Turisti fai da te a Patmos (Grecia)

Turisti fai da te a Patmos (9/18 Maggio 2006). Per il volo prenotandolo via internet, abbiamo scelto una compagnia greca (nessun problema all’imbarco, né alla partenza né al ritorno). Partenza da Linate (MI) per Atene (aeroporto moderno e funzionale) e ...

  • di creative
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Turisti fai da te a Patmos (9/18 Maggio 2006).

Per il volo prenotandolo via internet, abbiamo scelto una compagnia greca (nessun problema all’imbarco, né alla partenza né al ritorno).

Partenza da Linate (MI) per Atene (aeroporto moderno e funzionale) e proseguimento con volo interno per Kos. L’aeroporto dista 25 km. Dal centro città. Possibilità di bus locale a prezzo basso oppure corsa in taxi per euro 23. La seconda ipotesi è più costosa, ma permette un’ottima chiacchierata con l’autista che, informatissimo, conosce sistemazioni alberghiere di tutti i livelli e per tutte le tasche. Ci porta infatti all’hotel Afendoulis, 1, Evripilou Str. – tel. (22420)25321/25797, a dieci minuti dal porto, piccola e tranquilla struttura a carattere familiare, tipicamente greca, semplice, ma efficiente. Il proprietario è una persona gentile e disponibile, parla un po’ italiano e ci ha accompagnato al porto all’andata e ci ha ripresi al ritorno per il secondo pernottamento prima di rientrare in Italia (servizio gratuito non compreso nelle sue prestazioni). Costo di 1 notte in doppia con bagno più colazione euro 35. Le possibilità di raggiungere Patmos via mare sono diverse: attendere il traghetto serale non sempre puntuale ed arrivare durante la notte dopo una traversata di circa 4 ore e trenta, (non disponiamo costo del biglietto) oppure pernottare a Kos e ripartire l’indomani con il catamarano (costo euro 23 a p.) o con l’aliscafo Blu Dolphin (costo euro 22 a p.). La traversata con questi due mezzi dura all’incirca 2 ore e trenta, toccando Kalimnos, Leros, e Lipsi. In caso di mare mosso meglio optare per il catamarano più grosso e stabile altrimenti nessun problema.

A Patmos abbiamo soggiornato presso la signora Souzanna (Souzanna Apartments - Netia Skala tel. (22470)33030) seguendo il consiglio di altri turisti per caso e ci siamo trovati molto bene. Un appartamentino ben arredato con terrazza fronte baia e una squisita ospitalità fatta di chiacchierate (in inglese e quel poco di greco che conosciamo dopo diversi anni di viaggi tra le isole dell’Egeo), dolci casalinghi tipici e formaggi genuini che immancabilmente Souzanna ci faceva trovare al nostro ritorno dal mare. Costo dell’appartamento euro 35 al giorno.

Per il noleggio scooters rivolgersi a Billy’s sempre a Skala sul lungomare: 11 euro al giorno. Una nota: a Patmos nessuno usa il casco, solo pochi stranieri ligi alle regole lo portano (noi...Metà metà).

Per chi ama la cucina greca c’è tanta scelta di ristoranti con piatti semplici e gustosi, pesce ottimo veramente, capretto locale al forno eccellente e per i vegetariani un sacco di verdure cucinate in tanti modi. Tra i tanti ci ricordiamo per bontà, abbondanza e simpatia il ristorante Luca’s in una stradina interna di Skala (13/14 euro a pers.).

Dopo aver visitato i luoghi mistici (Monastero e Grotta dell’Apocalisse) che donano all’isola quello stato di tranquillità e benessere che aleggia ovunque, passare alle spiagge tutte incantevoli e facilmente raggiungibili, alcune a piedi o in scooter o in bus; l’unica che richiede un cammino appena impegnativo in un paesaggio di profumi e colori è la famosa e bella Psili Amnos (1 ora e venti circa).

Buon viaggio a Patmos!

  • 13014 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Sebastiano Longaretti
    , 28/6/2014 18:58
    Ciao,
    so che è passato tanto tempo da quando hai scritto di questo tuo viaggio ma,
    per caso hai idea di come fare per contattare la signora Souzanna Apartments ?
    stiamo provando a chiamare i numeri da te riportati ma non risponde nessuno...
    tu avevi prenotato prima ho hai trovato la stanza una volta arrivato a Patmos?
    Non esiste un indirizzo mail che tu sappia?

    Ne approfitto per chiederti un'altima cosa veloce...Se si arriva alla sera su Patmos (traghetto delle 23:30), secondo la tua esperienza, si trovano camere disponibili a quell'ora?
    grazie mille
    Sebastiano

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social