Berlino in autunno

Siamo 4 ragazze. Arriviamo all'aeroporto di Tegel nel pomeriggio, il taxi fino all'albergo costa meno di 20 €. L'albergo è in posizione strategica: poche centinaia di metri ci dividono dal Checkpoint Charlie, da qui possiamo raggiungere a piedi Postdamer Platz, ...

  • di noruzza
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Siamo 4 ragazze. Arriviamo all'aeroporto di Tegel nel pomeriggio, il taxi fino all'albergo costa meno di 20 €.

L'albergo è in posizione strategica: poche centinaia di metri ci dividono dal Checkpoint Charlie, da qui possiamo raggiungere a piedi Postdamer Platz, Gendarmenmarkt, il Reichstag, la Porta di Brandeburgo e proseguire senza troppe difficoltà per il Mitte, ma in caso di freddo, pioggia, avverse condizioni atmosferiche o semplice stanchezza, è vicinissima la stazione dell' U- Bahn, la superefficiente metropolitana di Berlino.

Abbiamo a disposizione 7 giorni, dei quali 2 interamente per il viaggio. Ne restano 5.

Iniziamo con un giro ricognitivo nella città, a piedi dall'albergo andiamo verso Postdamer Platz, qui vediamo per la prima volta il muro e non solo il suo tracciato.

E' alto e sottile.

Strano pensare che fino a una ventina di anni fa il muro c'era, la città era divisa e Berlino apparteneva a due stati differenti, con economia, politica e cultura diverse.

Salendo per Ebertstr. Incontriamo il monumento per le vittime dell'Olocausto, occorre addentrarsi tra i blocchi per comprenderne il significato e... "sentirlo".

Proseguendo incontriamo la Porta di Brandeburgo: è bella, grande e imponente e con delle ringhiere stranissime (che a me sembrano così disordinate!) a protezione delle colonne.

Dietro c'è il Reichstag, la fila per entrare e visitare la cupola dura più di mezzora, fuori c'è freddo, noi siamo avvolte in sciarpe, cappelli e guanti, ma non basta.

Riattraversiamo la porta e siamo in Unter den Linden, un viale largo, il cui nome significa "sotto i tigli", peccato che quelli che ci sono ora hanno appena 50 anni, durante il nazismo sono stati abbattuti tutti gli alberi secolari per meglio organizzare le parate militari (!!!).

Proseguendo per il viale incontriamo vari monumenti importanti, musei, chiese.

Tra queste spicca il Berliner Dom, il duomo di Berlino, si può visitare dentro ed è possibile anche salire sulla cupola, dalla quale il panorama è davvero piacevole.

Per la cena scegliamo Kreuzberg, il quartiere turco, di sera c'è molta più gente qua di quanta se ne trovi al Mitte, e sono in prevalenza ragazzi. E' bello.

Il secondo giorno è tutto dedicato ai musei, da non perdere il Pergamon. Nel pomeriggio saliamo sulla Torre della TV e, nonostante la serata sembri grigia e un po' nebbiosa, da lassù c'è una vista mozzafiato.

Per la sera scegliamo Prenzlauerberg, dal nostro albergo il taxi costa circa 10 €, il quartiere, soprattutto nella zona tra Kastanienalle ed Eberswalder str. È pieno di locali, club, pub,... Si gira tranquillamente, anche solo ragazze, ed è pieno di giovani. Noi ci sediamo al tavolo di una coppia di tedeschi, sono gentili, ospitali e parlano volentieri di sè, della Germania, di Berlino prima e dopo la riunificazione (anche se forse è un argomento da evitare, la risposta è difficile anche per loro...).

Sabato andiamo a Postdam, a circa mezzora di treno da Berlino, prendiamo la S-Bahn, il biglietto costa 2,70 € credo. Mi aspettavo un paesetto piccolo piccolo ed invece ci troviamo in una cittadina, prendiamo l'autobus per muoverci , andiamo al castello di Sanssouci (senza pensieri!), nel biglietto è inclusa l'audioguida in italiano e la visita dura circa un'ora. Nello stesso complesso, in un parco enorme, si trovano vari altri palazzi, tra questi è bello il Neus Palais e soprattutto un salone, la Grottensaal, in cui soffitto e pareti sono decorati con conchiglie, fossili, minerali vari. Bellissima. Tornando a Berlino siamo andate a vedere il museo ebraico (che tra l'altro è vicinissimo all'hotel), interessante soprattutto nella parte dell'olocausto, caratterizzato da opere "sensoriali"

  • 763 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social