Giamaica nel cuore

Due settimane alla scoperta di questa fantastica isola che ci ha regalato tante emozioni, paesaggi bellissimi, sorrisi, sound... e dove ho lasciato un pezzo del mio cuore

  • di seven78
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Partenza da Milano Malpensa il 17/11/12, freddo, 5 gradi… volo Neos diretto, Milano – Montego Bay con arrivo alle ore 15.00 del 17/11/12. Premetto che ho acquistato in agenzia solo il volo, e le prime 4 notti in B&B a Negril, avendo però preventivamente stabilito tutte le tappe e gli spostamenti tramite internet.

All’arrivo in aeroporto troviamo, io e la mia amica, ad aspettarci, la navetta che ci porta a Negril, al Room on the beach, sulla Seven Miles beach. La camera è spaziosa, con un balconcino che dà sulla piscina, molto pulita, la colazione standard è continentale e la cucina giamaicana decisamente buona; personale gentile e disponibile. Il resort è molto carino, a pochi passi dalla spiaggia che si rivela essere davvero fantastica, sabbia bianca, acqua dai colori bellissimi, palme, localini o baracchine (come le chiamiamo noi) che vendono vari oggetti di artigianato locale, dai quali spesso arriva musica reggae di ogni tipo, rastaman dai copricapo coloratissimi che propongono escursioni o oggetti fatti da loro…

La spiaggia del resort è piccola, ma attrezzata con lettini e separata dal resto della spiaggia pubblica da un piccolo muretto, per cui i vari venditori/personaggi non possono entrarvi, anche perché sorvegliata da una guardia del resort. Ci siamo state giusto il primo pomeriggio per riposarci, ma vi assicuro che vale la pena farsi una passeggiata per vedere tutto ciò che c’è intorno e per conoscere la gente del posto. Quando sono partita avevo letto molti pareri negativi sull’approccio che hanno i giamaicani a Negril con i turisti ma devo dire che non posso confermare niente di tutto ciò che ho letto. E’ chiaro che vivono di turismo e quindi cercano di venderti un po’ tutto, dai souvenirs , alle escursioni, al cibo cucinato espressamente da loro, alla famosa ganja ( è la prima cosa che ti schiaffano sotto il naso, usciti dall’aeroporto), e persino sé stessi, ma sempre con il sorriso e basta un no grazie, scambiare due parole con loro. Nessuno si è mai rivelato troppo insistente, almeno con noi, considerando inoltre che eravamo due ragazze da sole in vacanza..

La prima sera abbiamo cenato in uno dei tanti localini che si affacciano sulla strada principale (non in spiaggia) e devo dire che il cibo era ottimo, giamaicano ovviamente, gamberi al curry con riso e verdure cotte a vapore, e red stripe che ci ha immancabilmente accompagnato per tutta la vacanza. Qui abbiamo incontrato una serie di personaggi fantastici, che abbiamo avuto modo di frequentare nei giorni successivi.

Il secondo giorno siamo rimaste a Negril, in spiaggia, abbiamo fatto una lunga passeggiata verso l’isola di Booby Cay godendoci questo mare stupendo e prendendo info dai vari ragazzi in spiaggia per le escursioni da fare in zona. Lo stesso pomeriggio, proprio con uno di loro, abbiamo deciso di andare al Rick’s Cafè , tappa obbligatoria direi, se si passa da Negril. Il posto è molto bello, è un locale decisamente caro e per turisti, a picco sulla scogliera, a pochi minuti dal resort, da cui si può godere di un tramonto fantastico e degli spettacolari tuffi dei fisicatissimi ragazzi giamaicani che si lanciano dalla scogliera, alcuni dopo averla risalita a mani nude, ed essere rimasti in bilico sullo strapiombo, ovviamente facendo la verticale sennò troppo facile, e lanciandosi con una capriola acrobatica verso il mare. Merita di essere visto.

A cena, la nostra guida giamaicana ci ha portate in un localino in cui solitamente solo loro vanno a mangiare, molto spartano, ma con ottimo cibo a prezzi davvero irrisori. Si può mangiare e bere tranquillamente, non abbiamo mai avuto problemi legati al cibo (infezioni) e l’acqua è potabile

  • 42937 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Mattia Ferri
    , 21/8/2013 13:42
    ciao voglio andare in giamaika chi viene a novembre?

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social