazione Skiathos poi progettiamo di visitare ...

  • di venti82
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Dopo aver trascorso le ultime vacanze in Italia quest’anno decidiamo, io e la mia ragazza di andare in Grecia...La mitica Grecia. Tra tutte le isole a disposizione la scelta cade sulle Sporadi : prima destinazione Skiathos poi progettiamo di visitare sia Skopelos che Alonnisos ( ci renderemo conto successvamente che due settimane non sono sufficienti).

Prenotiamo solo il volo con un charter che da Milano Malpensa ci portera’ fino a Skiathos in due ore, con partenza alle 9.30 ed arrivo alle 13.10 e per quanto riguarda l’alloggio non ci diamo molto alla ricerca, decidendo di trovare qualcosa al momento dello sbarco; tuttavia una settimana prima di partire, grazie a questo sito, riesco a contattare presso Skiathos il complesso Villa Angela gestito da una famiglia italo-greca (lui Giovanni e’ originario di Bitonto (BA),e sia lui che il figlio Pasquale(tel.+30 6974702879), persona molto disponibile, parlano italiano...Meglio di cosi’... ).

Ma due giorni prima di partire inizia la vera avventura: la nostra agenzia (non faro’ il nome per non farla passare troppo male...) ci conferma il volo che partirà alle 06.20 da Milano Malpensa anziche’ alle 09.30 quindi con arrivo sull’isola in mattinata verso le 10.00: vabbe’ poco male svegliarsi prima considerando il fatto che per le 11.00 forse sarei gia’ stato in acqua!!! La sera antecedente la partenza dormiamo un albergo a Gallarate e verso le 3.45 ci svegliamo e puntualmente in ritardo arriva il taxi che alle 04.50 ci lascia in aeroporto dove l’appuntamento per le operazioni d’imbarco era previsto per le 4.30...Ed ecco il bello: l’operatrice dell’agenzia ci comunica a me e compagna che 20 passeggeri “sfortunati”, come lei ci ha definito, sarebbero dovute partire da Roma alle ore 17.00 poiche’ l’aereo non poteva imbarcare tutte le persone dello stesso tour operator circa 100: immaginate la mia reazione alle 4.55 di mattina, visto oltretutto che la partenza da Roma era molto piu’ comoda essendo noi di Firenze.

Attesa di circa 3 ore e poi imbarco per Roma, e arrivati nell’aeroporto della Capitale altra disavventura: il mio bagaglio,insieme a quello di un altro compagno di viaggio, e’ rimasto a Milano!!!!!!(arrivera’ tre giorni dopo in aeroporto a Skiathos) Dopo aver aperto la pratica di smarrimento ci rechiamo a pranzo, “gentilmente” offerto dal tour operator, presso il self-service : fame veramente poca!!!!! Alle ore 18.15 finalmente si parte sul serio e dopo 1 ora e 15 minuti circa siamo a Skiathos.

Ad attenderci c’e’ Pasquale, manager di Villa Angela: la prima impressione dell’isola di sera non e’ soddisfacente ma forse sara’ la stanchezza, la rabbia per il bagaglio e la fame, ma appena scendiamo dalla macchina: posto incantevole con piscina illuminata e chiosco bar di legno:non ci credevo tutto cio’ a solo 50 euro a notte per studio per 2 persone!!!! Mangiamo, insalata greca,grigliata di carne , acqua e birra 22 euro in due.Non male...

La mattina dopo ecco Skiathos: Pasquale ci porta da un suo amico che noleggia macchine e scooter e con 12 euro al giorno prendiamo un Thyphoon 50 che sara’ piu’ che sufficiente per fare su e giu’ dall’isola per un settimana.( Ci sono tante agenzie di noleggio moto,scooter e macchine meglio se uscite dal porto per prezzi piu’ convenienti) La prima spiaggia che vediamo e’ Meghalos Aselinos a 200metri da noi: dopo esser stati l’anno prima in Sardegna a San Teodoro rimango meravigliato dallo spazio che la spiaggia aveva.

Voto 8 sia per acqua che arenile.

Il giorno dopo decidiamo, dopo aver seguito i consigli di un connazionale che a Skiathos ci viene da cinque anni, di andare a Migro Aselinos : un po’ di strada asfaltata, 10 minuti di sterrato ed ecco una caletta meravigliosa con taverna e ombrelloni/sdraio in noleggio al costo 8 euro per tutto il giorno. Voto 9,5 Il terzo giorno ci rechiamo ad Agistros ma il mare mosso non ci consente di vedere la bellezza del mare, quindi solo sole insieme ad alcune famiglie di nudisti: ne troverete tanti, ma niente tabu’ forse siamo noi italiani che ancora siamo indietro...Senza voto perché ritorneremo li due giorni dopo:Voto 9 Le nostre serate le trascorriamo a Skiathos centro dove la bellezza del posto,dei locali e delle ragazze (ce ne sono tante e tutte belle) fanno si che sera dopo sera ci innamoriamo del posto..

  • 24003 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Sandra Rutigliano
    , 18/4/2016 16:47
    Ciao, puoi consigliarmi degli alloggi economici a Skiatos? CI andrò con una mia amica ad agosto

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social