Sette liberi podisti alla conquista di Berlino

Siamo partiti in 7 mitici podisti – Romano e Nicoletta, Piero, Alessandro, Andrea, Vilma e la sottoscritta – per partecipare alla 28ma edizione della Mezza Maratona di Berlino: 21,097 km lungo le strade di una città che sa farsi amare ...

  • di Alezago
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Siamo partiti in 7 mitici podisti – Romano e Nicoletta, Piero, Alessandro, Andrea, Vilma e la sottoscritta – per partecipare alla 28ma edizione della Mezza Maratona di Berlino: 21,097 km lungo le strade di una città che sa farsi amare come poche altre.

Facciamo tutti parte di un Gruppo Sportivo fondato nel 1997 in provincia di Viterbo, i “Liberi Podisti” appunto, costituito da uomini e donne di diversa età, professione e residenza accomunati dalla grande passione della corsa: il nostro motto è “liberi per le strade del mondo”, tant’è vero che c’è chi ha già partecipato alla Maratona di New York, di Berlino, alla Mezza Maratona di Praga ...

Noi quest’anno ci siamo “sparati” la Mezza di Berlino! Il nostro resoconto di viaggio, oltre a voler descrivere per sommi capi quale emozione unica è quella di visitare una città “correndo”, vuole fornire alcuni consigli pratici per chi preferisce affittare un appartamento piuttosto che alloggiare in hotel e divertirsi a “fare la spesa”, risparmiando anche un po’! Venerdi 04.04.’08 Il Primo Giorno Ore 05.45, partenza in auto da Vejano per raggiungere l’Aeroporto di Roma Ciampino, dove ci attende il volo EasyJet delle 09.40 destinazione Berlin – Schönefeld: biglietti acquistati online circa 3 mesi prima costo medio 130 € a testa.

Parcheggiamo le nostre due auto al Parking Low Cost adiacente l’aeroporto: prenotando online (grazie alla mitica podista Vilma che lo ha scovato!) costa circa 56 € in totale (da venerdì a lunedì) e una navetta ti porta direttamente alle Partenze.

In verità, abbiamo aspettato un po’ all’andata perché il motore del pullmino non andava mentre al ritorno abbiamo accettato il cortese passaggio offertoci dal pullman della Terravision visto che, pur avendo chiamato il nr. Di cellulare che ti indicano quando parcheggi l’auto alla partenza, nessuno arrivava: cmq conviene, perché il parcheggio a lunga sosta dentro l’aeroporto costa ben 18 € al giorno per vettura ! Il volo è perfettamente in orario e arriviamo a Berlino alle 11.45, che ci accoglie con un cielo e una temperatura che non ci abbandoneranno mai per tutti i nostri 4 giorni di permanenza: color piombo e pochi, troppo pochi, gradi.

Acquistiamo subito i biglietti del treno, costo 6.50 € a testa, zone ABC (dal 1° Aprile 2008, l’aeroporto è nella zona C): abbiamo fatto i calcoli in Italia e non ci conviene acquistare una Travel Card al costo di 21€ a testa per tre giorni: un biglietto zone AB (dove c’è tutto il “visitabile” in pochi giorni, eccetto Potsdam che è nella zona C) costa 6.10€ a testa e le macchinette automatiche funzionano bene e sempre, il controllore cmq non l’abbiamo mai visto.

Ci dirigiamo verso il nostro super-mitico-sensazionale appartamento (non faccio dell’ironia !) in Kurfürstenstrasse: prenotato sempre 3 mesi prima sul sito www.Allapartments.Com (veramente ben fatto, ci sono tutte le fotografie degli appartamenti) dalla mitica podista Nicoletta, ci costa 64€ a testa per quattro giorni.

Pochi giorni prima della partenza chiamiamo il proprietario di casa, Herr Edward, per confermargli l’orario di arrivo e il gioco è fatto! L’appartamento si trova vicinissimo alle fermate Von Bülow e Kurfürstenstrasse della U-Bahn (la metro di Berlino) e a 2 passi da Potsadamer Platz: ha una capacità di 9 posti letto (noi siamo in 7, tutta vita!), una bella cucina grande arredata tipo Ikea, con piastre elettriche, forno, tostapane senza lavastoviglie, ma con una “mitica” (anche lei!) asciugatrice per il bucato.

Noi “girls” avevamo già scelto il bagno più grande, con la vasca dove poter riposare le nostre stanche membra in un luuungo bagno caldo dopo la gara; c’è anche la lavatrice

  • 1211 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social