Giordania in auto

Un viaggio dal nord del Paese, poco turistico e ricco di atmosfera, fino al sud, spettacolare e indimenticabile

  • di olivia76
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

In generale la Giordania ci è apparsa molto accogliente, le persone sono gentili e corrette, il cibo è ottimo, se evitate i ristoranti turistici, mangerete benissimo spendendo davvero poco, a parità di pietanza non c’è davvero proporzione tra i prezzi dei ristoranti di questo tipo e di quelli “normali”, non fatevi spaventare dall’aspetto dimesso di alcuni di questi, a noi è comunque sembrato che non ci fossero assolutamente problemi di igiene! Il nord è poco turistico ma molto interessante; tenete conto però che gli alberghi in questa parte del paese sono davvero pochi.

Noi abbiamo fatto base a Madaba invece che ad Amman. Ad Amman siamo stati solo un giorno, l’ultimo, ed in effetti non merita di più! A Madaba abbiamo dormito all’Hotel Mariam. Lo consigliamo vivamente, in alta stagione è meglio prenotare. Se lo richiedi ti fanno venire a prendere all’aeroporto da un taxi (si paga direttamente all’autista), se arrivate in serata/nottata è meglio non farsi portare l’auto a noleggio in aeroporto perché la strada per Madaba non è indicata bene e noi per giunta abbiamo trovato un nebbione pauroso (abitiamo a Pavia, e se vi dico nebbione pauroso….!)

Il mattino dopo l’arrivo ci siamo fatti consegnare sotto l’albergo la macchina a noleggio (da Monte Carlo). Poi siamo partiti per il nord del paese:

Monte Nebo: si vedono il mar morto, la valle del giordano e Jericho.

Pella: le rovine sono insignificanti rispetto a quelle di Jerash, ma c’è un ristorantino panoramico molto bello che vi consiglio. Dovrebbe avere anche delle camere.

Umm Qais (Gadara) - si vedodo il lago di Tiberiade, e le alture del Golan. Ci è piaciuto, eravamo gli unici turisti… vi consiglieri di dormire lì, ci dovrebbe essere un albergo, inoltre c’è un ristorante (proprio dalle rovine) molto quotato! Noi abbiamo continuato e abbiamo dormito ad Irbid, terribile! Si sconsiglia!

Dibeen National Park (o riserva naturale di Ajloun) che si trova tra Jerash e Ajlun, più vicino a Ajlun. Noi abbiamo visto le indicazioni ad Ajlun, mentre venendo da Jerash non ci sono cartelli! Quindi può essere comodo andare prima ad Ajlun, vedere il castello e poi andare a vedere questa riserva (tornando indietro per la stessa strada troverete le indicazioni).

Castello di Ajloun, dove si ammira un grandioso panorama sulla valle del Giordano; a noi è piaciuto molto.

Jerash, antica Gerasa, grandiose rovine, piaciuta molto, se potete aspettate il tramonto all’interno del complesso, rende moltissimo. Ci sono solo 2 alberghi in zona, uno di fronte alle rovine, l’altro fuori dalla città. Abbiamo dormito in quello fuori città, all’”Olive Branch”. Carino, buona la cucina, ottimo il panorama, ma altri turisti ci hanno detto che quando ci sono stati l’allarme antincendio è scattato due volte per sbaglio nel cuore della notte! Se avete poco tempo e volete vedere comunque le rovine di una città romana allora scegliete Jerash.

Castelli del deserto: noi non siamo andati perché all’”Olive Branch” ci hanno fortemente sconsigliati... dicendo che non meritavano assolutamente e che era meglio allora stare un giorno in più da un’altra parte! Ma se si ha tempo forse vale la pena… Se hai i giorni contati probabilmente no!

Strada dei re

Per la visita della città di Madaba vi basterà una mattinata, il famoso mosaico di Madaba è stato una delusione, ne vedrete invece di davvero spettacolari ad Umm ar Rasas (sotto le tettoie).

Sulla strada dei re trovate le seguenti deviazioni:

- Mukawir (il palazzo di Erode), posizione davvero spettacolare e nessun turista, solo un pastore con le sue pecore e un vento incredibile! Poco lontano dal sito trovate anche una fondazione che vende tappeti fatti a mano dalle donne, merita una visita

  • 9832 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social