Rodi: appunti sparsi di viaggio

Eccovi un breve resoconto della nostra vacanza effettuata a Rodi nel periodo 8-15 luglio 2006. Dunque: Partenza da Milano Malpensa con volo Alitalia con "solo" un'ora e un quarto di ritardo rispetto al previsto: alle 20:15 anzichè alle 19. Come ...

  • di alessandrob
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Eccovi un breve resoconto della nostra vacanza effettuata a Rodi nel periodo 8-15 luglio 2006.

Dunque: Partenza da Milano Malpensa con volo Alitalia con "solo" un'ora e un quarto di ritardo rispetto al previsto: alle 20:15 anzichè alle 19. Come se non bastasse, ci viene anche comunicato che il volo effettuerà uno scalo a Creta (cosa che avverrà anche al ritorno). Arriviamo quindi a destinazione circa 2 ore e mezzo dopo quanto avevamo ipotizzato.

Ciliegina sulla torta: alle 2:30 di notte, stanchi morti, veniamo sistemati in una camera di cortesia (una specie di scantinato), in quanto l'hotel QUATTRO STELLE che abbiamo prenotato con il primo LAST MINUTE della nostra vita è al completo! Come inizio di vacanza niente male, eh? La mattina seguente, il manager del tour operator risolve la questione alla velocità della luce, dopo aver subito le mie (brusche) lamentele. Come "risarcimento" ci vengono offerti gratis per tutta la durata del soggiorno cassetta di sicurezza + ombrellone + lettini sulla spiaggia di fronte all'albergo.

Dopo aver effettuato il cambio di stanza, la nostra vacanza può finalmente cominciare a tutti gli effetti... Per fortuna i nostri inconvenienti sono terminati qua... Ed è iniziato lo spettacolo !!! Il nostro albergo (Pegasos Beach Hotel, 4 stelle) si trova a circa 2 km a nord di faliraki, sulla costa orientale dell'isola. Clientela prevalentemente italiana.

Il pezzo forte dell'albergo è senza dubbio la cucina: abbiamo mangiato benissimo... E tanto ! La spiaggia di sabbia è molto molto bella. L'acqua incantevole.

I primi due giorni, domenica e lunedi', decidiamo di fermarci qua. Il mare e il sole ci soddisfano in pieno ! Domenica, poi, assistiamo alla vittoria dell'Italia nella finale di Coppa del Mondo: tutto l'albergo è assiepato di fronte al megaschermo che è stato opportunamente allestito per l'occasione. Tifo da stadio, tanta sofferenza... E tripudio finale! Per la cronaca la finale l'abbiamo vista su un canale... TEDESCO (RaiUno non si prendeva)! Lunedi' sera ci consegnano l'Opel Astra 1.2 (ovviamente con aria condizionata) che abbiamo prenotato (al prezzo di 38 euro) per la mattina seguente. L'auto è nuova, perfetta.

Ne approfittiamo per andare subito a Rodi, che non abbiamo ancora visitato (e che avremmo voluto raggiungere in taxi).

La città vecchia di Rodi di sera è veramente uno spettacolo... Ed è strapiena di gente! Al ritorno, passiamo davanti ad uno dei posti in un cui si attendono i taxi: ci saranno state almeno 50 persone in fila! Martedi' mattina, cartina alla mano, ci dirigiamo verso Prassonissi, che raggiungiamo senza difficoltà dopo aver attraversato Lindos (che è una delle mete dei giorni seguenti).

Per inciso Rodi, subito dopo aver attraversato Lindos, cambia fisionomia: spiagge deserte, pochissime strutture, pochissimo traffico. Ma la bellezza rimane inalterata (anzi...)! Lo spettacolo di Prassonissi (che significa isola verde) è unico: il mar Egeo e il mar Mediterraneo si incontrano infatti in questo punto. Li divide soltanto una spiaggia che nel periodo estivo è piuttosto estesa, ma che nei periodi invernali sparisce del tutto.

Prassonissi è il paradiso dei surfisti. Nell'Egeo (molto agitato) ce ne saranno stati 3 o 4, evidentemente molto esperti.

Nel Mediterraneo, invece, ce n'erano un numero incredibile... Non meno di una cinquantina... Tutti più o meno a ridosso della riva! Uno spettacolo vero e proprio... Peccato che non abbiamo potuto fare il bagno... Era veramente impossibile! Per fare il bagno siamo risaliti alla Baia di Plimiri, che era pressochè deserta

  • 1147 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social