Capodanno 2007 a Berlino

Che fare a capodanno? Navigando su internet tra mercatini di Natale, viaggi e mete europee trovo un offerta per Capodanno a Berlino; decido allora di prenotare all'ultimo momento cioè il 24/12 con partenza il 28/12 tramite il sito di Expedia ...

  • di MojitoDeOro
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Che fare a capodanno? Navigando su internet tra mercatini di Natale, viaggi e mete europee trovo un offerta per Capodanno a Berlino; decido allora di prenotare all'ultimo momento cioè il 24/12 con partenza il 28/12 tramite il sito di Expedia sei pernottamenti+colazione+card per viaggiare sui mezzi pubblici tutto compreso nel pacchetto dell'Hotel (in alternativa c’è la possibilità di fare la Travel Card 72 ore per viaggiare sui mezzi pubblici nelle zone A+B , meglio il carnet settimanale) Per sfruttare pienamente i miei giorni di vacanza a Berlino scelgo una soluzione per il volo con partenza da Bergamo Orio al Serio verso le 6.40 che mi permette di arrivare all'aereoporto di TEGEL in mattinata e il ritorno con partenza nel pomeriggio verso le 18.00 sempre su Bergamo in questo modo riesco a guadagnare due mezze giornate...

Studiata prima della partenza la mappa di Berlino con i principali mezzi di trasporto, Berlino ha una rete di mezzi pubblici veramente articolata,capillare ed efficiente, arrivato all'aeroporto prendo l'autobus TXL,la fermata è proprio all'uscita dell'aeroporto, che in circa mezz'ora mi porta in AlexaderPlatz (Q.Re MITTE).

Alexaderplatz diventerà il mio riferimento per tutta la vacanza infatti da qui è possibile raggiungere facilmente tutte le zone della città, e il mio hotel, in questa piazza si incrociano una moltitudine di linee di trasporto pubblico, metropolitane (U), tram (S), metrotranvie (M), treni (Bahnhof), autobus, inoltre è visibile da tutta la città grazie all'antenna della TV FERNSEHTURM alta 368 mt..

Berlino ha 12 quartieri MITTE(centro)-TIERGARTEN-CHARLOTTENBURG-WILMERSDORF-KREUZEBERG-FRIEDRICHSHAIN-PRENZLAUR BERG--SPANDAU-KOPENICK-LICHETENBERG-WEDDING il mio hotel si trova in quest'ultima zona, quartiere residenziale con bei negozietti a volte anche più interessanti delle vie strettamente turistiche, ben collegato in soli 15 minuti dalla linea tranviaria M4 direttamente con Alexanderplatz.

Cercherò di fare una sintesi e di dare qualche suggerimento sui luoghi principali assolutamente da non perdere per i dettagli rimando alla moltitudine di siti internet e guide specifiche sulla città di Berlino.

Consiglio di non acquistare mappe e cartine dall'Italia anche perché quasi tutti gli hotel danno gratuitamente mappe con la rete dei mezzi pubblici con indicati i principali siti di interesse turistico inoltre sono più pratiche e maneggevoli infatti quasi ad ogni spostamento sarà necessario consultare guida e mappa per individuare il mezzo e il percorso da fare...Cartina sempre in mano!!!...

(consiglio di programmare itinerario della giornata giorno per giorno prima di lasciare l'hotel per ridurre le perdite di tempo).

Personalmente mi sono trovato molto bene con la guida della Lonely Planet in particolar modo con i suggerimenti degli itinerari a piedi, i quali sono risultati molto utili per le mie escursioni a piedi; precisi e realistici. In inverno a Berlino fa veramente freddo...Soprattutto quando tira vento...!!! Altro piccolo suggerimento è quello di recarsi in prima mattinata,non più tardi delle 10.00, presso quei monumenti,Musei, e siti di interesse turistico che richiedono il ticket d'ingresso in questo modo eviterete di fare code di 3-4 ore al freddo e lasciare magari i siti all'aperto come : East Side Gallery-Topographie des Terrors-Holocaust Mahnmal-Gendarmenmarkt(Duomo Francese-Duomo Tedesco)-Berliner Dom (stile rinascimentale Italiano) Sony Center-Brandeburger Tor - Checkpoint Charlie al pomeriggio ...Berlino è una città molto turistica!!! Presso il Checkpoint Charlie non limitatevi a fotografare il sito, tra l'altro presieduto da personaggi piuttosto ridicoli che in uniforme ti permettono di scattare una foto con loro per 1 € o di avere il lasciapassare con tutti i timbri ministeriali x 10 € DA EVITARE ASSOLUTAMENTE!!, piuttosto suggerisco di visitare il museo sulla sinistra subito dopo il Check point con documenteziane originale sulla storia e gli orrori del Muro con la testimonianza di storie di vita vere e personali sui vari tentativi di fuga

  • 633 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social