Ios

Siamo 4 ragazzi di Genova. Abbiamo organizzato le vacanze per Ios con il CTS, perché i voli sono più economici, e se non si hanno pretese sui servizi in volo è ottimo. Unica sventura, la nostra compagnia aerea all’ultimo momento ...

  • di coduma
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo 4 ragazzi di Genova. Abbiamo organizzato le vacanze per Ios con il CTS, perché i voli sono più economici, e se non si hanno pretese sui servizi in volo è ottimo. Unica sventura, la nostra compagnia aerea all’ultimo momento ha annullato il suo volo, dirottandoci su 2 aerei più piccoli di altre compagnie, il vero problema è che invece di partire alle 6 am da Malpensa siamo partiti alle 10.30 am da Bergamo! E l’altro aereo alle 15 da Verona! Non essendo mai stati in Grecia abbiamo prenotato anche l’albergo. Questo è un errore da non fare! Arrivati al porto di Ios( ci siamo arrivati all’una am del giorno dopo perché avevamo perso tutti i traghetti disponibili prima a causa del ritardo dell’aereo) ci sono una sacco di persone che propongono alberghi a prezzi migliori, e delle stanze con bagno a circa 20 euro a persona a notte. Per fare questo però bisogna conoscere un po’ la geografia dell’isola. Ios è composta dal porto (Omros o Yalos) dal villaggio (Chora) e dalla spiaggia (Mylopotas). Ci sono numerosissimi pullman che hanno questo tragitto tutto il giorno fino alle 24.30 per il prezzo di 1.10 euro. Se uno va’ sull’isola per il solo divertimento notturno consiglierei di alloggiare al villaggio, dove c’ la totalità della vita notturna, se vuole anche andare regolarmente al mare, almeno nel pomeriggio, consiglio vivamente Mylopotas. La giornata tipo era all’incirca questa: sveglia dalle 11 alle 12 am. Piccola colazione, spiaggia fino alle 15. Pranzo al Far Out Club con una panino (da 1.50 euro in su!). Spiaggia fino alle 19. Doccia, riposino, e verso le 10.15 si prende l’autobus per Chora. Qui si sceglie una delle tantissime trattorie (dagli 8 ai 12.50 euro un piatto di carne o pesce con innumerevoli contorni). Sosta a un bar caratteristico dove abbiamo conosciuto Demetrio (un giornalista di Atene che in estate fa il barista da un amico. Simpaticissimo, assomiglia al padre di Darma in Darma e Greg!), intanto si osservano le prime ragazze che arrivano al villaggio (wow!), e quando sono circa le 24.30 si inizia lo movida dei locali! Non siamo andati nelle discoteche, perché ci hanno detto quasi tutti che non sono niente di chè, affollatissime e piene di soli ragazzi… l’unica cosa che non mi è andata giù è che abbiamo scelto il periodo sbagliato! Eravamo TUTTI italiani!!! Ogni volta che si incontravano 2 gruppi consistenti di italiani si cantava poo po ro po po po pooooo. Le prime sere era simpatico (belin, siamo i campioni del mondo!), ma dopo un po’ abbiamo iniziato ad odiare questa canzone! Se non volete essere contornati da italiana bisogna andarci nella prima metà di Luglio!!!

I cocktail costano sui 5 euro, le birre in bottiglia dai 3 ai 5 e gli shot da 1 a 3! Alla fine i prezzi sono come qua! Quasi indispensabile un minimo d’inglese!

C’è anche la tomba di Omero! Una delusione incredibile!una strada sterrata lunghissima per arrivarci, e abbiamo trovato una lapide in greco spaccata e sfregiata!

C’è poi la spiaggia di Maganari, stupenda! Se ci andate in pullman non sperate di andarci con l’ultimo della mattina! Rimarreste a piedi! Se ci andate in motorino, quad o macchina ( il più economico è il Far Out a Mylopotas e prende 17 per il motorino e 25 per il quad) se vi sorprendesse un vento fortissim,o come a noi, che vi spara la sabbia sulla pelle dando mooolto fastidio, non dovrete aspettare le 17 per avere il primo pullman di ritorno!

Spero di esservi stato d’aiuto!

  • 539 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social