Berlino con i bambini e ragazzi

Siamo partiti da Ciampino con un comodissimo easy jet e dopo 1 ora e 40 eravamo a Berlino,io, mio marito ed i miei figli di 15 e 9 anni.Con la sopraelevata in 40 minuti circa eravamo alla fermata dello zoo.Da ...

  • di pavlova
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo partiti da Ciampino con un comodissimo easy jet e dopo 1 ora e 40 eravamo a Berlino,io, mio marito ed i miei figli di 15 e 9 anni.Con la sopraelevata in 40 minuti circa eravamo alla fermata dello zoo.Da lì abbiamo raggiunto l'hotel Amaryl, molto spartano(parecchio),ma in una posizione fantastica,esattamente a due minuti a piedi dalla Kudamm(la via più bella ed elegante).Il pomeriggio stesso abbiamo visitato il museo della storia di Berlino, che è piaciuto molto ai ragazzi perchè ricostruisce bene gli eventi che hanno fatto la storia di questa città.

Il giorno seguente lo abbiamo trascorso allo zoo,veramente unico!Abbiamo visto animali come il panda,l'orso polare(preso da un circo, quindi nonostante stiano cercando di rieducarlo, continua a fare sempre lo stesso balletto che ha imparato,è davvero buffo).Gli animali abituati a climi diversi erano all'interno, ma si potevano tranquillamente visitare.C'è una sezione dedicata agli animali del Madagascar, e mio figlio,essendo appassionato del cartone,è stato ben felice di vedere lemuri e fossa.Bello anche l'acquario.

La domenica l'abbiamo trascorsa prima al Pergamon museum, dove con l'aiuto di auricolari in italiano che ci hanno dato all'entrata,abbiamo potuto ammirare tra le varie cose, la porta di Babilonia e l'altare di Pergamo.Consiglio vivamente di andarci.Il pomeriggio lo abbiamo trascorso al castello di Charlottemburg, anche qui grazie agli auricolari(che a quanto pare non vengono lesinati nei luoghi destinati ai turisti), abbiamo potuto visitare le stanze reali.

IL lunedì mattina, visto che l'aereo partiva alle 17, abbiamo fatto in tempo a visitare il museo egizio, ma qui, tranne il famosissimo busto di Nefertiti, non ci sono cose che mi hanno colpito molto.

Tra una visita ed un'altra abbiamo passeggiato molto tra i mercatini di Natale, posti nelle piazze più famose, dove oltre che gustare il mitico gluwine(che vi assicuro, quando fa freddo è fantastico),si può assaggiare quanto di meglio offre la cucina tedesca,primi tra tutti i "lebkuchen",i biscotti alla cannella...Inoltre qui ci sono parecchie attrattive per i ragazzi, toboga sulla neve(artificiale),giostre di ogni tipo e ruote panoramiche.

Essendo in 4 abbiamo optato per il biglietto giornaliero "per piccoli gruppi", e con 15 euro al giorno potevamo prendere qualsiasi tipo di mezzo.

La città non è affatto cara, anzi, c'è talmente tanta scelta di locali che è possibile mangiare anche con 10-12 euro a testa, soprattutto optando per Kebab(che piacciono ai ragazzi e rappresentano un'alternativa alle cotolette e ai wurstel).

Tre giorni sono pochi, Berlino merita molto di più.

  • 6031 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social