I colori della Giordania

Vorrei descrivere questo viaggio attraverso i colori che mi hanno accompagnata: Blu come il Mar Morto, il "lago capovolto", come lo chiamano gli arabi, un'anomalia chimica in cui è bello abbandonarsi. Rosa come la splendida Petra, una meraviglia che si ...

  • di Carmela Iadaresta
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Vorrei descrivere questo viaggio attraverso i colori che mi hanno accompagnata: Blu come il Mar Morto, il "lago capovolto", come lo chiamano gli arabi, un'anomalia chimica in cui è bello abbandonarsi.

Rosa come la splendida Petra, una meraviglia che si svela lentamente agli occhi dei viaggiatori: è emozionante vedere apparire lentamente Al Khaznah - il Tesoro - percorrendo il Siq.

Nero come i profondi occhi dei beduini.

Rosso come le sabbie di Wadi Rum: paesaggio incantato fra picchi rocciosi dai colori cangianti.

Bianco come le colonne di Jarash, muti guardiani di una città di fantasmi: chiudendo gli occhi, puoi immaginarli affollare le botteghe, i templi ed il foro.

Bianco come le mura possenti delle fortezze crociate: torrioni e contrafforti che si stagliano verso il cielo ad invocare la protezione di quel Dio per cui si combatteva.

Verde come le rive del Giordano: un corso d'acqua che divide due culture così vicine ma così lontane.

E' stato bellissimo perdersi in questo caleidoscopio.

  • 245 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social