Giappone: un sogno a occhi aperti

A un mese di distanza dal rientro, sento ancora nostalgia del Giappone - un posto magnifico che ha superato di gran lunga le nostre aspettative. Vorrei sfatare alcuni luoghi comuni: il Giappone non è caro, girare con i mezzi di ...

  • di federica p
    pubblicato il
  • Partenza il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

A un mese di distanza dal rientro, sento ancora nostalgia del Giappone - un posto magnifico che ha superato di gran lunga le nostre aspettative. Vorrei sfatare alcuni luoghi comuni: il Giappone non è caro, girare con i mezzi di trasporto è facilissimo, la cucina è ottima e molto varia e, sebbene poche persone parlino inglese, si riesce sempre e comunque a ottenere l’informazione desiderata... Unico neo alla vacanza è stato il caldo torrido, del tutto eccezionale peraltro, contro il quale abbiamo dovuto combattere per quasi tre settimane... Siamo partiti il 10 agosto, con un volo diretto della JAL; arrivati al Narita Airport siamo andati a farci convalidare il Japan Rail Pass, acquistato in Italia, e l’impiegata ci ha prenotato i posti su tutti i treni che avevamo deciso di prendere durante il soggiorno. Il Japan Rail Pass consente di viaggiare gratuitamente su tutti gli shinkansen (eccetto il Nozomi) e, a Tokyo, di usare gratuitamente la linea metropolitana JR che assomiglia alla Circle Line di Londra.

A Tokyo abbiamo alloggiato all’Edoya Hotel, prenotata seguendo il suggerimento trovato su questo sito, e ci siamo trovati benissimo.

TOKYO: la città è bellissima, specie di notte, quando tutto si illumina e assume un fascino indescrivibile. Consiglio di prendere, la notte, il mono rail che da Shimbashi va sino al porto. Al di là del fatto che il treno non ha conducente, e già questo è abbastanza impressionante, il mono rail viaggia sospeso tra i grattacieli illuminati, dando l’impressione di essere in un film di fantascienza, per poi arrivare all’enorme baia di Daiba... Una visione mozzafiato. Altra cosa che ho adorato sono state le passeggiate notturne nei vari quartieri alla moda: Ginza, Shibuya, Shinjuku dove c’era una quantità incredibile di gente, di tutti i tipi, che girava freneticamente per le strade, creando un vero fiume umano. Per non parlare di Roppongi Hills che, di notte, ti dà l’impressione di essere stato catapultato nel XXII secolo; bellissima anche la vista della città dal Tokyo City View che, quando siamo andati noi, ospitava una serie di acquari usati come elementi di arredo: incredibile! Mi è piaciuto molto anche il quartiere di Asakusa, vicino a Ueno, che conserva ancora molto del fascino “antico”: non ci sono grattacieli, ma case basse e studenti che mangiano alle enormi tavolate delle “osterie” locali.

KYOTO: dopo cinque giorni a Tokyo, ci siamo spostati a Kyoto, dove abbiamo alloggiato in un ryokan davvero carino. Kyoto è una città splendida, costellata di migliaia di templi dal grande fascino. Credo sia impossibile visitarli tutti in pochi giorni, quindi abbiamo necessariamente dovuto fare una scelta, seguendo i consigli della guida e del proprietario del nostro ryokan. I miei templi preferiti, sebbene siano tutti davvero bellissimi, sono: il Nigatsu Do, a Nara, che sembra un tempio buddista arroccato sul cucuzzolo di una montagna, da cui si gode di un panorama splendido sulla città; Ginkaku-ji, con fantastici giardini dominati da enormi coni di sabbia; l’infinita sequela di torii arancio del Fushimi-Inari Taisha, dove hanno girato un paio di scene di Memorie di una Geisha. Bellissimo anche il tempio delle geishe, sulla strada per Gion, e il Pontocho – specie la notte. Abbiamo anche avuto la fortuna di assistere al Daimon-Ji Gozan Okuribi, la festa per dire addio alle anime degli antenati che si celebra ogni 16 agosto con l’accensione, su cinque colli, di grandi fuochi a forma di ideogramma. Uno spettacolo unico! HIMEJI: ci siamo fermati due giorni, uno per vedere il bellissimo castello della città, l’altro per visitare i giardini di Okayama, di una bellezza unica. In sé, la città di Himeji non è particolarmente bella, né offre attrazioni particolari

  • 1038 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social