Tokyo e divertimento

Finalmente convinto il mio ragazzo, eliminate del programma tutte le visite guidate, musei il meno possibile...l'obbiettivo è divertersi e far amare tokyo al mio ragazzo, come lo amo io! questa per me sarà la 2 volta a tokyo e sono ...

  • di suika
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Finalmente convinto il mio ragazzo, eliminate del programma tutte le visite guidate, musei il meno possibile...L'obbiettivo è divertersi e far amare tokyo al mio ragazzo, come lo amo io! questa per me sarà la 2 volta a tokyo e sono ankora più entusiasta della prima, partiamo con un volo della british milano,londra,tokyo.

Arriviamo a tokyo circa alle 11 del 17'8'07, volendo risparmiare prendiamo il limited expres della keio line (1000yen), ke ci porta a ueno e da li prendiamo altre 2 metro (muoversi in metro è facile di quanto sembra le indicazioni sono sempre scritte con i nostri caratteri,le biglietterie automatiche hanno l'inglese e a volte sui treni ci sono annunci in inglese.Mi raccomando però di stamparvi una carina prima di partire, xkè magari non le trovate sempre con i nostri caratteri), per arrivare all'hotel monterey hanzomon(trovato in super offerta su internet) a ichibancho.

Sfiniti per il viaggio e con il fuso oraio italiano facciamo un riposino...Ci svegliamo ed è già buio (il sole tramonta circa alle 6 a tokyo), allora usciamo e prendiamo una cena e la colazione di domani in un combini(mini supermercati aperti 24h, dove si trovano tutte le cose di prima necessità e tanto cibo, a buon prezzo! con1000yen ci si fa colazione e cena. Vi consiglio il reparto dei panini, se ne trovano di veramente originali, però fate attenzione di non confondere i dolci con i salati, oppure potete andare nel banco frigo e prendere delle cene confezionate, ke vi scaldano lì.) il giorno successivo ci dirigiamo nella zona di kudanshita, visitiamo il kitanomaru park famoso per il suo budokan'palestra' e il tempio shintoista yasakuni, stupendo per i torii e le lanterne giganti (vi consiglio di andare di settimana, se no è molto affollato).

Nel pomeriggio andiamo verso il tokyo dome (20min a piedi dalla stazione di kudanshita), la zona del dome è l'ideale per passare un pomeriggio tra shopping ,sale giochi e cibo.

Domenica ci portiamo nella zona di shinjuku poco caotica per via degli uffici chiusi, si esce dalla parte ovest della stazione e si prende un tunnel al coperto ke vi porta direttamnete nella zona degli uffici. Si visita NS bulding e il tokyo goverment office, dove si può salire al 45° piano gratuitamente, per gustarsi una vista mozzafiato sulla città (se possibile scegliete un giorno col sole,dove la vista è più nitida). Al ritorno decidiamo di mangiare in un ristorantino del tunnel, dove utilizziamo le famose vetrine con i cibi in plastica (visto ke il menù era in ideogrammi. Ma se non volete correre rischi potete pranzare nei risto con il chiketto 'biglietto' dove scegliete dalla vetrina il numero di ciò ke vi ispira, iserire i soldi nella macchinetta e date il biglietto al personale, così non avete il problema di fare capire ke non sapete leggere).Poi la sera si va alla tokyo tower dove ci gustiamo anke una visita notturna della città (800yen).

Asakusa è la zona idele per passare una giornata intera alla visita del tempio sensoji e poi ci imbattiamo nella disperata ricerca della kappabashi dori, dove fabbricano i cibi da mettere nelle vetrine, ma purtroppo troviamo tutti i negozi chiusi, così ci dirigiamo verso il fiume ,dove ci imbarchiamo per una piccola crocera, personalmente ho trovato il panorama veramente interresante. Finalmente la sera porto il mio ragazzo nel quartiere di shibuya,tra i più belli di tokyo, ricco di luci e maxischermi e tantissima gente ke corre ovunque, una paesaggio completamnete estraneo agli occhi di un' italiano. Si fa la foto di rito con il famoso hachiko, si attraversa uno degli incroci più grandi al mondo, per poi trovarsi nella centergai 'zona padonale di shibuya' , dove ci lasciamo cullare dai rumori e dalle luci e finiamo a mangiare da yoshinoia (catena di ristoranti a basso costo 300-900yen a piatto, dove servono carne di maiale e riso in vari modi. Altra catena a basso costo è hanamaru dove servono udon). Dopo la cena andiamo alla sala giochi della sega, dove c'è una zona "free game" dove compri un tot di gettoni e con quelli puoi usare i videogiochi di tutta quella zona (se no di solito vanno a 100 yen), dove noi da bravi italiani risparmiosi guadagnamo il doppio dei gettoni e li imbosciamo in borsa (si dovrebbero utilizzare tutti, una voltra presi non puoi cambiarli), con la promessa di ritornare nei prossimi giorni! oggi la giornata viene stravolta per il troppo caldo (è l'estate più calda degli ultimi 70 anni, così dicono i giornali), andiamo al sunshine60 dove si trova un centro commerciale e il toyota store. Fatto il pieno di aria condizionata andiamo ritorniamo al dome. Dopo le 16 si può fare un biglietto da 3000yen ke ti permette di salire su tutte la attrazioni dal parco fino alle 22, immancabile nel nostro divertimento tokyano, le impressionanti tunder dolphin (tra le montagne russe più veloci al mondo) e altre attrazzioni fantastiche

  • 2858 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social