Only girls si può

Siamo tre ragazze vogliamo partire da sole e dopo varie ricerche decidiamo di prenotare da qui i pernottamenti per il nostro itinerario e contattiamo un' agenzia per avere un driver per i trasferimenti evitando di perdere tempo sul posto ( ...

  • di gbonanno
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo tre ragazze vogliamo partire da sole e dopo varie ricerche decidiamo di prenotare da qui i pernottamenti per il nostro itinerario e contattiamo un' agenzia per avere un driver per i trasferimenti evitando di perdere tempo sul posto ( in Giordania i trasporti pubblici, per le lunghe distanze, non sono efficienti e noi vogliamo rispettare la nostra tabella di marcia...!) Arriviamo ad Amman domenica 9 marzo all'alba (dovevamo arrivare sabato sera, ma per problemi tecnici all'aereo siamo partiti 10 ore dopo!) ci aspetta in aereoporto il nostro driver e iniziamo, dopo un paio di ore di riposo, il nostro giro andando prima a vedere le rovine romane di Umm Qais e poi quelle di Jerash.

10/3 partiamo alla volta di Petra percorrendo la Strada dei re ci fermiamo a Madaba, al Monte Nebo, alla gola del Wadi Mujib, al castello di Karak e con una piccola deviazione il nostro driver ci porta a vedere il castello di Shobak; arriviamo a Petra nel tardo pomeriggio per una cena veloce e la visita alle 20:30 di Petra by night 11/3 sveglia all'alba, dopo colazione iniziamo la visita di Petra verso le 7:00, ora in cui non ci sono molti visitatori (la maggior parte arriva verso le 9:00), trascorriamo tutto il giorno a Petra seguendo i consigli della nostra guida "Lonley Planet" per la visita del sito in un solo giorno (Siq-Tesoro-Teatro- salita all' Altura del Sacrificio-Tombe Reali-Strada Colonnata-salita al Monastero) siamo riuscite a fare tutto...Ma che fatica!!!!! Siamo tornate al nostro albergo verso le 16:30 distrutte, ma molto soddisfatte!!! 12/3 partiamo alla volta del deserto del Wadi Rum facendo una sosta di circa un'ora per visitare la Piccola Petra, arriviamo alle 12:00 circa al centro visitatori del Wadi Rum dove troviamo ad aspettarci il beduino che avevamo contattato telefonicamente il giorno prima, paghiamo l'entrata e andiamo nel suo "ufficio" a contrattare il prezzo del tour di quattro ore in jeep, cena, pernottamento e prima colazione: la spuntiamo per 35 dollari giordani (un pò meno di 35 euro) a persona! (contro i 50 euro pagati dagli altri visitatori...!!!!). Iniziamo il giro con una jeep "scarcassata" e un driver beduino molto pittoresco...Il giro è piacevole, il deserto è bellissimo arriviamo al campo prima del tramonto e ci sistemiamo nella nostra tenda...La guida indicava questo campo come quello consigliato dai lettori, uno dei migliori, forse anche il meno spartano...Noi non siamo riuscite ad immaginare come fossero gli altri...!!!! Dopo la cena beduina a base di pollo e riso, e danze locali andiamo nella nostra tenda sperando di dormire...Speranza vana, finalmente arrivano le 5:30 ci alziamo per andare a vedere l'alba, poi facciamo colazione e ci riportano alle 9:00 al centro visitatori dove ci aspetta il nostro driver per portarci verso il Mar Morto.

13/3 dopo circa quattro ore di viaggio arriviamo al nostro resort il Dead Sea Spa. Nel pomeriggio proviamo i fanghi del mar Morto e ci facciamo il bagno.

14/3 passiamo la mattina a prendere il sole, qui sembra estate e si sta benissimo, alle 15:00 viene a riprenderci il nostro driver e ci accompagna ad Amman dove dopo una brevissima passeggiata al centro andiamo a cena.

15/3 andiamo in aereoporto con la speranza di trovare posto sul volo per Roma (noi siamo prenotate sul volo di domenica 16, ma stare un'altro giorno intero ad Amman è proprio dura...). Per fortuna con una penale dimezzata...Riusciamo a partire e torniamo a casa! Dal mio punto di vista il bello della Giordania è il sud: Petra e il deserto del Wadi Rum; se potete, arrivate a Petra uno dei giorni in cui organizzano la visita di Petra by night (ad oggi i giorni sono lunedi' e giovedi', i biglietti si possono comprare direttamente al centro visitatori), e poi visitatela il giorno dopo (per me un giorno può essere sufficiente), il deserto del Wadi Rum è molto bello e se vi "adattate" vi consiglio di passare lì una notte, ne vale la pena! Per il resto se arrivate o partite da Amman, sappiate che non c'è veramente niente di particolare da vedere, potete solo usarla come base per la visita del nord e dei castelli del deserto (che noi per scelta non siamo andate a vedere). Noi abbiamo pernottato al Toledo hotel (accettabile), per le cene questi sono dei ristoranti dove si mangia bene e si spende poco (circa 10 euro a persona): Tawaheen al-Hawa, Tannoureen restaurant e Fakhr el-Din (meglio prenotare!)

  • 906 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social