Giardini Naxos e dintorni: mare, relax e cultura

Base a Giardini Naxos, alla scoperta delle meraviglie della Sicilia nord-orientale

  • di dhali16
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Viaggiatori: io, marito e figlia di quasi 4 anni.

Cogliendo l'occasione del matrimonio della mia migliore amica, abbiamo approfittato per fare 10 giorni di vacanza in Sicilia, tenendo come base Giardini Naxos. Appartamento prenotato su Air Bnb in zona Recanati, perfetto perché direttamente sul mare; la spiaggia è di sassolini fini e scuri, consiglio le scarpette per entrare in mare (diventa profondo subito).

Abbiamo noleggiato la macchina (una Fiesta 5 porte nuovissima) per tutta la durata della vacanza; quando abbiamo prenotato il volo con Ryanair, ci hanno offerto una tariffa scontata del 40% con Hertz, e ne abbiamo approfittato.

QUI ALCUNI CONSIGLI

RECANATI È una tranquillissima località di mare, la spiaggia è in parte libera e in parte attrezzata con lidi. Ci sono tanti locali e ristorantini (consiglio il Tortuga), piccoli supermercati, noleggio auto e una passeggiata che porta a Giardini Naxos, con molta vita, lidi grossi (con piscine, animazione...), ristoranti, supermercati...

TAORMINA Abbiamo sfruttato il servizio di autobus (compagnia Interbus) che dal Terminal di Recanati porta in circa 25 minuti al Terminal di Taormina. È stata una soluzione azzeccata, in quanto i parcheggi a Taormina scarseggiano e sono molto cari, e inoltre la strada per arrivarci è molto tortuosa, stile montagna. Taormina è un gioiello, noi abbiamo visitato subito il Teatro Greco (10€ il biglietto, i bambini non pagano), la vista che dalle gradinate spazia sulla costa è qualcosa di impagabile. Poi consiglio una granita da Bambar, bellissimi i tavolini decorati con le ceramiche tipiche, e squisite le granite, dove inzuppare rigorosamente la brioche col tuppo!

ACI TREZZA Sosta fotografica per ammirare i faraglioni, che si ergono maestosi in mezzo al mare, scagliati, secondo la leggenda, da Polifemo. Ci sono i parcheggi sul lungomare, in alcuni dovrete introdurre nella macchinetta la targa della vostra auto

ACIREALE Sosta fotografica per il Duomo. Nella zona in collina abbiamo avuto il ricevimento di nozze dei nostri amici, alla Falconiera (meraviglioso)

ACI CASTELLO Al castello Normanno si sono sposati i nostri amici, consiglio una salita fino alla terrazza perché il panorama che si gode dall'alto è meraviglioso. Ci sono un bel po' di scale da fare, non ripide (e fattibili anche con tacchi e vestiti lunghi!:))

SIRACUSA Da Recanati ci arriviamo in circa un'ora e mezza di tangenziale. Parcheggiamo l'auto nei pressi della biglietteria della Neapolis (2.50€ per 2 ore e mezza). Il biglietto d'ingresso costa 10€ (i bambini non pagano), e comprende la visita di tutta l'area archeologica. Il teatro è il più grande del mondo greco, peccato che le gradinate siano ora coperte da rivestimenti in plastica e ovunque ci siano riflettori, ponteggi etc, in preparazione ai prossimi spettacoli. Quello che ci ha lasciato senza fiato è l'area delle Latomie, in particolar modo quella del Paradiso, dove si trova l'Orecchio di Dionisio. È impressionante entrare in questa cavità nella roccia, ripensare alla leggenda che la circonda, e farsi stupire dall'eco che rimbomba tra le pareti. Infine si può visitare anche l'Anfiteatro Romano, nei cui pressi si trovano i servizi igienici, un bookshop e una caffetteria. Abbiamo poi ripreso la macchina, direzione l'isola di Ortigia; qui abbiamo parcheggiato al Talete, 2€ per 2 ore. Per pranzo, abbiamo optato per una soluzione molto "American style": in un mini market (Gusto Ortigia Market), abbiamo ordinato al banco gastronomia, ci siamo fatti scaldare il tutto (lasagne e arancini), e mangiato nella saletta interna; con il bere, spesa totale 13€

  • 5730 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social