Capodanno in Giordania

In viaggio assieme alla famiglia, con immersioni e visite ai principali siti turistici

  • di Viaggiatoresolitario
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Parto il 31 dicembre da Orio al Serio (Bg) alle 6.30 di mattina assieme a mia mamma e mio figlio. Levataccia, dato che risiedo a circa 2 ore di auto dall'aereoporto. Lascio auto presso Parcheggio Low cost new parking (www.lowcostnewparking.it) al costo di 40 euro fino al 7 gennaio. Volo Ryanair prenotato un mese prima pagato 230 euro a testa a/r incluso 2 bagagli da 20 kg per Ovda (israele) che si trova a pochi km dalla frontiera giordana. Appena sbarcato mi imbatto nei primi controlli israeliani (molto serranti e insistenti). Finita la sequela di domande relative ai miei viaggi riesco a uscire dall'aereoporto. Per raggiungere la frontiera giordana si posso usare dei bus al costo di 15-20 dollari a testa o un taxy del costo di 80 dollari. Il viaggio dura circa 45 minuti e si arriva al valico giordano. Si pagano più di 25 euro a testa per uscire da Israele. Per entrare in Giordania è necessario pagare il visto, in alternativa acquistando il Jordan Pass (70 JD incluso 1 giorno di visita a Petra e tutte le principali attrazioni giordane) non è necessario pagare il visto. Noi adulti eravamo provvisti di Jordan pass, mentre, per i bambini sotto i 12 anni non è necessario. La fila al valico giordano procede molto lentamente per problemi al computer ci dicono e perdiamo circa 1 ora e 30! Al valico è possibile cambiare la valuta ma con un tasso di cambio penalizzante (1 euro=0,70 Dinari giordani JD). Finite le formalità finalmente siamo in Giordania dove un taxista per 15 JD ci porta in albergo. Durante il tragitto chiedo di cambiare qualche euro e a Aqaba cambio in un western union (1 euro 0,82 JD). Successivamente ho trovato un ufficio ancora migliore che cambiava a 0,84 chiamato Uaexchange +96232031768. Finalmente arriviamo all'hotel Intercontinental dove resteremo fino alla fine delle ferie. A cena scelgo di andare al ristorante Ali Babà che si trova lì vicino. Ceniamo in 3 al costo di 50 JD mangiando piatti libanesi. Sinceramente a qualche centinaio di metri nei giorni seguenti ho scoperto altri ristoranti dove per circa 15 JD mangiavamo le stesse cose (per esempio al Fawaz restaurants Company).

Il primo dell'anno lo dedico al relax con bagni al mare (spiaggetta da poco quella dell'Hotel) e in piscina.

Il giorno 2 decidiamo di andare a visitare Petra. Ci porta un taxista che parla un buon inglese per 80 JD aspettandoci durante la nostra visita. Il clima è abbastanza rigido ma riusciamo a visitare l'intero sito. Il costo dell'ingresso è di 50 JD per i turisti (incluso per i possessori di Jordan Pass) e di 1 JD per i giordani.

Il giorno 3 restiamo a Aqaba ne approfitto per conoscere meglio la città e fare un piccolo city tour alle south beach con i pullman turistici 3 JD per il biglietto. Mi accordo con un diving (www.arabdivers.jo) per andare a fare un paio di immersioni nel giorno seguente. Al costo di 50 JD incluso il noleggio di tutta l'attrezzatura e il trasporto a/r alle spiagge.

Il giorno 4 lo dedico alle immersioni , molto divertenti dato che abbiamo visitato un relitto di C130 e un Tank M42 Duster.

Il giorno 5 andiamo a Amman passando dal Mar morto al ritorno. Costo di 160 JD e partenza alle 6.30 dato che Amman si trova a 320 Km da aqaba. A Amman visitiamo l'anfiteatro e la cittadella (entrambi inclusi nel Jordan pass). Poi un pioggia torrenziale ci convince a ripiegare verso il mar Morto. Purtroppo piove anche sul mar Morto per cui decidiamo di fermarci solo a guardare senza tentare di fare un bagno.

Il giorno 6 andiamo a Wadi Rum (ingresso incluso nel Jordan Pass) assieme a un taxista che mi ha consigliato la responsabile americana del Diving. Si chiama Sami (00962799889477 usa whatsapp e parla un buon inglese... l'unico taxista che mi sento davvero di consigliare!)

  • 9687 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social