Berlino, ma che bella sorpresa

Quasi come da tradizione estiva, io e la mia ragazza decidiamo di trascorre le poche ferie in una capitale europea. Quest'anno è la volta di Berlino. Scelta più per il badget ridotto che per volontà nostra e viste le numerose ...

  • di Nugoresu
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Quasi come da tradizione estiva, io e la mia ragazza decidiamo di trascorre le poche ferie in una capitale europea. Quest'anno è la volta di Berlino. Scelta più per il badget ridotto che per volontà nostra e viste le numerose offerte da parte delle compagnie low coast, prenotiamo volo + appartamento in un residence in pieno Charlottenburg alla modica cifra di 274 euro a persona.Arrivati all'aeroporto di Schonefeld attorno alle 11 passano circa 30min prima di riavere i nostri bagagli dopo di che ci dirigiamo verso la stazione ferroviaria per la coincidenza del treno diretto a Berlino. Qui notiamo la gentilezza dei tedeschi (almeno nei nostri confronti) che molto umanamente ci forniscono tutte le informazioni necessarie richieste. Arrivati al nostro alloggio stanchi e affamati notiamo con grande entusiasmo che la nostra prenotazione è stata davvero fantastica. C'è di tutto. Cucina con piastre elettriche, forno a microonde, tostapane, macchina del caffè, frigorifero, frullatore e qualsiasi accessorio utile alla cucina. Soggiorno carino, accogliente con parete attrezzata fornita di tv, impianto stereo e lettore dvd. Molto carino l'arredamento in stile moderno e un ampio bagno dotato di vasca.

Dopo esserci riposati e rifocillati andiamo alla scoperta della città. La prima tappa è Potsdamer platz. La definirei futuristica, veramente bella.Molto grande ma non dispersiva. Il sony center è l'attrazione principale di questa piazza. Una sorta di centro commerciale con negozi, ristoranti, bar ecc...

Da li ci dirigiamo verso La porta di brandeburgo, ma prima di arrivarci abbiamo dovuto girare in lungo e in largo in quanto molte strade erano bloccate a causa delle riprese per un film sulla Germania nazista con protagonista Tom Cruise. E qui tralasciamo le bestemmie :))) Insomma...Non si riusciva ad arrivare a Brandebourg Tor, tutto bloccato, cosiche ci viene in mente di usufruire dei velo-taxi. Sono una sorta di carrozze trainate da bici. Molto carini ma non economiche...Finalmente ce la troviamo davanti. Bellissima, specialmente di notte. Foto di rito e poi dritti in un ristorantino molto carino sulla Unter der Linden e da li a nanna.

Il giorno successivo optiamo come prima tappa lo Zoo in quanto era vicino al nostro residence e perchè come non si poteva vedere il mitico orsetto Knut. Questo è stato il secondo zoo che visitiamo e penso che sia anche l'ultimo perchè sono tutti uguali. Siamo entrati solo per vedere il piccolo orsetto bianco diventato famoso grazie al suo padroncino che ha avuto la saggezza di "adottarlo" e di renderlo felice.

E cosi mezza giornata e volata. Si va alla volta del Reichstag ma la fila di gente ci scoraggia, il sole picchia e puntiamo dritti verso il monumento che ricorda l'olocausto. Inquietante ma molto bello. E una sorta di piazza con dei blocchi di cemento molto ravvicinati color grigio scuro. Dentro regna il silenzio, quasi a non voler disturbare le povere anime sacrificate. A Berlino in qualunque posto della città ti trovi, vedi sempre una cosa, La torre della tv , detta anche Fernsehturm che domina Alexander platz. E' la struttura più alta di Berlino coi suoi 368 metri.

Si può salire in ascensore fino a circa 200 metri ad una piattaforma panoramica dalla quale si può spingere lo sguardo su tutta la città e oltre. E il primo giorno è finito. Si torna a casa affamati e stanchi a preparar la cena :) Il giorno successivo decidiamo di acquistare la carta musei al costo di 15 euro che da l'accesso a piu di 70 musei per visitare i più noti musei berlinesi tra i quali quelli dell'isola dei musei dove spicca Il Pergamon che senza carta il solo ingresso costa 10 euro.Quindi consiglio vivamente la carta musei. Risparmierete un bel po di soldi. La giornata la passiamo da un museo all'altro e chiudiamo la serata con la visita al Reichstag e la sua splendida cupola. Qualcosa di incantevole. Forse è la cosa piu bella che ho visto a Berlino. Da qui si vede tutta berlino, ma la parte piu bella è quella che si affaccia sul parco Tiegarten, un polmone verde immerso nella città. Anche qui innumerevoli foto di rito e via verso casa

  • 401 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social